5 alternative al thè

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grande protagonista di diversi momenti della giornata, il thè è una delle bevande più consumate in tutto il mondo. Il suo intenso profumo, la sua preparazione rituale e le sue infinite varianti rendono praticamente impossibile stancarsi, eppure a volte si sente il bisogno di un'alternativa per provare gusti nuovi, per limitare l'assunzione di teina e così via. Per fortuna, le soluzioni non mancano e sono molto, molto gustose: dalle più "salutiste" alle più golose, dalle più esotiche alle più classiche, ecco 5 alternative al thè per quando decidiamo di allargare i nostri orizzonti rispetto a questa calda bevanda resa celebre dagli Inglesi.

26

Occorrente

  • Spremuta
  • Caffè
  • Infusi
  • Tisane
  • Fantasia
36

Per fare il pieno di energie al mattino, la prima alternativa al thè può essere un buon succo di frutta, l'importante è che sia fresco e appena fatto, con i soli zuccheri della frutta e ricco di vitamine e minerali. Si può scegliere un succo di frutta ad un solo gusto, come la classica spremuta d'arancia, o creare ricette ad hoc come i mix per l'estate a base di arancia, mela e carota.
La seconda alternativa al thè per la colazione è il classico caffè: anche in questo caso ci troviamo davanti ad una bevanda profumatissima e dalle infinite varianti. Per i più golosi è d'obbligo il matrimonio con il latte per dare vita a vellutati cappuccini che aiutano ad affrontare la giornata di buon umore.

46

E al posto del thé delle cinque? Una terza alternativa al thé che si abbina perfettamente ai biscottini e a quattro chiacchiere con gli amici sono le tisane. Si possono scegliere in base al gusto o alle virtù: ce ne sono di diuretiche, rilassanti, ricostituenti, depurative e chi più ne ha, più ne metta! L'universo delle tisane merita davvero di essere esplorato, così come quello delle bevande salutistiche, quarta alternativa al thé che sta prendendo sempre più piede. Un esempio? L'infuso di erba Mate, gustosa e antica bevanda energetica che viene dalla lontana Argentina ma che spopola ormai anche in Europa.

Continua la lettura
56

E per chi non riesce a rinunciare al suo thè neanche alla sera, ma poi ne paga le conseguenze con l'insonnia da teina? Niente paura: non è il caso di rinunciare ad una bella bevanda calda prima di coricarsi, visto che come quinta alternativa al thè possiamo citare un grande classico come la camomilla. Dolcificata con un cucchiaino di miele e arricchita con un pezzetto di zenzero fresco è il modo migliore per prepararsi ad una bella dormita e risvegliarsi pronti per un thé o per una delle tante alternative proposte in questa guida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per non stancarsi mai di una particolare bevanda e fare il pieno di tutte le sostanze preziose che servono al nostro organismo, l'ideale è alternare il té con le tante altre bevande consigliate nell'articolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

Come preparare il the allo zenzero

Il the allo zenzero è una variante thailandese molto saporita e aromatica. Inoltre possiede capacità incredibili per il benessere del proprio fisico. Lo zenzero infatti favorisce il metabolismo. Ciò significa che aiuta a smaltire i chili di troppo...
Analcolici

Alternative al caffè senza caffeina

Il caffè è un vero e proprio carburante per chi, al mattino o durante la giornata, avverte un forte bisogno di una carica di energia. Per molte persone il caffè è, al tempo stesso, un piacere ed una necessità davvero irrinunciabile, ma chi non può...
Analcolici

Preparare un ottima tisana mattutina al the verde.

Le tisane sono delle preparazioni erboristiche che sfruttano i principi attivi delle piante per alleviare una serie di disturbi o per infondere una sensazione di benessere alla mente e al corpo. Concedersi una buona, profumata tisana, infatti, è anche...
Analcolici

Come preparare un ice tea

In questa guida vedremo come preparare un ice tea da sorseggiare tranquillamente in un caldo pomeriggio estivo per rinfrescarsi ed allietare il nostro palato. Ovviamente il gusto del nostro the ghiacciato potrà essere scelto in base alle nostre preferenze,...
Analcolici

10 consigli per preparare lo Spritz

Lo Spritz è un aperitivo nato nel Triveneto, ma da parecchi anni è diventato famoso in tutto il Paese. Ne esistono di varie tipologie, ma quello più bevuto è fatto da Aperol, Prosecco e seltz. Durante la preparazione bisogna seguire un ordine ben...
Analcolici

Ricette di cocktails alla frutta

Nell'immaginazione di tutti noi, con l'estate che arriva, non c'è niente di meglio che sorseggiare un ottimo cocktail in spiaggia, oppure ad un party in giardino in compagnia dei nostri amici più cari. Vi vogliamo insegnare la preparazione di tre ricette...
Analcolici

Come dolcificare il caffè

Il caffè rappresenta la bevanda energetica più conosciuta ed apprezzata a livello mondiale. Milioni di persone associano il consumo di caffè ad un rituale giornaliero ed un'abitudine. Grazie al proprio aroma intenso e sapore inconfondibile, questa...
Analcolici

Come preparare un cocktail all'ananas

Avete organizzato una festa o un rinfresco a casa ed avete voglia di dilettarvi all'angolo bar preparando deliziosi cocktail dal fascino esotico per stupire i vostri invitati? Non esiste frutto più indicato dell'ananas. L'ananas è uno dei frutti esotici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.