5 idee per preparare hamburgher vegan

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche se non sono vegano, a volte mi piace sperimentare nuove ricette a base di verdura o legumi, soprattutto per camuffare ingredienti che solitamente i bambini non amano mangiare, facendo in modo che questi alimenti sani entrino senza particolari opposizioni nell'alimentazione anche dei più piccoli.
Un valido espediente in tal senso è rappresentato dagli hamburgher vegani. Oramai è quasi impossibile trovare un bambino che non sappia che cos'è un hamburger o che non lo abbia mai mangiato. È altrettanto difficile, però, trovare letteratura che descriva gli hamburgher di carne come alimenti sani ed idonei ad un regime salutista. Ebbene, gli hamburger vegan sono un'ottimo compromesso tra gusto e benessere. Ecco 5 idee per preparare questa deliziosa pietanza.

26

Hamburger di fagioli rossi

Per preparare quattro hamburger, sono necessari 350 grammi di fagioli rossi lessati (vanno bene quelli in scatola), tre cucchiai di farina di mais (va benissimo quella per preparare la polenta), un cucchiaio di prezzemolo tritato, uno scalogno (o una cipolla piccola), tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe quanto basta. Si possono tritare i fagioli nel mixer o nel bimby, oppure schiacciarli accuratamente con i rebbi di una forchetta, sino a raggiungere la consistenza del puré.
Si farà quindi soffriggere lo scalogno (o la cipolla tagliata a pezzetti) in un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sino a quando raggiungerà una consistenza tale da poter essere schiacciato.
Lo scalogno andrà quindi tritato ed amalgamato alla purea, unitamente al prezzemolo, alla farina gialla, al sale ed al pepe (se si utilizza il bimby, si può preparare prima il soffritto, di modo da incorporarvi successivamente gli altri ingredienti). Si otterrà quindi un composto lavorabile con le mani, che andrà suddiviso in quattro parti e modellato a forma del classico disco.
Gli hamburger andranno cotti in padella con poco olio a fuoco medio per dieci minuti, girandoli a metà cottura, oppure in forno a 180 gradi per venti minuti (oliando previamente la teglia ovvero ricoprendola con carta da forno).

36

Hamburger di lenticchie

Per preparare quattro hamburger, sono necessari 180 grammi di lenticchie verdi secche, tre cucchiai di pangrattato, un cucchiaino di origano tritato, quattro foglie di salvia fresca, tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe quanto basta. Dopo aver lessato le lenticchie per venti minuti in acqua bollente unitamente alle foglie di salvia, le si possono tritare (salvia compresa) nel mixer o nel bimby, oppure schiacciarle accuratamente con i rebbi di una forchetta, sino a raggiungere la consistenza del puré, incorporandovi anche l'origano tritato. Al composto andrà quindi aggiunto il pangrattato, sino ad ottenere la consistenza del composto lavorabile, che andrà suddiviso in quattro parti e modellato a forma del classico disco. Gli hamburger andranno cotti in padella con poco olio a fuoco medio per dieci minuti, girandoli a metà cottura, oppure in forno a 180 gradi per venti minuti (oliando previamente la teglia ovvero ricoprendola con carta da forno).

Continua la lettura
46

Hamburger di verdure

Per preparare quattro hamburger, sono necessari 200 grammi di patate, 150 grammi di carote, 50 grammi di zucchine, un cucchiaio di rosmarino tritato, quattro cucchiai di pangrattato, tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, un cucchiaino di curcuma, sale e pepe quanto basta.
Dopo aver lessato le verdure per venti minuti in acqua bollente unitamente ad un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva, le si possono tritare nel mixer o nel bimby, oppure schiacciarle accuratamente con i rebbi di una forchetta, sino a raggiungere la consistenza del puré, incorporandovi anche il rosmarino tritato. Al composto andrà quindi aggiunto il pangrattato, sino ad ottenere la consistenza del composto lavorabile, che andrà suddiviso in quattro parti e modellato a forma del classico disco. Gli hamburger andranno cotti in padella con poco olio a fuoco medio per dieci minuti, girandoli a metà cottura, oppure in forno a 180 gradi per venti minuti (oliando previamente la teglia ovvero ricoprendola con carta da forno).

