5 dolci con pinoli

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

I pinoli sono i deliziosi semi dell'albero di pino. Si formano all'interno delle pigne, ricoperti da un duro involucro. Una volta estratti da questo, si possono impiegare in cucina in molteplici creazioni. Accompagnano perfettamente insalate, risotti e secondi piatti di pesce o di carne. Nei dolci i pinoli sono straordinari. Biscotti e torte acquisiscono un gusto davvero squisito. I dolci da preparare con i pinoli sono moltissimi. Eccone 5 qui di seguito.

29

Occorrente

  • Per gli zaleti veneti: 200 g di farina di mais, 200 g di farina bianca, 100 g di zucchero, 150 g di burro, 2 uova, 1 bicchiere di latte, 50 g di pinoli, 50 g di uvetta, 1 bustina di lievito per dolci, la scorza di un limone bio.
  • Per il budino ai pinoli: 2 limoni non trattati, 40 g di pinoli, 1 cucchiaino di rum, 250 g di zucchero + 100 g per il caramello, 8 uova.
  • Per la torta sbrisolona: 200 g di farina bianca, 200 g di farina gialla fine, 180 g di zucchero, un pizzico di sale, una bustina di vanillina, 100 g di burro, 100 g di strutto, 2 tuorli d'uovo e scorza di limone grattugiata.
  • Per il ciambellone ai pinoli: 400 g di farina, 100 g di burro, 200 g di zucchero, 3 uova, 1 bicchiere di latte, la buccia di un limone.
  • Per le pastiglie pinolate: 150 g di pinoli, 150 g di farina di mandorle, 150 g di zucchero, 2 albumi, 1/2 bustina di vanillina, una noce di burro, la buccia di un limone non trattato.
39

Gli zaleti veneti

Il primo dei 5 dolci con i pinoli riguarda dei biscotti. Si tratta degli zaleti veneti. Il procedimento è semplice. Occorrono: 200 g di farina di mais ed altrettanta bianca. Si miscelano le due farine e si pongono a fontana sul tavolo. Si addizionano 100 g di zucchero, 150 di burro ammorbidito, 2 uova ed un bicchiere di latte. Si aggiungono anche 50 g di pinoli e 50 di uvetta. Oltre ad una bustina di lievito per dolci e della buccia di limone grattata. Si amalgamano insieme tutti gli ingredienti. Poi si formano delle sagome di pasta a forma di rombo. Infine si infornano a 180°C per mezzora circa.

49

Il budino ai pinoli

Ecco ora il secondo dei 5 dolci con i pinoli. Un dessert per i palati più esigenti è il budino ai pinoli. Lavare due limoni e cuocerli in abbondante acqua per trenta minuti. Sgocciolarli e ridurli in pezzi. Eliminare i semi e passarli al passatutto. Montare 8 uova con 250 g zucchero ed incorporare il passato di limoni ed una spruzzata di rum. In un pentolino a parte, caramellare 100 g di zucchero con poca acqua. Versarlo in apposito stampo ed aggiungere il passato di limoni. Infine introdurre in frigo, fino a quando non si rapprende.

Continua la lettura
59

La torta "sbrisolona" mantovana ai pinoli

Per la torta sbrisolona mantovana servono: 200 g di farina bianca e 200 di gialla fine. Mescolarle insieme a 180 g di zucchero, un pizzico di sale, una bustina di vanillina, 200 g di pinoli e un po' di scorza di limone grattata. Porre la miscela di elementi secchi a fontana ed inserire 100 g di burro ed altrettanti di strutto a pezzetti. Addizionare due tuorli ed amalgamare. Il composto risulterà granuloso e sbriciolato, dando il suo tipico nome al dolce. Introdurlo in una tortiera bassa imburrata ed infarinata. Infornare a 180°C per quaranta minuti circa. Questa variante ai pinoli sostituisce la ricetta classica della sbrisolona, che prevede le mandorle.

