5 errori da non fare quando si cucina il pesce al forno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il pesce è uno degli alimenti più gustosi da gustare in ogni situazione. Le preparazioni del pesce possono variare e non è spesso semplice seguire una ricetta perfetta che possa dare il sapore giusto al pesce.
È possibile cuocere tutti i tipi di pesce in moltissimi modi differenti. Il pesce è ottimo bollito accompagnato da una salsina, fritto in olio bollente, arrostito sulla brace o su una piastra e al forno. Durante la cottura al forno però, è possibile commettere molti errori e rovinare non solo il sapore del pesce, ma anche la sua consistenza e il suo aspetto. In questa guida vi mostreremo i 5 errori più comuni da non fare quando si cucina il pesce al forno.

26

Cuocere a forno ventilato

Uno degli errori più comuni, è sicuramente impostare il forno a modalità ventilata durante la cottura del pesce. Il forno ventilato è infatti in grado di cuocere molte pietanze, ma nel caso del pesce, può seccare eccessivamente la polpa, bruciando la pelle e la parte interna del pesce. In questo caso è necessario sempre cuocere il pesce a forno statico, anche se la cottura richiederà più tempo.

36

Cuocere a temperature elevate

La cottura del pesce in forno non solo deve essere impostata a modalità ventilata, ma deve anche avere un calore non eccessivo per mantenere integre le proprietà del pesce e per mantenere morbida la polpa. Cercate quindi di non impostare mai il forno ad una temperatura maggiore di 200 gradi e mantenetevi sui 180 o 190 gradi. Solo così riuscirete a cuocere in maniera omogenea l'interno e l'esterno del pesce.

Continua la lettura
46

Cuocere senza pelle

Per mantenere il pesce integro e l'interno morbido e succulento, uno degli errori da evitare, è quello di cuocere il pesce senza la pelle. La pelle durante la cottura del pesce, permette di non far seccare la polpa e di non rovinarne il sapore. La pelle diventa una sorta di pellicola naturale protettiva, ed è per questo che bisogna lasciarla se volete cuocere bene il pesce in forno.

56

Cuocere senza olio

Il forno ad alte temperature sia elettrico che a gas, molto spesso riesce a cuocere il pesce ma a non dargli la giusta morbidezza. Un errore che viene commesso spesso, è non aggiungere l'olio. È necessario invece sempre aggiungere dell'olio d'oliva per inumidire il pesce e farlo cuocere per bene in forno.

66

Cuocere a forno freddo

L'ultimo errore da evitare, è quello di mettere il pesce in forno quando il forno è ancora freddo. È importante quindi accendere il forno e preriscaldarlo prima di inserire il pesce e di procedere con la cottura per evitare di farlo cuocere male. Ogni pietanza deve essere inserita a forno già caldo prima di cuocere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 consigli per essiccare le erbe aromatiche

In cucina molto spesso servono le erbe aromatiche per condire al meglio i vari ingredienti da cuocere in forno, in padella o alla brace. Le erbe aromatiche possono essere acquistate al mercato o al supermercato e possono anche essere conservate in casa...
Carne

Come fare le patate con wurstel al forno

Ogni giorno in cucina vengono preparati molteplici piatti prelibati. Infatti partendo dalla colazione, procedendo a metà giornata con il pranzo, e terminando la sera per cena, vengono servite diverse pietanze. Per esempio a pranzo viene preparata della...
Dolci

Come fare una torta con farina di castagne

All'interno di questa guida andremo a occuparci di cucina. Più specificatamente il tema saranno i dolci. Come avrete già compreso leggendo il titolo, andremo a spiegare come fare una torta con farina di castagne. La guida si articolerà in 3 differenti...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia al prosciutto crudo e fichi

Uno dei piatti più gustosi e saporiti da preparare in estate è certamente la focaccia al prosciutto crudo e fichi. Semplice e leggera, permette di combinare sapori diversi e decisi in un connubio unico e molto ricco. Come tutte le pizze lievitate, è...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la polenta

Preparare la pizza con la polenta è un modo originale per unire a livello culinario la tradizione del sud Italia con quella del nord. L'esecuzione della ricetta non presenta complicazioni di sorta ed è pertanto adatta anche a neofiti e wannabe-chef....
Dolci

Come fare i muffin amarene e panna

Tra le cose più difficoltose da preparare in casa, i dolci rimangono spesso al primo posto. Preparare un buon dolce infatti, non è assolutamente facile, perché spesso non si ha la più pallida idea di come assemblare insieme gli ingredienti e di come...
Carne

Rotolo ai semi di girasole, pancetta e mozzarella

Quando c'è poco tempo per cucinare, è meglio evitare di complicarsi la vita. Bisogna preferire piatti gustosi ma semplici, che possano essere preparati rapidamente e con pochi rischi. Un consiglio utile non solo per le mamme alle prese con mille faccende,...
Dolci

Come preparare la crème brulée

Abbiamo deciso di utilizzare questa pratica guida culinaria, per proporre la realizzazione di un buonissimo dolce al cucchiaio, che potremo gustare a fine cena o pranzo, in compagnia dei nostri amici e parenti. Stiamo parlando del come poter preparare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.