5 cocktail a base di menta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno degli elementi naturali che più di tutti viene utilizzato come ingrediente per realizzare deliziosi cocktail e squisiti analcolici risponde al nome della Menta. La menta è particolarmente utilizzata, sopratutto sotto forma di sciroppo, per creare frizzanti cocktail. A tal proposito scopriamo insieme 5 facilissimi e deliziosi cocktail a base di menta.

26

American Beauty

Uno dei migliori cocktail a base di menta che potreste proporre ai vostri amici e parenti è sicuramente l'American Beauty. Per preparare questo cocktail esotico dovrete procurarvi: cinque cubetti di ghiaccio, una parte di brandy, del vermouth dry, succo d'arancia, della granatina, crema di menta e del ruby port.

36

Balocco

Un altro dei cocktail a base di menta che potrete realizzare molto facilmente utilizzando pochissimi ingredienti. Per preparare questo cocktail appartenente alla categoria cicchetto vi basteranno: 2/5 di sambuca, 2/5 blue curacao, 1/5 di sciroppo di menta. Per preparare il vostro cocktail dovrete versare la sambuca in un bicchiere e aggiungere dello sciroppo alla menta. A questo punto mescolate il blue curacao con un cucchiaino e bevete il tutto velocemente.

Continua la lettura
46

Bitter Sweet

Un altro dei cocktail a base di menta che potrete realizzare molto facilmente utilizzando pochissimi ingredienti è il Bitter Sweet. Per preparare il vostro bitter sweet dovrete procurarvi: del ghiaccio a pezzetti, 600 ml di acqua minerale frizzante fredda, 8 gocce di angostura, delle foglie di menta, e qualche fetta di limone per decorare il tutto.

56

Fiocchini

Un altro dei cocktail a base di menta che potrete realizzare molto facilmente utilizzando pochissimi ingredienti è il Fiocchini. Per preparare il vostro delizioso Fiocchini vi basteranno: una decina di cubetti di ghiaccio, 125 ml di gin, 125 ml di vodka, 60 ml di whisky, dello sciroppo di menta, dell'acqua tonica e infine un rametto di menta e una fetta di limone per decorare la composizione.

66

Grasshopper

Un altro dei cocktail a base di menta che potrete realizzare molto facilmente utilizzando pochissimi ingredienti è sicuramente il Grasshopper. Per preparare il vostro Grasshopper vi basteranno: una parte di crema di cacao bianca, una parte di liquore di menta verde e una parte di crema di latte. Procedete versando la crema di cacao bianca, il liquore alla menta verde e la crema di latte in uno shaker, dopodiché inserite cinque cubetti di ghiaccio. Procedete mescolando per bene il composto liquido. Completate l'elaborazione del vostro cocktail filtrando il composto in una coppa Martini e guarnite il tutto con delle scagliette di cioccolato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come abbinare la salsa cocktail

Le salse, così come i sughi e alcuni condimenti, sono preparazioni fluide con cui si accompagnano i cibi per valorizzarli o esaltarne il sapore e quindi trasformare in qualche cosa di speciale anche i piatti più semplici. In cucina ne esistono di diversi...
Consigli di Cucina

5 cocktail a base di pompelmo

Il pompelmo è uno dei frutti più gustosi che possano essere utilizzati come ingrediente per la realizzazione di meravigliosi cocktail. Esistono diversi cocktail a base di pompelmo. Scopriamo insieme come creare 5 cocktail a base di pompelmo che lasceranno...
Consigli di Cucina

5 cocktail a base di sedano

Siete amanti dei cocktail fai da te e avete voglia di sperimentare la vostra creatività provando e riprovando diverse combinazioni di ingredienti, spezie e quant'altro? Avete mai provato a realizzare un cocktail a base di un elemento sano, naturale e...
Consigli di Cucina

5 cocktail a base di carota

Come ben sappiamo le proprietà benefiche degli ortaggi, come la carota, sono riconosciute da numerosi studi e il loro utilizzo è spesso motivo di dibattito riguardo le regole da seguire per mantenere una corretta dieta alimentare. A tal proposito scopriamo...
Consigli di Cucina

Ricetta: risotto al melone e menta

Oggi vedrete come preparare una ricetta dal sapore esotico e molto particolare. Stiamo parlando del risotto al melone e menta. Questo risotto, è una ricetta estiva perché unisce due ingredienti molto freschi, che lasceranno i vostri commensali a bocca...
Consigli di Cucina

Ricette estive con la menta

La menta, senza dubbio, è una delle erbe aromatiche maggiormente impiegata nella tradizionale cucina mediterranea. A differenza del basilico che, viene usato per arricchire diverse salse e, per fare il famoso pesto, la menta invece è un componente che...
Consigli di Cucina

Come preparare i gamberetti in salsa rosa

I gamberetti in salsa rosa sono un ottimo antipasto da preparare per sorprendere i vostri ospiti. La ricetta è abbastanza semplice, ma non per questo di poco effetto. Grazie al sapore delicato dei gamberetti unito alla cremosità della salsa rosa infatti,...
Consigli di Cucina

5 modi per farcire un fish burger

Il Fish Burger è da sempre uno dei panini più amati e più richiesti in fast food e locali simili. Generalmente, nella sua versione classica, è da intendere come un hamburger che però, al posto della carne, incorpori i sapori del mare. Come il Fish...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.