DonnaModerna

5 alternative gustose al dado

Tramite: O2O 31/05/2022
Difficoltà:media
16

Introduzione

5 alternative gustose al dado

Serve a insaporire molti piatti, ma perché - invece di acquistarlo - non fare delle valide alternative in casa? Stiamo parlando del dado, spesso usato in cucina, ma comprato nei negozi. Ecco quindi 5 alternative gustose al dado, per arricchire piatti.

26

Brodo fatto in casa

La prima alternativa valida e gustosa al dado è il brodo fatto in casa. Fare il brodo fatto in casa è davvero semplice. Pulite e tagliate delle verdura fresca (carote, cipolle, patate, zucchine, zucca e quant'altro sia di vostro gusto) e fate cuocere il tutto per almeno 30 minuti all'interno di una pentola riempita d'acqua. Aggiungete un pugno di sale grosso e fate cuocere il tutto sino a quando non sarà diventato ben gustoso. Allo stesso modo potrete preparare anche un brodo di pesce o di carne. Utilizzate il brodo per i vostri piatti e conservatelo in freezer per poterlo utilizzate quando ne avrete bisogno.

36

Soffritto di verdure

La seconda alternativa molto gustosa al dado è quella di creare, come base di preparazione dei vostri piatti, un soffritto. Il soffritto è davvero semplicissimo da fare: tagliate a pezzi piccolissimi sedano, carota e cipolla (se non avete tempo di pulirli e tagliarli finemente al supermercato potrete anche acquistare un soffritto già pronto) e fate cuocere il tutto, per circa 5/10 minuti, in padella con dell'olio extra vergine d'oliva. Utilizzate il soffritto per i vostri arrosti, i sughi o qualsiasi piatto salato.

Continua la lettura
46

Spezie

Le spezie sono la terza valida alternativa al dado. Grazie alle spezie potrete arricchire qualsiasi piatto, sia dolce che salato. Le spezie possono essere aggiunte sia creando delle salse da abbinare sia per cucinarli. Un ottimo esempio è lo zafferano, ma anche il curry, il peperoncino e la curcuma. Insomma riempite la vostra dispensa di spezie e utilizzatele con creatività per donare gusto ad ogni piatto senza rinunciare alla salute.

56

Gestione del condimento

La quarta alternativa all'uso del dado in cucina è la corretta gestione del condimento. Condire i vostri piatti con olio di qualità (preferibilmente extra vergine d'oliva), sale di qualità (preferibilmente iodato) e altri condimenti - come aceto o limone - vi consentirà di donare più gusto ai vostri piatti senza far male alla vostra salute. Per arricchire il sapore delle pietanze potrete anche utilizzare delle salse fatte in casa, prestando però attenzione a non eccedere per non inserire troppi grassi all'interno della vostra dieta quotidiana.

66

Miso

La quinta valida alternativa all'uso del dado in cucina è il miso. Il miso è un condimento, che deriva dai semi di soia ed è molto utilizzato in Giappone, perfetto per creare zuppe dal sapore ricco e corposo. Potrete reperire il miso in qualsiasi supermercato ben fornito nel reparto etnico oppure in negozi orientali.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 alternative all'olio di oliva

L'olio extravergine di oliva è tra i più genuini che si possano consumare. È altamente consigliato in ogni dieta equilibrata, e può essere usato sia crudo che cotto, per cucinare oppure per condire piatti freschi e naturali. Talvolta, però, l'olio extravergine...
Consigli di Cucina

5 alternative all'aceto

L'aceto è un alimento molto utilizzato sia in cucina, sia come prodotto per pulire la casa; le sue proprietà sono particolari e consentono di dare sapori unici ai piatti che condiscono. Non tutti sanno che vi sono almeno 5 alternative all'aceto, che lo...
Consigli di Cucina

5 alternative al pangrattato

Ci sono alcuni ingredienti che sono indispensabili in cucina: il pangrattato è uno di questi. Si tratta infatti di un prodotto molto utile che aiuta non solo ad addensare le salse e ad assorbire l' umidità presente su alcuni cibi, ma anche a preparare...
Consigli di Cucina

5 alternative al mascarpone

Il mascarpone è un formaggio cremoso, tipico soprattutto del Nord Italia. Si differenzia da gran parte degli altri formaggi in quanto non viene ricavato direttamente dal latte, ma dalla sua crema. Ha un colore che, solitamente, è compreso tra il bianco...
Consigli di Cucina

5 alternative al lievito di birra

Esistono oggi in cucina delle valide alternative al lievito chimico comune e al lievito di birra. Queste possono essere facilmente reperibili ed utilizzate con successo per la preparazione di ricette dolci e salate. Basterà solo avere un pizzico di inventiva...
Consigli di Cucina

5 alternative di vinaigrette

La vinaigrette è una semplice salsa estremamente golosa, che si usa per condire la carne ed il pesce. Si tratta di una ricetta tipica francese ma che ha preso piede come elemento indispensabile per la cucina internazionale, perché è facilissima e velocissima...
Consigli di Cucina

5 alternative alla classica carbonara

Tutti gli amanti della pasta conoscono la classica carbonara. Una ricetta preparata con pancetta, uova, pecorino e pepe nero. La pasta alla carbonara è però adatta solo a chi mangia la carne e non a chi mangia solo pesce o a chi segue una dieta vegana....
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla colla di pesce

La colla di pesce è un addensante che solitamente serve a rendere gelatinosi dei cibi specifici come i budini, le torte, le creme, ecc.. Oggi con la presenza di moltissimi vegani che rinunciano alla colla di pesce per la preparazione dei dolci, è necessario...