69

Il ciambellone ai pinoli

Il ciambellone ai pinoli si prepara con 100 g di burro sciolto in un pentolino. Poi si mescolano tre uova con 200 g di zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Si versa il burro fuso, un bicchiere di latte e 400 g di farina setacciata. Infine si unisce una bustina di lievito, la buccia grattugiata di un limone e 100 g di pinoli. Porre l'impasto in uno stampo adatto imburrato ed infarinato. Inserire in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Non appena sfornato, guarnire in superficie il ciambellone con dei pinoli.

79

Le pastiglie pinolate

Ecco infine il quinto dei 5 dolci con i pinoli: le pastiglie pinolate. Ovvero dei biscotti dal sapore intenso e di rapida realizzazione. Miscelare lo zucchero, la farina di mandorle, la vanillina e la scorza grattugiata di un limone non trattato. Unirli agli albumi a neve. Disporre i pinoli a mucchietti su una piastra da forno. Colare su ogni mucchietto di pinoli un cucchiaio dell'impasto. Lasciare riposare per un paio di ore. Cuocere in forno per 15 minuti, a 160°C. Una volta ben dorate, togliere dal forno le pastiglie pinolate. https://ricette.giallozafferano.it/ricette-con-i-Pinoli/Dolci-e-Desserts/.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I pinoli sono ricchi di fosforo, addirittura nella misura del doppio rispetto al merluzzo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta di semolino ai pinoli

La torta di semolino ai pinoli è un classico della cucina tradizionale italiana. Viene preparata in molte regioni seguendo ricette diverse. C’è chi aggiunge all’impasto principale uvetta sultanina, chi bagna col rum la torta a fine cottura e chi...
Dolci

Ricetta: torta di yogurt e pinoli

Moltissime persone si scoraggiano perché temono che per realizzare una ricetta si impieghi molto tempo e che sia necessaria una laboriosa preparazione. A sfatare questo mito ci pensa la torta con lo yogurt ed i pinoli, un dolce che si prepara velocemente...
Dolci

Ricetta: crepes con crema di amarena, fragole e pinoli

Le crepes sono delle sottili cialde morbide abbastanza conosciute. Le crepes vengono farcite in svariati modi, con un ripieno che può essere sia dolce che salato. In questa guida ci occuperemo delle crespelle nella versione dolci. Infatti le prepareremo...
Dolci

Ricetta: muffin ai pinoli con gelato di nespole

Con l'arrivo dell'estate torna la voglia di rinfrescare le nostre giornate con bibite e gelati. L'afa di stagione può togliere l'appetito e certamente i piatti caldi non sono molto invitanti. Per soddisfare la voglia di dolce, cuocere una torta sembra...
Dolci

Ricetta: crostata di fichi con pinoli

La preparazione della ricetta della crostata di fichi con pinoli è piuttosto difficile e laboriosa. Tuttavia, seguendo con attenzione le indicazioni, il risultato finale sarà ottimale. La crostata è ottima sia per una colazione energetica che per un...
Dolci

Biscotti di riso, uva e pinoli

A colazione, per l'ora del tè, per lo spuntino di metà giornata o, semplicemente, perché ne avete voglia, i biscotti sono la merenda ideale grazie agli ingredienti sani e nutrienti da cui sono composti e per il loro gusto delicato ma appagante. Anche...
Dolci

Come preparare le frittelle con uvetta e pinoli

Si sa che ogni cibo, se viene fritto, ha un sapore più invitante che piace sempre a tutti, grandi e soprattutto piccini. Naturalmente non bisogna abusare dei fritti, perché questo è un tipo di cottura molto grasso, però ogni tanto si può fare una...
Dolci

Come preparare il gelato banane e pinoli in casa

Con l'arrivo dell'estate torna la calura tipica di stagione. Ognuno di noi affronta l'afa dei mesi estivi in modo diverso. Chi ha la fortuna di vivere in un'isola o vicino alla costa, può rinfrescarsi al mare. C'è chi si reca in montagna, per godere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.