5 freschi primi estivi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando le temperature iniziano a diventare molto elevate si ha sempre più voglia di cibi freschi e che non appesantiscano. Se si è particolarmente golosi di carboidrati però difficilmente si riuscirà a rinunciare completamente alla pasta. Sughi elaborati, ingredienti pesanti come carne di manzo, salsiccia, passata di pomodoro cotta per ore non si addicono al clima estivo. Come conciliare dunque la voglia di pasta con l'afa e il solleone? È semplice: scegliendo primi freschi, gustosi e che non appesantiscano. Ecco 5 freschi primi estivi da consumare in casa durante le ore più calde o direttamente sotto l'ombrellone.  

26

Penne zucchine e ricotta

La prima ricetta è un primo fresco estivo a base di penne zucchine e ricotta. Per restare ancor più leggeri si può optare per una ricottina light. Il procedimento di preparazione è molto semplice: si lessa la pasta, si scottano le zucchine in padella con un filo d'olio e un po' d'aglio fino a farle appassire e si amalgama poi il tutto con la ricotta. Si può aggiungere del pepe e un po' di acqua di cottura nel caso si volesse un primo più cremoso. Fresco e leggero!

36

Pasta fredda con primosale, frutta secca e menta

Il secondo primo fresco ed estivo è la classica pasta fredda, forse la ricetta più gettonata da consumare anche comodamente in spiaggia sotto l'ombrellone. Invece di condirla con le solite olive, mais e wurstel, si può condire con dei cubetti di primosale, qualche mandorla o pinolo e delle foglie di menta. Buona e rapidissima da preparare. In aggiunta si possono inserire delle zucchine gratinate.

Continua la lettura
46

Insalata di farro

La terza ricetta, ideale anche per chi non mangia carne, è un'insalata di farro. Il farro è un alimento povero di grassi ma delle molteplici proprietà. Negli abbinamenti da fare ci si può davvero sbizzarrire: un primo fresco ed estivo potrebbe essere un'insalata di farro con aggiunta di tonno sgocciolato, pomodorini pachino e basilico fresco.

56

Fusilli con crudo, rucola e pachino

Un altro primo davvero goloso, sempre da servire freddo, sono i fusilli con crudo, rucola e pachino. Anche in questo caso i tempi di preparazione sono davvero ridotti al minimo. Si lessa la pasta togliendola almeno due o tre minuti prima del regolare tempo di cottura, si lascia raffreddare e si aggiungono gli ingredienti, amalgamando bene.

66

Insalata di riso

L'ultimo fresco primo estivo è un vero classico italiano: non c'è estate che possa trascorrere senza aver mangiato un piatto di insalata di riso. Per il condimento dell'insalata di riso c'è solo l'imbarazzo della scelta: olive, mais, piselli, wurstel, peperoni, sottaceti, basilico fresco e molte altre verdure. L'importante è badare bene alla cottura del riso e non farlo scuocere.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

5 primi veloci per l'estate

L'estate è la stagione più allegra e frizzante dell'anno: finalmente il tempo libero della stagione estiva consente alle persone di divertirsi al mare con amici e parenti, di fare lunghe passeggiate all'aperto e di godersi il clima più caldo e gradevole....
Primi Piatti

Come conservare i ravioli freschi

I ravioli freschi rappresentano una delle paste fresche più buone e complesse, per ragioni legate non solo alla loro preparazione, ma anche alla loro conservazione. A differenza di altri tipi di pasta fresca, come le tagliatelle, i tagliolini, i maltagliati...
Primi Piatti

RIcetta: gnocchi freschi con capesante e vongole

Se avete una cena importante, in famiglia o con amici, prendetevi l'intera giornata per dedicarvi ai vostri ospiti. Con pazienza, amore e le ricette giuste non potrete certo sbagliare. Il pesce, si sa, è un ingrediente sempre perfetto per qualsiasi cena...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti estivi

Durante la stagione calda quando non si sa che cosa preparare ma si vuole realizzare una ricetta gustosa ed invitante in grado di stupire gli ospiti, è possibile senza dubbio optare per dei deliziosi spaghetti estivi. Si tratta di un piatto veramente...
Primi Piatti

3 primi a base di piselli

I piselli sono un buon ingrediente con cui è possibile preparare svariati piatti: dai primi, ai secondi, ai contorni. In questa breve guida voglio proporvi tre primi piatti a base di questo squisito legume con cui conquistare grandi e piccini. La prima...
Primi Piatti

10 primi piatti con verdure per l'estate

Nelle belle stagioni la natura si risveglia ed offre forse i migliori dei suoi prodotti. Le verdure estive sono numerose e variegate, ottime per la realizzazione di molti piatti. Spesso c'è solo l'imbarazzo della scelta. Con le verdure dell'estate si...
Primi Piatti

10 primi piatti light

È sempre piacevole mangiare un ottimo primo piatto, ricco di ingredienti genuini che possono stimolare le papille gustative al meglio. Moltissime persone che sono a dieta, spesso rinunciano a gustare dei primi piatti eccessivamente carichi di ingredienti,...
Primi Piatti

Come insaporire i primi piatti

Nella categoria dei primi piatti rientrano tutte le pietanze che si realizzano con la pasta o il riso. Le ricette per condirle sono infinite. Ogni giorno è possibile sfornare una nuova idea in tavola, basta utilizzare la fantasia. Nonostante tutto, si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.