5 consigli per la cottura della pasta

tramite: O2O
Difficoltà: media
5 consigli per la cottura della pasta
16

Introduzione

Stare ai fornelli non è di certo un pregio che hanno tutti. Cucinare può essere un fantastico passatempo o un grande mestiere, ma sicuramente la cucina non è adatta a tutti. Anche cuocere un ottimo piatto di pasta può sembrare un gioco da ragazzi, ma in realtà, molti riescono a causare dei piccoli disastri anche per la cottura di una semplice pasta. Per darvi qualche dritta in merito a questo argomento, in questi passaggi troverete 5 consigli semplicissimi alla portata di tutti per la cottura perfetta della pasta.

26

Fare bollire l'acqua

La prima cosa da sapere prima di cucinare un buon piatto di pasta, è quella di capire quando è necessario calare la pasta all'interno dell'acqua bollente. La pasta va infatti inserita all'interno di una pentola con dell'acqua, soltanto quando l'acqua raggiunge la temperatura giusta e quando l'acqua comincia a bollire. Mai mettere la pasta all'interno dell'acqua tiepida.

36

Salare l'acqua al momento giusto

Il secondo consiglio importante da seguire quando si ha intenzione di cuocere un buon piatto di pasta, è quello di salare sempre l'acqua dopo che ha raggiunto la temperatura necessaria. Non dovrete mai salare l'acqua dopo aver inserito la pasta oppure all'ultimo minuto. È consigliato inserire il sale sempre al momento della bollitura dell'acqua.

Continua la lettura
46

Scolare la pasta al dente

Un altro consiglio fondamentale per la riuscita della cottura di una perfetta pasta, è quello di scolare sempre la pasta al dente. La pasta scotta è solitamente immangiabile, molle e poco digeribile. Evitate di far stare per troppo tempo la pasta all'interno dell'acqua e scolatela al momento opportuno con un apposito scolapasta, per evitare di lasciare troppa acqua di cottura non appena condirete la pasta.

56

Mettere un timer

Il quarto consiglio è altrettanto importante. Quando cuocete la pasta all'interno dell'acqua bollente, è sempre opportuno per chi è negato in cucina, attivare un timer impostando i minuti esatti che occorrono per la cottura di una tipologia di pasta specifica. Con un timer attivo, potrete scolare la pasta al momento giusto e mantenerla sempre al dente e mai scotta.

66

Mescolare subito la pasta

Un errore che molti commettono, è quello di inserire la pasta all'interno della pentola con l'acqua bollente senza mai mescolarla. Non mescolare la pasta, significa farla attaccare completamente alla pentola. Per questo, è importante mescolare immediatamente la pasta dopo averla inserita nell'acqua a temperatura corretta. Evitando di commettere degli errori banali, vi sarà possibile con pochi e semplici consigli creare un piatto di pasta perfetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta cottura del pesce al forno

La cottura del pesce al forno è senza dubbio una delle più indicate per questo alimento. Il forno permette di non utilizzare grassi aggiuntivi, donando alla pietanza un sapore gustoso e sano allo stesso tempo. Nonostante sia piuttosto facile e veloce,...
Consigli di Cucina

Consigli per una perfetta cottura della fiorentina

Tra tutte le portate tradizionali della cucina italiana la bistecca alla fiorentina è la più gustosa e prelibata. Tutto il mondo ci invidia questo secondo piatto di origine toscana. La bistecca alla fiorentina è quel taglio di carne con uno spessore...
Consigli di Cucina

Consigli per la cottura del pesce

Cuocere il pesce è molto importante, dato che una cottura inadeguata può causare problemi di salute anche gravi: citiamo il famigerato Anisakis per fare un esempio, ma ne esistono di diversi. In genere le ricette forniscono un tempo di cottura molto...
Consigli di Cucina

Consigli per una pasta sfoglia perfetta

La pasta sfoglia fatta in casa è naturalmente molto più buona rispetto a quella comprata nei supermercati. La freschezza delle cose fatte in casa, infatti, non ha paragoni. Ma anche se può sembrare una cosa semplice, fare la pasta sfoglia richiede...
Consigli di Cucina

Consigli per preparare la pasta frolla montata

La pasta frolla montata è uno dei composti più utilizzati dai pasticceri. La pasta frolla montata viene usata per la preparazione di dolci secchi, come biscotti, crostate e simili. Preparare la pasta frolla montata non è affatto difficile. Possiamo...
Consigli di Cucina

Consigli per una pasta frolla fragrante

La pasta frolla è un ingrediente gustoso, sano e genuino con il quale è possibile preparare numerose pietanze, dolci oppure salate. Con una buona pasta frolla, infatti, è possibile realizzare una golosa crostata, da farcire con il cioccolato o la marmellata,...
Consigli di Cucina

Le verdure più adatte per la cottura al vapore

La cottura a vapore è una tecnica di preparazione dei cibi molto sana. Essa viene per lo più utilizzata per la preparazione di salutari verdure. Questo perché mantiene inalterate le proprietà nutritive degli alimenti, molto importanti per il nostro...
Consigli di Cucina

Cottura a induzione: 5 errori da evitare

I fornelli a cottura a induzione non necessitano del gas per funzionare, ma sono azionati dall'energia elettrica che scorre in una bobina coperta da un materiale che di solito è di ceramica. I vantaggi nella cottura in questo modo sono molteplici. Ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.