5 cocktails alcolici estivi da preparare in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Volete fare un aperitivo, oppure una bevuta dopo cena per rallegrare la serata e spassarsela un po'? O semplicemente volete farli per voi per assaggiarli e bere qualcosa di diverso? Allora benvenuti in questa lista dove vi elencherò 5 cocktails alcolici estivi da preparare direttamente in casa con ingredienti facilmente reperibili. Partiamo!

26

Cuba Libre

Il Cuba Libre è forse il cocktail più facile da preparare, infatti per farlo bastano solo 2 o 3 cubetti di ghiaccio, il succo di mezzo limone che è circa 10ML, una parte modesta di Rum Bianco cioè circa 50ML ed il resto riempite il bicchiere di Coca Cola. Ah, dimenticato.. Il bicchiere se volete farlo perfetto deve essere un tumbler. Poi naturalmente lo decoriamo con una fetta di lime e due cannucce.. Si devono essere due. Ed ecco a voi che abbiamo realizzato il nostro Cuba Libre.

36

Mojito

Il Mojito è uno dei più famosi se non il più famoso cocktail sopratutto da parte delle donne, per il fatto che è leggero, infatti, l'unico alcolico è il Rum, e di conseguenza è anche economico. Anche qui il bicchiere perfetto è il tumbler. Per farlo iniziamo con 2 cucchiaini di zucchero di canna, non uno in più, non uno in meno, poi successivamente versiamo circa 30ML di acqua tonica, poi altri 30ML di succo di limone, e l'ultima parte con 40ML di Rum Bianco. Poi se vogliamo aggiungerci il tocco di classe, immergiamo delle foglie di menta, con una fetta di limone sul bordo del bicchiere e una cannuccia. Mojito pronto per essere bevuto!

Continua la lettura
46

Long Island

Per questo cocktail classico abbiamo bisogno di 5 o 6 cubetti di ghiaccio che andranno nel mixing glass con gli altri ingredienti di cui circa 15ML di Gin, 30ML di sciroppo di zucchero, 15ML di Cointreau, 25ML di succo di limone, 15ML di Rum Bianco, 15ML di Tequila, 15ML di Vodka, tranne la Coca Cola che andrà inserita solamente dopo aver dato una mescolata a tutti gli ingredienti elencati prima. Il bicchiere naturalmente sempre tumbler.

56

White Russian

Per questo cocktail ci servirà un altro tipo di bicchiere, l'Old Fashioned. Per iniziare versiamo circa 20ML di liquore al caffè, circa 50ML di Vodka e infine panna con una ciliegina sopra e un bastoncino di cioccolato. Oltre al White Russian c'è anche la versione Black Russian in cui va tolta la panna e vanno aumentati i ML di Vodka e liquore al caffè.

66

Margarita

Finiamo questa lista con un tocco chic. Per fare il cocktail Margarita prima di tutto abbiamo bisogno della Coppa Margarita. Mettete il ghiaccio tritato in uno shaker insieme a 35ML di Tequila, 20ML di Cointreau e 15ML di succo di limone. Dopo aver shakerato bene, versate il tutto filtrandolo nella Coppa Margarita ed infine cospargete il bordo del bicchiere con il sale e metteteci una fetta di limone. Questa lista è finita, spero che i cocktail siano di vostro gradimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

10 cocktails d'effetto per una serata speciale

I cocktails si gustano da soli o in compagnia e molti sono i gusti che accontentano i palati anche più esigenti. Ottimi aperitivi con snack sfiziosi, fine pasto o per brindare in occasioni ed eventi speciali sono alcolici o analconici, pensati anche...
Vino e Alcolici

Gli alcolici che fanno ingrassare di più

Partiamo da un presupposto: gli alcolici fanno ingrassare. Ovviamente questo accade, come per le bevande gassate, se bevuti in grande quantità. Infatti l'alcol deriva dalla fermentazione delle sostanze zuccherine contenute nei cereali, uva, ecc... Non...
Vino e Alcolici

Idee: Cocktail alcolici con la frutta

Dovete organizzare una festa in casa con degli amici o volete semplicemente improvvisarvi barman per una sera ma non sapete da dove iniziare? Continuate allora a leggere questa guida dove troverete alcune idee per creare alcuni tra i cocktail alcolici...
Vino e Alcolici

Cocktails: il sex on the beach

Il Sex on the Beach è uno dei cocktails alcolici più famosi e richiesti del momento, probabilmente per il suo sapore dolce e fruttato, adatto soprattutto alle serate estive. Fa parte infatti della categoria dei "long drink", ovvero bevande rinfrescanti...
Vino e Alcolici

10 cocktail alcolici

Nell'organizzazione di una festa tra amici sarebbe utile, qualora non si volesse ingaggiare un barman, conoscere la preparazione di vari cocktail. Cosi da poter anche reperire ed eventualmente comprare tutti gli ingredienti giusti. Vediamo, quindi, 10...
Vino e Alcolici

Come preparare il cocktail Brooklyn

I cocktails non sempre richiedono occasioni speciali per essere gustati e non necessariamente devono essere consumati in un bar o in un locale in compagnia. Al contrario, ognuno può preparare dei deliziosi cocktails, divertendosi e comodamente a casa...
Vino e Alcolici

Come preparare il kahlua

Il kahlua è un liquore tipico messicano aromatizzato al caffè. Questo tipo di liquore ha una percentuale alcolica che normalmente si aggira intorno al 25% ma può raggiungere anche il 35% in alcuni casi. È molto utilizzato in Messico, dove viene addirittura...
Vino e Alcolici

I migliori cocktail da aperitivo

Attualmente, l'aperitivo rappresenta un appuntamento fisso successivo all'uscita dal posto di lavoro o semplicemente un rito di incontro con gli amici confidenziali, il quale aiuta molto a spezzare e accantonare temporaneamente lo stress accumulato durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.