5 cibi da cucinare sulla pietra ollare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'estate è il momento perfetto per concederci una divertente giornata all'aria aperta in compagnia degli amici e di un barbecue acceso! Anche se la classica "grigliata" è un vero must, perché non provare un'alternativa sana e dietetica? La pietra ollare è costituita da un materiale litico, che la rende refrattaria alle alte temperature. Ideale per cucinare i cibi in modo leggero e dietetico, può aiutarci a riscoprire il mondo del barbecue! Andiamo allora a scoprire insieme 5 cibi da cucinare sulla pietra ollare.

26

Aromatico pollo alla pietra

Le carni bianche hanno la tendenza a risultare eccessivamente asciutte se cotte a temperature troppo elevate. Per questo motivo non sono tra le più amate per la cottura alla griglia. Per esaltarne tutto il gusto, proviamo a cuocerle con la pietra ollare. Una ricetta semplice, aromatica e classica per mangiare con gusto senza appesantirci.

36

Classica pizza margherita

La pizza è uno dei cibi più amati in assoluto, gradita anche ai palati più difficili! Per assaporarla in tutta la sua bontà, perché non provare a cuocerla sulla pietra ollare? Una ricetta semplicissima che mescola l'intramontabile sapore della pizza ad una cottura leggera e uniforme. Un'alternativa interessante e originale per chi ama il profumo della pizza cotta a legna!

Continua la lettura
46

Corposa bistecca di manzo

La carne cotta tra gli aromatici sentori della legna è una vera prelibatezza! Eppure, anche la pietra ollare può riservarci delle sorprese interessanti in fatto di sapore! Per esaltare la consistenza carnosa della bistecca di manzo, aromatizziamola con del sale nero. Portiamo in tavola la nostra succosa bistecca accompagnata da sfiziose patate al forno!

56

Profumato pane senza glutine

Il pane è un cibo cardine della nostra cultura, simbolo di convivialità e famiglia. Il profumo del pane appena sfornato è capace di evocare i sentori di un tempo lontano, fatto di cose semplici. Per riscoprire il piacere del pane fatto in casa, lasciamoci aiutare dalla nostra pietra ollare. Il calore omogeneo sviluppato dalla pietra, conferirà una consistenza croccante al pane mantenendolo soffice all'interno. In questa versione inoltre, il pane è preparato senza glutine. Una ricetta perfetta per assaporare la bontà del pane "casareccio" in versione gluten free!

66

Golosi calzoni ripieni

Per una cena estiva all'aperto, perché non sorprendere i nostri amici con dei golosi calzoni farciti cotti sulla pietra ollare? Farciamo i nostri calzoni con prosciutto e formaggio, o nella classica variante con pomodoro e mozzarella! Cuocendoli sulla pietra ollare i calzoni risulteranno molto più digeribili e leggeri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 consigli per cuocere i cibi nel microonde

Dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro, è naturale essere troppo stanchi per cimentarsi in una ricetta elaborata per la cena in famiglia. Il microonde si rivela, in questo caso, l'elettrodomestico più prezioso e comodo da utilizzare per cuocere...
Consigli di Cucina

5 cibi da preparare per un pic-nic

Con l'arrivo della bella stagione e delle belle giornate è sempre piacevole passare una giornata all'aria aperta. E molto spesso si opta per un bel pic-nic con la famiglia e gli amici. Ma ci si chiede sempre cosa poter preparare da mangiare. Qualcosa...
Consigli di Cucina

5 tipologie di birra adatte alla cottura dei cibi

La birra è una bevanda molto amata ma non tutti sanno che essa può rappresentare un ottimo ingrediente per cucinare, poiché dona ai piatti un gusto ed un aroma molto particolare. Il luppolo della birra durante la preparazione dei piatti sviluppa delle...
Consigli di Cucina

5 segreti per cucinare con il vino

Il vino non accompagna solamente i piatti una volta arrivati a tavola, ma in molte ricette diventa un ingrediente a tutti gli effetti. Per questo motivo bisogna prestare particolare attenzione alla scelta del vino giusto e a come utilizzarlo per cucinare...
Consigli di Cucina

5 consigli per insaporire i cibi

Il sale rende i pasti più saporiti e gradevoli al palato. Un uso smoderato, però, facilita la ritenzione idrica e quindi la cellulite, l'ipertensione e l'osteoporosi. Molti, utilizzano il burro o la margarina per condire i cibi. Tuttavia, anche una...
Consigli di Cucina

5 cibi alternativi da grigliare

Molte volte viene voglia di una bella grigliata. Se non vogliamo fare la solita grigliata di carne o pesce, esistono molti cibi alternativi. Questi suggerimenti quindi sono validi anche per chi segue un'alimentazione vegana o vegetariana. Nulla vieta...
Consigli di Cucina

Come abbinare il tè ai cibi salati

Il tè è una bevanda importata dall'India ai tempi della colonizzazione inglese, ed è proprio dagli inglesi che questa bevanda ha preso il sopravvento in Europa. La tradizione richiede, che dato che si tratta di una bevanda zuccherata, i suoi abbinamenti...
Consigli di Cucina

5 regole fondamentali per cucinare sano

Ogni giorno siamo bombardati con titoli come "Dieci peggiori alimenti", o "Sette alimenti che salvano le nostre vite.". Sicuramente ci sono più di dieci cibi che si dovrebbero evitare per una buona salute e chiaramente ci sono molto più di sette alimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.