5 idee per preparare drink analcolici

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Si avvicinano le feste natalizie e, tra giorni di festeggiamenti e appetitosi pasti con i parenti, incontrerete tantissime persone a voi care. In questa semplice e breve (ma allo stesso tempo utile ed interessante) guida, vi illustrerò 5 simpatiche idee per sapere come preparare degli ottimi drink analcolici, in maniera intuitiva e veloce. Un consiglio che posso darvi sin da subito è quello di accompagnarli sempre con degli stuzzichini invitanti, per poter apprezzare l'aperitivo al meglio.

25

Occorrente

  • per il Banshee: crema di banana, crema di cacao bianco e crema di latte
  • bitter Sweet: menta piperita, angostura, acqua minerale
  • nairobi: caffè, zucchero di canna, panna, gelato alla vaniglia
  • ronchi: sciroppo di fragola, aceto balsamico, succo di arancia rossa
  • luxuria: caffè, banana, sciroppo al cocco, latte, cacao, amaretti
35

Banshee

Il primo cocktail che vi propongo si chiama Banshee. È composto da un tris di creme a base di banana, cacao bianco e latte. Potete procurarvi le tre creme già pronte in un ipermercato ben fornito. Prendete lo shaker e versate 5 parti di crema di banana, 2 di crema di cacao bianco e 3 di latte. Dopo aver aggiunto il ghiaccio in cubetti, agitate vigorosamente per uno o due minuti, quindi versate il tutto in una coppetta. Servite con ulteriore ghiaccio e un'oliva verde. Vediamo ora il cocktail Ronchi. Il cocktail analcolico Ronchi è un cocktail che accosta il sapore dolce della frutta a quello acre dell'aceto. Per prepararlo seguite le seguenti istruzioni. All'interno di un calice, versate due parti di sciroppo di fragola ed uno di aceto balsamico. Finite di riempire il bicchiere con il succo di arancia rossa. Servitelo assolutamente ben freddo e decorate con un paio di fragole.

45

Il cocktail Luxuria

Un secondo tipo differente di cocktail analcolico, dal sapore interessante e gustoso, è il classico Bitter Sweet. Il sapore di questo cocktail è fresco e dissetante, ed è garantito dalla menta piperita e dall'angostura. Per prima cosa, versate nello shaker del ghiaccio spezzettato. Aggiungete poi quattro cucchiai di acqua minerale fredda (meglio ancora se è un'acqua frizzante), una manciata di foglie di menta piperita e dell'angostura. Il cocktail Luxuria (anch'esso ovviamente analcolico) possiede un sapore deciso e aromatico. Per prepararlo, versate nel frullatore una tazza di caffè espresso, due o tre rondelle di una banana a media maturazione e una tazza di sciroppo al cocco. Dopo aver frullato gli ingredienti, trasferiteli nello shaker e incorporate 1 tazza di latte intero. Agitate e versate il composto in una coppetta che avrete raffreddato precedentemente. Rendetelo ancora più invitante con una spolverata di cacao amaro e un amaretto.

Continua la lettura
55

Il Nairobi

Se siete degli appassionati del caffè, provate a realizzare il seguente cocktail: il Nairobi. Procuratevi un recipiente apposito e versate in esso 450 ml di caffè. Incorporate lentamente 2 cucchiai di zucchero di canna. Sistemate il composto in frigorifero, in modo che si rapprenda. Nel frattempo, montate a neve 4 cucchiai colmi di panna e anche 150 ml di gelato alla vaniglia. Estraete dal frigorifero il drink che avete finora preparato ed amalgamatevi l'altra parte degli ingredienti. Continuate a montare il tutto, fino a quando non avrete ottenuto una consistenza spumosa e uniforme.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Analcolici

5 cocktail analcolici da servire quando fa caldo

In estate, stare sulla spiaggia e godersi il sole, è una sensazione piacevole. Ma stare lì, godersi il sole e non avere niente di fresco da bere, non lo è altrettanto. Quando si è esposti al sole per molte ore infatti, è sempre meglio avere a portata...
Analcolici

I 10 cocktail analcolici più famosi

Non a tutti piacciono le bevande alcoliche e proprio per questo, è possibile spesso richiedere dei cocktail analcolici altrettanto gustosi e saporiti. In questa breve guida, troverete elencati i 10 cocktail analcolici più famosi e più amati, che molto...
Analcolici

Cocktail analcolico di mango e kiwi

I cocktail analcolici sono consigliati per un drink di benvenuto prima di una cena. Essi infatti si adattano anche alle esigenze di chi non beve alcolici. Le bevande a base di frutta sono ideali anche se si organizza una festa per i bambini. Questi drink...
Analcolici

5 cocktail analcolici rinfrescanti

Finalmente l'estate è alle porte dopo un inverno uggioso e piovoso, il sole splende e le giornate si allungano. Cosa c'è di meglio di un bel drink in compagnia coi propri amici? Oggi vi presentiamo cinque cocktail perfetti per le vostre serate estive,...
Vino e Alcolici

10 cocktail a base di banana

È estate ed avete voglia di un drink fresco e dissetante, ma che sia anche gustoso? Allora siete capitati nella pagina giusta! In questa lista troverete 10 ricette di cocktail a base di banana, semplicissimi da preparare ed ottimi da sorseggiare sotto...
Analcolici

Come preparare dei cocktail analcolici alla frutta

Non è detto che solo gli alcolici sappiano dare la spinta giusta alla serata, i cocktail analcolici alla frutta, sono una bevanda dissetante e divertente da preparare, non hanno bisogno di ingredienti costosi, ma solo di fantasia e gusto nello scegliere...
Vino e Alcolici

5 cocktail con il mango

Molti di noi dopo una stressante settimana di lavoro, amano uscire nel fine settimana. Se siamo giovani, sicuramente i luoghi più frequentati sono le discoteche, pub e luoghi all'aperto. Luoghi in cui possiamo ballare ma anche bere un buon cocktail....
Analcolici

5 drink dissetanti a base di acqua e frutta

L'estate è alle porte ed è il momento di stupire gli ospiti, che siano parenti, amici o colleghi di lavoro, con drink dissetanti, coloratissimi e mozzafiato. Ma chi ha detto che i drink debbano essere per forza contenere dell'alcol? In questo articolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.