5 alternative al thè

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grande protagonista di diversi momenti della giornata, il thè è una delle bevande più consumate in tutto il mondo. Il suo intenso profumo, la sua preparazione rituale e le sue infinite varianti rendono praticamente impossibile stancarsi, eppure a volte si sente il bisogno di un'alternativa per provare gusti nuovi, per limitare l'assunzione di teina e così via. Per fortuna, le soluzioni non mancano e sono molto, molto gustose: dalle più "salutiste" alle più golose, dalle più esotiche alle più classiche, ecco 5 alternative al thè per quando decidiamo di allargare i nostri orizzonti rispetto a questa calda bevanda resa celebre dagli Inglesi.

26

Occorrente

  • Spremuta
  • Caffè
  • Infusi
  • Tisane
  • Fantasia
36

Per fare il pieno di energie al mattino, la prima alternativa al thè può essere un buon succo di frutta, l'importante è che sia fresco e appena fatto, con i soli zuccheri della frutta e ricco di vitamine e minerali. Si può scegliere un succo di frutta ad un solo gusto, come la classica spremuta d'arancia, o creare ricette ad hoc come i mix per l'estate a base di arancia, mela e carota.
La seconda alternativa al thè per la colazione è il classico caffè: anche in questo caso ci troviamo davanti ad una bevanda profumatissima e dalle infinite varianti. Per i più golosi è d'obbligo il matrimonio con il latte per dare vita a vellutati cappuccini che aiutano ad affrontare la giornata di buon umore.

46

E al posto del thé delle cinque? Una terza alternativa al thé che si abbina perfettamente ai biscottini e a quattro chiacchiere con gli amici sono le tisane. Si possono scegliere in base al gusto o alle virtù: ce ne sono di diuretiche, rilassanti, ricostituenti, depurative e chi più ne ha, più ne metta! L'universo delle tisane merita davvero di essere esplorato, così come quello delle bevande salutistiche, quarta alternativa al thé che sta prendendo sempre più piede. Un esempio? L'infuso di erba Mate, gustosa e antica bevanda energetica che viene dalla lontana Argentina ma che spopola ormai anche in Europa.

Continua la lettura
56

E per chi non riesce a rinunciare al suo thè neanche alla sera, ma poi ne paga le conseguenze con l'insonnia da teina? Niente paura: non è il caso di rinunciare ad una bella bevanda calda prima di coricarsi, visto che come quinta alternativa al thè possiamo citare un grande classico come la camomilla. Dolcificata con un cucchiaino di miele e arricchita con un pezzetto di zenzero fresco è il modo migliore per prepararsi ad una bella dormita e risvegliarsi pronti per un thé o per una delle tante alternative proposte in questa guida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per non stancarsi mai di una particolare bevanda e fare il pieno di tutte le sostanze preziose che servono al nostro organismo, l'ideale è alternare il té con le tante altre bevande consigliate nell'articolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come dolcificare il tè verde

Il mattino appena svegli, ci incamminiamo verso il bagno per sistemarci. Dopodiché ci si va a preparare un ottima colazione, per dare la carica al nostro corpo. Questo è importantissimo per affrontantare al meglio la giornata di lavoro. La bevanda favorita...
Vino e Alcolici

Come scegliere i bicchieri da cocktail

Preparare drink è un'arte: il dosaggio di ingredienti di prim'ordine, la loro miscelazione attraverso precise tempistiche e proporzioni, l'uso di strumenti che vanno dal classico shaker -in tutte le sue varianti- allo stir o allo strainer ed infine la...
Consigli di Cucina

Come preparare una tisana alla mela

Consumare una tisana calda rappresenta uno dei modi più benefici per depurare l'organismo umano. Al termine della giornata ci assale la stanchezza e la spossatezza? La cosa migliore da fare è concedersi una pausa rilassante (ad esempio distesi sul divano)....
Analcolici

Consigli per preparare il caffè nero americano

Il caffè è la bevanda più bevuta al Mondo. Come è lecito aspettarci, in ogni paese questa bevanda viene preparata in modo totalmente differente. Per gli italiani è molto familiare sentir parlare di moka o espresso, ma molto meno lo è sentir parlare...
Consigli di Cucina

Gli utilizzi della curcuma

La curcuma è una spezia di origine orientale di cui ultimamente se ne riconoscono ottimi utilizzi, non solo per quanto riguarda la cucina, ma anche per le sue ottime proprietà benefiche. In base agli studi scientifici si è potuto riscontrare che la...
Consigli di Cucina

Bimby: come fare una bevanda dimagrante allo zenzero

In natura esistono una serie di prodotti che fanno bene al nostro organismo, come ad esempio lo zenzero, una pianta ad alto contenuto curativo. Una bevanda a base di quest'ultimo serve da stimolante, antinfiammatorio e come digestivo. Lo zenzero ha anche...
Vino e Alcolici

Come preparare il liquore al finocchietto selvatico

Il liquore al finocchietto selvatico è un deliziosa bevanda che si ricava dalla macerazione dei semi e delle parti fibrose dell’omonima pianta. Dalle spiccate proprietà digestive e diuretiche, questa bevanda è ideale per terminare pasti particolarmente...
Consigli di Cucina

Come abbinare il tè ai cibi salati

Il tè è una bevanda importata dall'India ai tempi della colonizzazione inglese, ed è proprio dagli inglesi che questa bevanda ha preso il sopravvento in Europa. La tradizione richiede, che dato che si tratta di una bevanda zuccherata, i suoi abbinamenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.