5 consigli per fare la cottura al sale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Cottura al sale è un metodo molto antico. Ma adoperata anche oggi per cucinare vari alimenti. Questa cottura permette di mantenere i nutrienti del cibo intatti. Conservando allo stesso modo il gusto, senza dover aggiungere sostanze grasse. Come per esempio quella di mettere l'olio o il burro nei cibi. Pertanto, una maniera per cucinare le pietanze in modo alternativo. Ovviamente, per raggiungere degli ottimi risultati occorre fare tutto per bene. Quindi, scegliere degli ingredienti freschi e adatti al tipo di cottura. Per poi fare la base e procedere con la cottura al sale. Nella seguente lista indico 5 consigli per fare la cottura al sale.

26

Adoperare ingredienti freschi

Il primo dei 5 consigli per fare la cottura al sale è quella di adoperare ingredienti freschi. Qualsiasi pietanza si deve fare, occorre scegliere alimenti freschissimi. Questa è una delle prime regole fondamentali per la buona riuscita del piatto. La cottura al sale va fatta sempre facendo questo accorgimento. In maniera particolare, quando si deve cuocere il pesce. Così, una volta terminata la cottura e spezzata la crosta, la consistenza e il gusto del cibo rimarrà intatta.

36

Pulire accuratamente la materia prima

Un altro consiglio per la cottura al sale, è quella di pulire accuratamente la materia prima. Prima di cuocere l'elemento base è fondamentale pulirlo in tutte le sue parti. Quindi, se si tratta di pesci occorre lavarlo e togliere le interiori. Asciugandolo bene, per poi farcirlo a piacere. Questo accorgimento vale anche per altri tipi di carni o verdure.

Continua la lettura
46

Macinare il sale con le spezie e aromi

Macinare il sale con le spezie e aromi, è un altro dei consigli per fare la cottura al sale. Questo è un ottimo sistema per poter aromatizzare al meglio il piatto, che va preparato. Infatti, a fine cottura il sapore del cibo risulterà particolarmente aromatizzato e profumato.

56

Mettere nella teglia uno strato di sale grosso

Un altro consiglio per fare la cottura al sale, è quella di mettere nella teglia uno strato di sale grosso. Questo è il metodo che va utilizzato per tutte le elaborazioni. Ma, volendo si può utilizzare un composto morbido di sale. Questo va sistemato nel fondo della teglia.

66

Coprire l'alimento con il sale

L'ultimo dei 5 consigli per fare la cottura è quello di coprire l'alimento con il sale. Questo deve risultare compatto e avvolgerlo completamente. Ovviamente, questa copertura varia a secondo quello, che si deve cuocere con il sale. Per esempio se si deve fare l'arrosto, si può impastare un composto morbido di sale. Oppure, ricoprirlo tutto con del sale grosso. Questa tecnica vale anche per altre tipologia di carne e patate. Una volta cotto, bisogna rompere la crosta di sale con il batticarne. Ricordando che non va mangiata assolutamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta cottura della fiorentina

Tra tutte le portate tradizionali della cucina italiana la bistecca alla fiorentina è la più gustosa e prelibata. Tutto il mondo ci invidia questo secondo piatto di origine toscana. La bistecca alla fiorentina è quel taglio di carne con uno spessore...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta cottura del pesce al forno

La cottura del pesce al forno è senza dubbio una delle più indicate per questo alimento. Il forno permette di non utilizzare grassi aggiuntivi, donando alla pietanza un sapore gustoso e sano allo stesso tempo. Nonostante sia piuttosto facile e veloce,...
Consigli di Cucina

Consigli per la cottura del pesce

Cuocere il pesce è molto importante, dato che una cottura inadeguata può causare problemi di salute anche gravi: citiamo il famigerato Anisakis per fare un esempio, ma ne esistono di diversi. In genere le ricette forniscono un tempo di cottura molto...
Consigli di Cucina

Consigli per ridurre l'uso del sale

Tutti sappiamo quanto un alto consumo di sale possa essere dannoso per la salute. Ma sappiamo anche quanto sia importante per insaporire i nostri cibi. Come fare, quindi, per cucinare i nostri piatti preferiti senza che perdano gusto e sapore? Eccovi...
Consigli di Cucina

Le verdure più adatte per la cottura al vapore

La cottura a vapore è una tecnica di preparazione dei cibi molto sana. Essa viene per lo più utilizzata per la preparazione di salutari verdure. Questo perché mantiene inalterate le proprietà nutritive degli alimenti, molto importanti per il nostro...
Consigli di Cucina

Come pulire le alici sotto sale

Sin dall'antichità per conservare gli alimenti viene utilizzato il sale. La salatura è adatta soprattutto alla conservazione di carne e pesce. Questa tecnica si usa ancora oggi prettamente per il pesce, in particolare merluzzo e alici o acciughe. In...
Consigli di Cucina

Cottura a induzione: 5 errori da evitare

I fornelli a cottura a induzione non necessitano del gas per funzionare, ma sono azionati dall'energia elettrica che scorre in una bobina coperta da un materiale che di solito è di ceramica. I vantaggi nella cottura in questo modo sono molteplici. Ad...
Consigli di Cucina

10 suggerimenti per la cottura al forno

Ogni cuoco deve cominciare da qualche parte, ma la scienza dietro calcolata come la cottura non è sempre semplice e ci vuole un po' di buon senso, per esempio soprattutto i cuochi preferiscono improvvisare in cucina invece di seguire una ricetta alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.