5 effetti benefici del mirto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mirto è una pianta di tipo arbustiva appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, molto diffusa in Sardegna. È particolarmente ricca di mirtolo, tannino e alcune resine che la rendono aromatica, ed è utilizzata anche in cucina per il suo sapore particolare. A queste bacche vengono riconosciute notevoli proprietà, e a tale proposito ecco una lista con 5 effetti benefici del mirto per l'organismo.

26

Balsamico

Il mirto tra i vari effetti benefici per l'organismo, si rivela prezioso come potente balsamico ideale per lenire le sofferenze causate da infezioni delle vie respiratorie come tosse, bronchiti e raffreddori. L'olio essenziale viene applicato caldo all'altezza della gola la sera prima di andare a dormire, ricoprendo la parte con un foulard di seta.

36

Antinfiammatorio

Il mirto è anche un potente antinfiammatorio, per cui può essere utilizzato sia per lesioni cutanee che per combattere i microrganismi che si annidano nel corpo a causa del freddo, e che spesso provocano stati influenzali. Preparando un infuso (specie con le foglie) con l'aggiunta di miele grezzo, si ottiene un ottimo prodotto specifico per il suddetto problema.

Continua la lettura
46

Astringente

Dal mirto si ricava come già accennato nei passi precedenti, un eccellente olio essenziale che è considerato un ottimo astringente, e quindi particolarmente indicato per i soggetti con la pelle grassa. L'applicazione tende infatti a richiudere i pori dilatati, eliminando la fuoriuscita eccessiva del sebo, causa di pelle lucida e untuosa. Nel contempo, quest'olio svolge anche un'azione tonificante e depurativa.

56

Antisettico

Le persone che sono affette da infezioni del tipo legate all'apparato urogenitale, possono ricorrere all'uso del mirto, che è infatti un ottimo antisettico, ed è particolarmente indicato per le cistiti, nonché per eliminare l'acido urico che specie nei soggetti anziani, tende ad accumularsi nella parte bassa del corpo ed in particolare su piedi e caviglie. Il modo migliore per ottimizzare il risultato, è di farne un infuso con miele e l'aggiunta di un pizzico di rosmarino, quest'ultimo anch'esso un ottimo antisettico naturale.

66

Digestivo

Un altro effetto benefico del mirto legato al corpo umano, è che ha notevoli proprietà digestive; infatti, basti pensare che proprio in Sardegna la terra dove cresce florido, si produce un liquore con questo prodotto che viene considerato un vero toccasana per soggetti che hanno problemi dopo il pranzo o la cena. Oltre che come digestivo, il mirto se assunto dopo i pasti, serve ad eliminare acidità, specie dopo aver mangiato le fritture.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Peperoncino rosso: proprietà e benefici

Il peperoncino rosso fu tra i tanti prodotti che Cristoforo Colombo portò in Europa dopo aver scoperto l'America. Si tratta di una pianta annuale che appartiene alla stessa famiglia delle melanzane, peperoni e patate. La sua inconfondibile caratteristica...
Consigli di Cucina

Pesce Azzurro: proprietà e benefici

La natura nelle sue varie forme vegetali ed animali, ci regala dei prodotti indispensabili per la nostra salute. Tra i tanti vale la pena soffermarsi sul pesce azzurro; infatti, si tratta di una specie che se consumata regolarmente e con un buon quantitativo,...
Consigli di Cucina

Miele di Manuka: proprietà e benefici

Quali sono le proprietà e i benefici del Miele di Manuka? Il miele di manuka è un miele prodotto esclusivamente in Nuova Zelanda e in Australia dal nettare dell'albero manuka, simile a quello del tè. Il funzionamento delle sue qualità è stato testato...
Consigli di Cucina

Come conservare l'olio di cocco

Negli ultimi tempi, si è scoperto che l'olio di cocco apporta moltissimi benefici al corpo non solo a livello interno, ma anche esterno. L'olio di cocco, è un alleato della pelle, perché grazie alle sue proprietà, è in grado di rendere la pelle liscia,...
Consigli di Cucina

5 tisane a base di agrumi

Le tisane sono da sempre conosciute per le loro proprietà drenanti, disintossicanti e digestive. In genere sono le donne a utilizzarle più spesso, specie per ridurre la ritenzione idrica e per rendere più luminosa la pelle. Ma le tisane possono essere...
Consigli di Cucina

5 cocktail a base di carota

Come ben sappiamo le proprietà benefiche degli ortaggi, come la carota, sono riconosciute da numerosi studi e il loro utilizzo è spesso motivo di dibattito riguardo le regole da seguire per mantenere una corretta dieta alimentare. A tal proposito scopriamo...
Consigli di Cucina

Le 5 spezie ideali per cucinare piatti gustosi e salutari

Le spezie sono ingredienti che, utilizzati in cucina, arricchiscono il sapore dei cibi classici o tradizionali e offrono tante idee per preparare novità culinarie. La loro aromaticità consente di aggiungere un tocco in più ai soliti piatti, permettendo...
Consigli di Cucina

Come cucinare i cardi selvatici

In questo articolo vi vorrei parlare di come cucinare i cardi selvatici.Il cardo selvatico viene conosciuto anche con il nome più diffuso di carciofo selvatico.I cardi selvatici non è certamente tra gli ortaggi più utilizzati frequentemente nella nostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.