5 idee per cocktail primaverili

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con la primavera e le belle giornate sale la voglia di aperitivo. Una bevuta fra amici quando c'è ancora il sole, magari seduti in piazza a fare due chiacchiere dopo una giornata faticosa è ciò che ci vuole per riprendere un po' di energia. Con l'aria frizzante della primavera, però non si possono bere cocktail pesanti e troppo alcolici anche perché poi, la cena che segue sarà leggera e veloce ed è bene arrivarci in condizioni ottimali. Vediamo un po' 5 idee per cocktail primaverili adatti per un aperitivo, ma anche per un dopocena, magari all'aperto.

27

Toledo Cobbler

Con cobbler si intendono tutti quei cocktail con una base poco alcolica e il ghiaccio tritato. Nella versione extralusso originaria della seconda metà dell'ottocento il ghiaccio veniva scalpellato dal barman con un martelletto simile a quello dei calzolai. Se vogliamo dare un bello slancio alla serata ci servirà un sapore ricco e stimolante. Sicuramente un cocktail dal gusto deciso, ma che vanta una certa eleganza. Si prepara con Martini Rosso, un goccio di Angostura, zucchero bianco e succo di limone e arancia. Il Toledo Cobbler è l'ideale per accompagnare le serate tiepide e calde, servito in un bicchiere alto con abbondante ghiaccio ed una fetta d'arancio per decorazione.

37

Belle Rosa

Il Belle Rosa è un cocktail da prendere comodamente seduti, magari alla fine di una cenetta leggera, ed è a metà fra un dessert ed un drink. In realtà si tratta di un cocktail più estivo che primaverile, ed è semplicemente una variante con gelato del famosissimo Cosmopolitan. Per prepararlo serve una parte e mezzo di gin Bordiga Rosa, una pallina di gelato al lampone e una parte di Vermouth bianco. Si completa con qualche goccia di lime o limone per dargli un guizzo in più. Ideale come conclusione o aperitivo freddo. Servire in una coppetta a cono, o una coppetta Martini ben fredda.


.

Continua la lettura
47

Margarita ai mirtilli

Il Margarita è un cocktail di origine messicana, e tecnicamente appartiene alla categoria dei sour e fu introdotto attorno alla seconda metà degli anni trenta, come drink da bere prima di cena come aperitivo. Sicuramente il cocktail base più famoso, il Margarita è un classico, ma con la primavera si può aggiungere un po' di fantasia e di freschezza. Servono 100g di mirtilli, Cointreau, mezzo limone, zucchero bianco e tequila. Frullate i mirtilli e mescolateli con ghiaccio. Aggiungete due parti di tequila, una di Cointreau e lo zucchero. Servire assolutamente in una coppetta Martini ben fredda.

57

Gin tonic alla fragola

Il sapore deciso del gin viene spesso e volentieri stemperato in cocktail con ingredienti dolci. SI tratta di un superalcolico molto forte e difficilmente viene bevuto da solo. Per una svolta decisamente alcolica, ma al tempo stesso godibile il gin tonic la fa sempre da padrone. Con la primavera abbondano le fragole fresche e succose. Il gin tonic che di solito ha un sapore forte, può essere addolcito aggiungendo fragole alla preparazione. Frullate la frutta e mescolatela ad una parte di liquore a e due di acqua tonica, aggiungendo ghiaccio tritato e una spruzzata di succo di lime. Servite in un calice a stelo.

67

Il Parigino

Il St-Germaine è un liquore tipico della tradizione francese, forte e dal sapore penetrante di sambuco, molto in voga negli anni venti e che viene recuperato ora per un cocktail forte e deciso. Il parigino è un buonissimo cocktail pensato per essere gustato in primavera, e viene preparato su una base di St-Germaine. Si fa con 4 parti di St-Germaine, 2 di Martini Lusso e 2 di Martini Bitter. Aggiungere una spruzzata di limone e ghiaccio a cubetti. Ideale come aperitivo e da accostare a cibi saporiti e raffinati come l'anatra. Servire in un bicchiere basso con fondo piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Cocktail alcolici con la frutta

Dovete organizzare una festa in casa con degli amici o volete semplicemente improvvisarvi barman per una sera ma non sapete da dove iniziare? Continuate allora a leggere questa guida dove troverete alcune idee per creare alcuni tra i cocktail alcolici...
Vino e Alcolici

Come fare i cocktail al melograno

La realizzazione dei cocktail a volte ci può celare qualche difficoltà e qualche ostacolo. Bisognerebbe a tal proposito avere le idee chiare per poterne realizzare uno in maniera semplice. Esistono dei cocktail classici che ci permettono di andare sul...
Vino e Alcolici

I 5 migliori cocktail a base di vodka

La vodka costituisce una bevanda alcolica originaria probabilmente della Russia o della Polonia. Questa bevanda le persone la consumano solitamente da sola ma si adatta bene anche alla realizzazione di numerosi cocktail piuttosto apprezzati. In questa...
Vino e Alcolici

5 cocktail con il mango

Molti di noi dopo una stressante settimana di lavoro, amano uscire nel fine settimana. Se siamo giovani, sicuramente i luoghi più frequentati sono le discoteche, pub e luoghi all'aperto. Luoghi in cui possiamo ballare ma anche bere un buon cocktail....
Vino e Alcolici

I migliori cocktail per l'estate

I cocktail sono delle bevande ghiacciate ricche di tantissimi sapori ed adatte sia per l'inverno che per l'estate. Esistono moltissimi tipi di cocktail, alcolici, analcolici, ma anche aromatici. Tramite questo tutorial vi spiegheremo quali sono i migliori...
Vino e Alcolici

5 cocktail che non possono mancare ad una festa

Esistono cocktail di ogni tipo e per ogni occasione, cocktail dolci o amari, cocktail ghiacciati o flambé, delicati o esplosivi. Non tutti sanno preparare un cocktail con maestria, ma tutti ci possono provare e, con la pratica, raggiungere buoni livelli....
Vino e Alcolici

5 Cocktail con zenzero

I cocktail sono bevande formate da una miscela di più ingredienti. Solitamente si distinguono in cocktail alcolici e cocktail analcolici; mentre alcuni sono consigliati aperitivi, altri sono considerati dei cocktail after dinner, cioè da consumare dopo...
Vino e Alcolici

5 cocktail a base di rum bianco

C'è chi ama bere un buon cocktail in compagnia di amici in un bel locale, ma c'è anche chi ama realizzarlo in casa attraverso gli ingredienti giusti e i giusti dosaggi. Se siete amanti del rum bianco per esempio, potete realizzare attraverso l'aggiunta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.