5 cocktail da aperitivo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sta arrivando l'estate e cosa c'è di meglio di un aperitivo in compagnia degli amici si sempre?
Magari senza dover andare sempre al bar si può improvvisare la preparazione di un cocktail nella propria terrazza e dare il via ad un inizio serata diverso dal solito. Inoltre è un modo per rilassarsi dopo il lavoro e in Italia è un'abitudine sempre più diffusa.
Vediamo 5 cocktail da aperitivo.

27

Aperol Spritz

Si parte da un must: non esiste aperitivo senza lo "Spritz", almeno uno nella comitiva lo ordina sempre. Facile da preparare e non necessita neppure di molti ingredienti:
3 parti di prosecco, 2 parti di "Aperol" e 1 parte di soda.
Non dimenticate di mettere la fetta di arancia al bordo del bicchiere o direttamente nel cocktail.

37

Mojito

Un altro must. Gli abitudinari dell'aperitivo lo mettono ai primi posti.
La preparazione è davvero facile, l'abilità maggiore è nel pestare la menta. Vediamo gli ingredienti: rum chiaro, lime, menta e ghiaccio tritato.
Le parti sono molto soggettive a seconda del degustatore, c'è chi preferisce si senta molto il rum e chi invece vuole sentire soprattutto il sapore del lime.
È un long drink di origine cubana e in quanto tale va servito nei bicchieri alti.

Continua la lettura
47

Negroni

Decisamente più alcolico dei precedenti, fu ideato a Firenze. Ha un tipico colore arancione scuro datogli dalla mescolanza del bitter Campari, del Vermouth rosso e del gin. Vanno messe 3 parti per ognuno dei suoi ingredienti. I baristi consigliano di preparare il cocktail direttamente nel bicchiere e di condire con una fetta d'arancia.
Il negroni che prende il nome dal suo inventore, il conte Negroni, esiste anche nella sua versione "sbagliata", nota appunto come negroni sbagliato. L'unica differenza è costituita dall'assenza del gin, sostituito dallo spumante brut e di conseguenza il drink risulta più leggero.

57

Americano

Nonostante il nome è un cocktail che usa soltanto prodotti italiani, quindi ancora una volta nulla di ricercato. Ancora bitter Campari, Vermouth rosso e seltz (è un'acqua fortemente gassata).
Va preparato direttamente in un bicchiere Old Fashioned e si compone di 3 parti di bitter, 3 di Vermouth e una spruzzata di seltz che va comunque miscelata. Ci si può servire di una cannuccia.
Va servito con una scorzetta di limone e mezza fetta d'arancia.

67

Long island iced tea

È abbastanza alcolico ma era doveroso inserirlo essendo uno dei long drink più famosi. In realtà nonostante il titolo non contiene tè freddo ma effettivamente ne ricorda molto il sapore e il colore alla fine della preparazione.
Composto prevalentemente da: vodka 15 ml, rum bianco 15 ml, tequila 15 ml, gin 15 ml, "cointreau" 15ml, succo di limone 25 ml, sciroppo di zucchero 30 ml, coca-cola 10 ml. Va servito con cannuccia in un bicchiere highball riempito di cubetti di ghiaccio.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

I migliori cocktail da aperitivo

Attualmente, l'aperitivo rappresenta un appuntamento fisso successivo all'uscita dal posto di lavoro o semplicemente un rito di incontro con gli amici confidenziali, il quale aiuta molto a spezzare e accantonare temporaneamente lo stress accumulato durante...
Vino e Alcolici

5 idee per cocktail primaverili

Con la primavera e le belle giornate sale la voglia di aperitivo. Una bevuta fra amici quando c'è ancora il sole, magari seduti in piazza a fare due chiacchiere dopo una giornata faticosa è ciò che ci vuole per riprendere un po' di energia. Con l'aria...
Vino e Alcolici

Come fare il cocktail “Rossini”

Preparare un cocktail da servire agli amici prima di una cena potrebbe essere un bel modo per iniziare una piacevole serata in allegria. Quello che vi proponiamo i questo articolo è un cocktail dal sapore fresco e delicato, ideale da servire come aperitivo:...
Vino e Alcolici

Ricette Bimby: cocktail tropicale

Fa molto caldo e hai voglia di rinfrescarti con qualcosa di particolare ma gustoso? Puoi provare la ricetta del Bimby per realizzare un fantastico cocktail tropicale. Il cocktail tropicale è composto da frutti tropicali come il cocco, la pesca, la papaya,...
Vino e Alcolici

10 cocktail alcolici

Nell'organizzazione di una festa tra amici sarebbe utile, qualora non si volesse ingaggiare un barman, conoscere la preparazione di vari cocktail. Cosi da poter anche reperire ed eventualmente comprare tutti gli ingredienti giusti. Vediamo, quindi, 10...
Vino e Alcolici

Come preparare un aperitivo a casa

Dopo una lunga giornata di lavoro o a destreggiarsi tra i diversi impegni concedersi un momento di relax prima di cena è d'obbligo. Ormai, da qualche tempo, si è diffusa l'abitudine di fare il classico aperitivo. Con l'inverno però, sempre più spesso,...
Vino e Alcolici

Come preparare un cocktail 'Sbagliato'

In questo semplicissimo e pratico tutorial vengono dati alcuni utili consigli su come preparare un cocktail "sbagliato". Cerchiamo di vedere cosa bisogna fare per la preparazione di questo cocktail. Per la realizzazione di un buon sbagliato occorre procurarsi...
Vino e Alcolici

5 cocktail per Natale

Il Natale si avvicina e se volete creare l'atmosfera giusta dovrete fare attenzione anche ai cocktail da sorseggiare. Oltre alle luci e agli addobbi potrete puntare su alcuni cocktail natalizi che si intrecciano perfettamente con questa festa, dal colore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.