3 secondi piatti con la seppia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ospiti improvvisi hanno deciso di venire a cena da voi e non volete far brutta figura? Anche se il preavviso è pochissimo, ci sarà sempre la possibilità di stupire amici e parenti con qualche ricetta sfiziosa. Perché dunque non scegliete delle seppie, versatili, economiche e soprattutto buone? Non dovrete avere alcuna paura, poiché è risaputo che il pesce assolve in modo perfetto al compito di protagonista elegante della tavola. A tal riguardo, nei prossimi passi di questa guida, vi descriverò 3 secondi piatti da preparare con la seppia.

26

Occorrente

  • 1 kg di seppie
  • 500 gr di patate
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • qualche foglia di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • 3 spicchio d'aglio
  • un limone
  • 350 gr di carciofi
  • 50 gr di olive nere
  • 50 gr di olive verdi
  • 30 gr di capperi
  • 30 gr di pomodorini secchi
  • qualche fetta di pancarré
  • 100 ml di latte
  • parmigiano grattugiato q.b.
36

Preparare una terrina di seppie, carciofi e patate

Anzitutto, dovrete procurarvi tutti gli ingredienti necessari, dopodiché potrete mettervi al lavoro con tutta calma. La prima ricetta che vi propongo è una terrina di seppie, carciofi e patate. Questi tre ingredienti si sposano perfettamente tra loro, dando vita ad un secondo veramente gustoso. Per prima cosa, dovrete lavare e pulire bene le seppie dalle eventuali impurità, dopodiché dovrete rimuovere i tentacoli e tagliare le seppie a rondelle. Una volta fatto ciò, dovrete sbollentare i carciofi in acqua bollente e tagliare le patate a fette non troppo sottili. In seguito, dovrete disporre tutto quanto all'interno di una terrina da forno, bagnare con dell'olio extravergine d'oliva e condire con l'aglio, il prezzemolo, il sale ed il pepe. Dovrete infornare la vostra pietanza a 200°, per circa 40 minuti. Potrete servire non appena il piatto si sarà intiepidito leggermente.

46

Realizzare le seppie alle olive con crostini

La seconda ricetta per dei secondi piatti sfiziosi con la seppia, potrebbe essere chiamata "seppie alle olive con crostini". In questo caso, dovrete prendere le vostre seppie, pulirle per bene come il passo precedente e tagliarle in due o tre parti. Dentro una padella con bordi alti, dovrete far riscaldare un po' di olio extravergine d'oliva, lasciar imbiondire due spicchi d'aglio e, successivamente, aggiungere le seppie. In seguito, dovrete sfumare il tutto con del vino bianco, quindi inserite le olive verdi ed i capperi tagliati a dadini. Infine, dovrete per 40 minuti circa. Girate spesso il tutto in modo da impedire che le seppie si attacchino al fondo della padella. Una volta che la cottura sarà terminata, dovrete condire con il sale, l'olio ed il prezzemolo tritato.

Continua la lettura
56

Cuocere le seppie ripiene

Il terzo ed ultimo secondo di pesce con la seppia è veramente un piatto di enorme effetto. Prima di tutto, dovrete lasciare le seppie intere e farle sbollentare per 2 minuti circa, facendo in modo che non si rompano. A questo punto, dovrete passare al ripieno: componete la farcitura tritando insieme i tentacoli della seppia, le olive nere, i capperi, i pomodorini secchi, una fetta di pancarré e del parmigiano. Giunti a questa fase della preparazione, dovrete riempire le seppie con il loro ripieno e cuocerle in padella con un filo d'olio extravergine d'oliva insieme ad uno spicchio d'aglio. Se il ripieno vi dovesse sembrare molto compatto, potrete aggiungere un po' di latte. Infine, sfumate con vino bianco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: bavette al nero di seppia

Le bavette al nero di seppia sono un primo piatto di pesce tanto gustoso quanto accattivante, con il suo tipico colore "total black" conferitogli dallo stesso nero di seppia. Le bavette sono ottime per la preparazione poiché esaltano i sapori di questo...
Primi Piatti

Primo al nero di seppia: come prepararlo

Il primo al nero di seppia è il tipico piatto che si può realizzare in due modi: con il pesce surgelato, quindi pochissimo sforzo e denaro oppure con il pesce fresco e un po' più di lavoro. È un primo gustoso ed originale, ottimo per fare un figurone...
Pesce

Come pulire le seppie

La cucina italiana è ricca di ricette squisite, famose ormai in tutto il mondo. Tra i piatti migliori che si possono trovare, probabilmente quelli a base di pesce o frutti di mare sono tra questi. Le seppie sono un ottimo alimento che si presta alle...
Consigli di Cucina

5 errori da evitare quando si cucinano le seppie

Le seppie sono uno dei molluschi più utilizzati in cucina, dai primi ai secondi ai contorni esistono migliaia di ricette che le riguardano, sia come elemento principale (come le seppie ripiene), sia come accompagnamento. Le seppie vengono inoltre ampiamente...
Pesce

Come preparare le seppie ai peperoni

Il pesce è uno degli alimenti più nobili e utilizzati nella cultura culinaria italiana. Uno dei pesci più versatili e adatto alla realizzazione di tantissimi piatti è la seppia. Infatti in varie regioni italiane le seppie fanno parte di svariati piatti...
Pesce

Come preparare le seppie marinate all'arancia

Una delle cose più buone da cucinare che rientra nella categoria del pesce è sicuramente la seppia. Sia che venga proposta con la variente del famoso nero di seppia, sia che non venga accompagnata da questo liquido naturale rilasciato dalla seppia stessa,...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle al nero di seppia e carciofi

Un piatto d'origine tipicamente mediterranea è la ricetta delle tagliatelle al nero di seppia e carciofi. Essa raccoglie i profumi ed i sapori sia della terra e sia del mare; è considerato, per la sua ricchezza delle sue componenti, è considerato un...
Pesce

Come cucinare le seppie al nero

Se siete stanchi di cucinare sempre le stesse cose e desiderate preparare un menù abbondante, senza però spendere un'elevata somma di denaro, avete trovato la guida che fa per voi. Nei passi che seguono vi sarà infatti spiegato come poter cucinare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.