5 dolci perfetti per Halloween

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Particolamente diffusa negli Stati Uniti e in Canada, Halloween è una festività di origine celtica, che si festeggia nella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre. L'usanza ha raggiunto e coinvolto molti Paesi, tra cui l'Italia, suscitando gioia ed entusiasmo sia nei bambini che nei grandi, che si dilettano nelle decorazioni e nella preparazione di dolci a tema. Infatti, durante la notte del 31 ottobre è piuttosto comune ricevere la visita di piccoli travestiti da streghe o fantasmi che pronunciano la famosa frase:"Dolcetto o scherzetto?" Ecco, dunque, una lista dei 5 dolci a tema perfetti per Halloween, facili da preparare e ideali per sorprendere i vostri bambini.

27

Mele stregate caramellate

Le mele caramellate sono il dolce di Halloween per eccellenza: facili da preparare, fanno sempre un figurone. Piacciono sia ai grandi che ai più piccoli, ma bisogna prepararle con qualche accortezza. Innanzitutto, ricordatevi di lavare bene le mele, asciugarle e togliere il picciolo, prima di infilzarle con uno stecco per spiedini. In alternativa, potete utilizzare anche dei rametti di legno puliti, sono molto popolari in America e conferiscono un aspetto più teatrale e scenografico al dolce. Successivamente preparate il caramello, unendo circa 200 ml di acqua e 850 g di zucchero. Aggiungete due o tre cucchiai di miele e portate ad ebollizione. A questo punto è il momento di aggiungere il colorante alimentare rosso, ma ricordate che ciò non è necessario se state utilizzando delle mele rosse. Potete aromatizzare il caramello con della vaniglia, prima di lasciarlo sobbollire ancora qualche minuto. Raggiunta la densità desiderata, togliete il caramello dal fuoco ed immergeteci le mele, roteandole una alla volta. Ricopritele di un sottile strato di caramello, senza esagerare, altrimenti diventerà gommoso. Adagiatele su una gratella e servitele non appena si saranno raffreddate.

37

Mostruosi biscotti di Halloween

Un modo semplicissimo per impressionare i bambini è preparare dei biscotti al cioccolato a forma di pipistrello, fantasmino, oppure a forma di zucca. Questa è un'idea geniale e al contempo super versatile: sarà sufficiente realizzare una qualsiasi ricetta di biscotti e poi personalizzarli con un taglia biscotti, oppure a mano libera ritagliandoli con un coltello se siete particolarmente creativi. Dopo la cottura, inoltre, potrete decorare le vostre creazioni con della glassa per renderle uniche, gustose e ancora più mostruose. Insomma, un successo assicurato!

Continua la lettura
47

Cupcake al sangue

I cupcake sono dei dolci super versatili, che si possono facilmente decorare in mille modi diversi, per soddisfare le esigenze di ogni occasione. Inoltre, sono deliziosi: soffici e morbidi, potete farcirli all'interno come più preferite. In particolare, per Halloween, è facilissimo realizzare dei "cupcake al sangue", preparando dei cupcake alla vaniglia, farciti con della marmellata rossa. Potete optare per quella di fragole, o di ciliegie, oppure potete utilizzare qualsiasi altro gusto con del colorante alimentare. Inoltre, è possibile decorarli in superficie con della glassa bianca e dell'ulteriore marmellata, simulando l'effetto del sangue che cola. Se voleste strafare, utilizzate dei pirottini di carta a tema Halloween. Avrete di sicuro un risultato terrificante, ma delizioso !

57

Fantasmini alla meringa

La meringa alla francese è una delle principali ricette alla base dell'arte della pasticceria. Un must per i più golosi, essa è friabile e dolcissima, ma soprattutto si prepara con soltanto due ingredienti: albumi e zucchero. In occasione di Halloween si possono realizzare delle meravigliose fantasmini alla meringa, decorando le nostre meringhe alla francese con del cioccolato fondente fuso. Per prima cosa, realizzate le vostre meringhe avendo cura di montare gli albumi a neve ferma. Incorporate lo zucchero a velo con una frusta e amalgamate il tutto delicatamente, dal basso verso l'alto, per non smontare gli albumi. Potete aggiungere anche qualche goccia di limone o dell'estratto di vaniglia. Trasferite il composto in una sac à poche e formate dei ciuffetti. Dopo la cottura, decorate le vostre meringhe con del cioccolato fondente fuso, per realizzare il faccino di deliziosi fantasmini. Nessuno sarà capace di resistergli!

67

Marshmallow stregati

Questa ricetta è un'alternativa alle mele caramellate se preferite qualcosa di più semplice ed immediato o se semplicemente non amate il caramello. Munitevi, allora, di grossi e golosissimi marshmallow ed infilzateli con un rametto di liquirizia. L'effetto è gia scenografico di suo, ma potete impreziosire i vostri marshmallow stregati immergendoli all'interno di cioccolato fuso e successivamente decorandoli con zuccherini colorati. Davvero un modo semplice e veloce per lasciare tutti a bocca aperta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Speciale Halloween: la torta ragnatela

La festività americana di Halloween (celebrata anche in Italia) consiste nel travestirsi da strega o vampiro nella sera del 31 Ottobre. Quando si parla di tale celebrazione, il pensiero va immediatamente al mondo dell'horror. Guardando in TV o altrove...
Dolci

Cervelli di Halloween

Volete festeggiare Halloween e preparare un dolcetto terrificante, per i bambini che busseranno alla vostra porta? Ecco per voi i diversi passaggi per la preparazione dei Cervelli di Halloween. La ricetta è semplice e gli ingredienti principali sono...
Dolci

Dolce da brivido per Halloween

Halloween, come da tradizione americana, si festeggia nella notte tra il 31 ottobre ed il 1° novembre. Travestimenti macabri, mostri, zombie, fantasmi, scheletri, zucche intagliate ed illuminate al loro interno e tutto ciò che ha a che fare con l'oltretomba...
Dolci

10 segreti per preparare dei perfetti pancake

I pancake, frittelle spesse e soffici, sono uno degli alimenti più comuni della cucina americana: consumati tipicamente a colazione, possono essere sia dolci sia salati. Nonostante gli originali siano piuttosto calorici, serve solo qualche piccola modifica...
Dolci

5 dolci con le mandorle

Le mandorle sono da sempre protagoniste dei dolci della tradizione. Apprezzate in tutta Italia, le mandorle sono ingredienti essenziali di molti dolci tipici siciliani. Torte, biscotti e semifreddi sono solo alcuni esempi di dessert a base di mandorle....
Dolci

Consigli per pancake perfetti

Il pancake è un dolce tipico americano. Si consuma solitamente per la prima colazione o per il brunch, aromatizzato con lo sciroppo d’acero. Si accompagna perfettamente alla frutta, al cioccolato fondente oppure alla marmellata. La sua peculiarità...
Dolci

Ricetta: biscotti zombie per Halloween

Ogni occasione è buona per mettere le... Mani in pasta, così anche ad Halloween ci siamo inventati dei biscottini, un po' paurosi, da regalare insieme alle caramelle che, in questa particolare ricorrenza, non devono mai mancare. Stiamo parlando di una...
Dolci

5 ricette di dolci con la zucca

La zucca è tra gli ortaggi più versatili, infatti si può adoperare per preparare varie pietanze. Ma quelle che vedono un maggiore riscontro sono i dolci. Quest'ultimi si possono fare in mille modi e in qualsiasi periodo dell'anno. Ovviamente per ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.