56

Hamburger di lupini

Per preparare quattro hamburger, sono necessari 350 grammi di lupini precotti, un cucchiaio di semi di finocchio, un cucchiaio di fiocchi d'avena, tre cucchiai di pangrattato, tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, mezza cipolla, sale e pepe quanto basta.
Far dorare la cipolla tritata finemente in una padella per tre minuti con un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Tritare i lupini previamente sbucciati nel mixer o nel bimby, oppure schiacciarli accuratamente con i rebbi di una forchetta, sino a raggiungere la consistenza del puré, incorporandovi anche due cucchiai d'olio e mezzo bicchiere d'acqua. Al composto andranno quindi aggiunti la cipolla tritata, i fiocchi d'avena ed il pangrattato, sino ad ottenere la consistenza del composto lavorabile, che andrà suddiviso in quattro parti e modellato a forma del classico disco. Gli hamburger andranno cotti in padella con poco olio a fuoco medio per dieci minuti, girandoli a metà cottura, oppure in forno a 180 gradi per venti minuti (oliando previamente la teglia ovvero ricoprendola con carta da forno).

66

Hamburger di ceci

Per preparare quattro hamburger, sono necessari 350 grammi di ceci lessati, un cucchiaino di noce moscata in polvere, un cucchiaino di erba cipollina tritata, un cucchiaio di prezzemolo tritato, tre cucchiai di pangrattato, un cucchiaino di curry, tre cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe quanto basta. Tritare i ceci nel mixer o nel bimby, oppure schiacciarli accuratamente con i rebbi di una forchetta, sino a raggiungere la consistenza del puré, incorporandovi anche le spezie ed un bicchiere di acqua tiepida. Al composto andrà quindi aggiunto il pangrattato, sino ad ottenere la consistenza del composto lavorabile, che andrà suddiviso in quattro parti e modellato a forma del classico disco. Gli hamburger andranno cotti in padella con poco olio a fuoco medio per dieci minuti, girandoli a metà cottura, oppure in forno a 180 gradi per venti minuti (oliando previamente la teglia ovvero ricoprendola con carta da forno).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come preparare le polpette di miglio vegan

Le polpette di miglio vegan sono dei bocconcini teneri e gustosi, ideali per sostituire la carne e assaporare cereali e verdure. Preparare questo piatto è molto semplice, ed è anche molto pratico da servire ai bambini. Inoltre le polpette di miglio...
Consigli di Cucina

Come preparare la tagliata vegan al pepe rosa

Se avete pensato ad un'alimentazione vegana, ciò vuol dire che non ingerite nessun tipo di alimento che sia di derivazione animale, comprese uova e latticini. Molto spesso vi sentirete chiedere se per caso non avete un'alimentazione troppo poco variegata....
Consigli di Cucina

Biscotti vegan: 5 ricette

Oggigiorno la cucina vegana è sempre più diffusa. Sono in tanti ad apprezzare questo tipo di cucina, sia per una questione etica, legata alla difesa degli animali e dei suoi prodotti, come latte o uova; sia per una questione di benessere e salute. Sicuramente...
Consigli di Cucina

Ricetta: fettina panata vegan

L'arte culinaria abbraccia culture e tradizioni diverse ma soprattutto permette di soddisfare le esigenze di tutti sena compromettere lo stato di salute di coloro che non possono o non vogliono mangiare determinati alimenti. Essere vegani non è solo...
Consigli di Cucina

Polpette vegan alle lenticchie

Volete un'idea per far mangiare i legumi ai vostri figli? O semplicemente avete voglia di qualcosa di sfizioso, ma allo stesso tempo sano, da preparare per amici e parenti? Allora questa ricetta è proprio quello che fa per voi. Nel breve testo di seguito...
Consigli di Cucina

6 Idee per preparare spiedini per un aperitivo a casa

L'ora dell'aperitivo è sempre un momento spensierato che ci permette di stare insieme alle persone più care in maniera carina e divertente, mentre stuzzichiamo qualcosa di buono. Così in breve tempo possiamo realizzare delle semplici ricette che possono...
Consigli di Cucina

5 ricette per un menu vegan a base di funghi

I funghi sono ingredienti preziosi e spontanei che ci vengono regalati dalla natura. Ne esistono tantissime specie e possono essere preparati in svariati modi. Vengono spesso consumati non solo dalla cucina tradizionale, ma anche da quella vegana, dove...
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla panna da cucina

La panna da cucina è un ingrediente importante per dare quel tocco in più a molti piatti. Basti pensare a come può cambiare un primo di pasta con l'aggiunta di panna. Ecco allora che sorge il problema in caso di intolleranze al lattosio o in caso di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.