5 idee per farcire la colomba di Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La colomba di Pasqua è già un dolce molto gustoso e simbolo di questa festa, ma può essere valorizzato con una farcitura che possa dargli quel tocco di sapore in più che la renderà unica. Vi suggeriamo quindi 5 idee per farcire la colomba di Pasqua e per stupire i vostri ospiti con coreografie culinarie inaspettate.

26

Con la crema chantilly

Fra le 5 idee per farcire la Colomba di Pasqua c'è quella con la crema chantilly che dovrete spalmare tagliandola a metà.
Mettete a bollire mezzo litro latte e una bustina di vaniglia per 3 minuti. Montate 6 tuorli d' uovo con 6 cucchiai di zucchero e aggiungete 60 g di farina a pioggia, mescolando. Aggiungete il tutto al latte a fuoco basso e mescolate, fino a quando non si sarà addensato. Montate 2 bicchieri di panna e unitela alla crema raffreddata, quindi farcite la colomba.

36

Cioccolato e granella di nocciole

Per gli amanti del cioccolato potete farcire la Colomba di Pasqua con 500 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con un bicchiere di panna fresca per dolci e 30 g di zucchero a velo.
Quando si sarà sciolto, versatelo sulla colomba e spolverate con 50 g di nocciole tritate.

Continua la lettura
46

Con glassa di zucchero e cioccolato

Tra le 5 idee più originali per farcire la Colomba di Pasqua potete usare la glassa montando 6 albumi di uovo, con 150 g di zucchero a velo e il succo di mezzo limone.
Sciogliete 100 g di cioccolato fondente a bagnomaria e procedete col farcire la colomba. Versate prima la glassa, tostate per 10 minuti in forno a 180°, fate freddare e quindi create le strisce di cioccolato con una sac à poche.

56

Fragole

Tagliate la colomba per avere 3 strati, pulite mezzo chilo di fragole e frullatele. In un pentolino versate un litro di latte, 3 uova intere e 3 tuorli e mescolate, mentre versate il frullato di fragole. Unite 200 g di farina a pioggia e una bustina di vaniglia.
Portate a bollore a fuoco basso senza mai smettere di mescolare e, quando si sarà addensata potete farcire la colomba, decorando con qualche fragola sulla sommità.

66

Con crema di caffè

Potete scegliere questa tra le 5 idee per farcire la colomba di Pasqua, che prevede la preparazione della crema al caffè.
Preparate la crema pasticcera di cui trovate qui la ricetta e a questa dovrete aggiungere 2 tazze di caffè amaro. Mescolate per amalgamare e lasciate intiepidire. Sciogliete 50 g di cioccolato fondente, sempre a bagnomaria e, con l'aiuto di una pinzetta da cucina, immergete i chicchi di caffè e fateli freddare su un foglio di carta forno.
Potete farcire la colomba di Pasqua al centro o con le fette già sul piatto. Spolverate con polvere di caffè per finire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come farcire la colomba con il gelato

Uno dei dolci immancabili sulle tavole imbandite a festa, durante il periodo pasquale, è la colomba artigianale. Sia nella versione più classica, con granella di zucchero e frutta secca o candita, sia nella variante più gustosa con l'aggiunta di crema,...
Dolci

Come farcire la colomba con crema pasticcera

In questa guida imparerete a capire come farcire la colomba con crema pasticcera. Infatti, come ben sapete, la colomba è un dolce tipico del periodo di Pasqua. Ma come si prepara e in che modo si farcisce con la crema pasticcera? Infatti, è bene sapere...
Dolci

Come farcire la colomba con crema al cioccolato

La colomba è il classico dolce che insieme all'uovo di cioccolato simboleggia la Pasqua. Come il panettone natalizio, anche la colomba è presente su tutti gli scaffali dei negozi e dei supermercati nella versione tradizionale semplicemente cosparsa...
Dolci

Come preparare la colomba di Pasqua con la pasta madre

Grazie alla pasta madre è possibile preparare numerose pietanze a base di lievito, come pane, pizze, focacce e dolci soffici. La pasta madre rappresenta un'alternativa molto sana, biologica e naturale, al solito lievito, comune in commercio, che provoca...
Dolci

Creme per farcire la colomba pasquale

Capita spesso di trovarsi dopo le festività pasquali con decine di colombe avute in regalo da amici e parenti da dover smaltire. Dal momento che è impensabile di dover mangiare tutti i giorni lo stesso dolce, possiamo modificare il suo sapore arricchendolo...
Dolci

Come farcire la colomba con la panna

In occasione delle festivitá pasquali portare in tavola la colomba è una tradizione che non possiamo eludere. Oramai in commercio ne troviamo per tutti i gusti: da quelle classiche con mandorle a quelle farcite e ricoperte con le piú svariate glasse....
Dolci

Come decorare una colomba di Pasqua

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a capire come poter imparare a decorare una bellissima colomba di Pasqua, in modo da poterla offrire ai nostri cari amici o parenti, che gradiranno di certo il nostro buonissimo nuovo piatto...
Dolci

Come preparare una colomba di Pasqua senza glutine

Sono molte le persone che risultano intolleranti al glutine e per loro le rinunce alimentari possono diventare veramente dure, come ad esempio per dolci unici ed inimitabili, quelli che al solo profumo viene la voglia di mangiarli. Tra questi va annoverata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.