5 lieviti alternativi da fare in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Moltissime delle ricette create in cucina, vengono preparate grazie all'utilizzo dei lieviti. Il lievito in cucina serve a far gonfiare determinati alimenti come dolci, pane, pizza e tutti i prodotti da forno come biscotti, torte, muffin, ecc.. Grazie allo sviluppo di bolle gassose, il lievito è in grado di far lievitare e raddoppiare di volume ogni cosa. In casa è possibile preparare differenti tipologie di lievito che possono essere usati per la preparazione di diverse e golosissime ricette. In questa breve guida, cercheremo di spiegarvi quali sono i 5 lieviti alternativi da fare in casa per cucinare allo stesso modo ma con lieviti differenti.

27

Occorrente

  • Birra, acqua frizzante, bicarbonato, aceto di vino bianco, albumi montati a neve.
37

Senza l'utilizzo del lievito, molte ricette non possono essere realizzate. In realtà, esistono delle validissime alternative in grado di far lievitare ogni ingrediente allo stessa maniera del lievito. Per creare una pastella croccante ad esempio con cui ricoprire delle verdure, potete utilizzare una validissima alternativa: la birra. La birra, è ideale per creare delle pastelle croccanti, per creare l'impasto di frittelle ecc.. La seconda alternativa da utilizzare per poter creare qualcosa di "lievitato" senza l'utilizzo del lievito è l'acqua frizzante. Attraverso l'acqua frizzante, è possibile infatti creare delle fritture croccanti. Unite alla farina l'acqua frizzante, immergete in questo impasto le vostre verdure e friggetele in olio bollente. Otterrete un risultato davvero incredibile.

47

La terza alternativa al lievito, è il comunissimo bicarbonato di sodio. Il bicarbonato se aggiunto ai dolci o alle torte, è in grado di farle gonfiare proprio come il lievito e di renderle morbide e gustose. Create l'impasto classico per dei biscotti, aggiungete un cucchiaino di bicarbonato e vedrete che meravigliosi dolcetti salteranno fuori. Una quarta valida alternativa al classico lievito madre o lievito di birra, è l'aceto di vino bianco. Questo ingrediente è più adatto per la lievitazione di pietanze salate come pane, pizza, calzoni e non per prodotti dolci. Il suo sapore particolare può essere coperto dall'impasto di prodotti salati e non da quello di prodotti dolci.

Continua la lettura
57

Per finire, la quinta ed ultima alternativa al lievito, è legata all'utilizzo degli albumi d'uovo montati a neve. Gli albumi montati a neve, sono adatti per la lievitazione di prodotti dolci perché sono in grado di raddoppiare il volume delle torte e di farle cuocere in maniera perfetta, creando morbidezza e gusto al dolce.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate anche il cremor tartaro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

3 ripieni alternativi per cannelloni

I cannelloni sono dei rettangoli di pasta all'uovo arrotolati e farciti. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial saranno illustrati 3 ripieni alternativi che esalteranno senza dubbio il gusto di questa pietanza classica e al tempo stesso intramontabile....
Consigli di Cucina

5 modi alternativi per addolcire le macedonie

La macedonia, è uno dei modi più golosi per creare una ricetta deliziosa a base di frutta. Il gusto carico di sapori di un'ottima macedonia, regala al palato delle piacevoli sensazioni. I modi per creare le macedonie, sono davvero molteplici perché...
Consigli di Cucina

10 usi alternativi del miele

Il miele, questo dolcissimo alimento prodotto dalle api, ha trovato nei secoli una vastissima e variegata utilizzazione. Ad un uso ti tipo essenzialmente culinario (si pensi alla grande quantità che se ne consuma durante le nostre ricche colazioni),...
Consigli di Cucina

Stampi per il ghiaccio: 10 usi alternativi

Negli ultimi anni gli stampi del ghiaccio hanno assunto le più svariate forme e misure. Spesso vengono lasciati nei mobili, tirati fuori solo in estate quando si ha bisogno di ghiaccio fresco per le proprie bibite. Qui di seguito, 10 usi alternativi...
Consigli di Cucina

10 usi alternativi del latte

Il latte è un prodotto alimentare utile per qualsiasi essere vivente, perché ha delle proprietà nutritive come vitamine e proteine. Queste proprietà sono importanti, per esempio, nella fase della crescita per dare il calcio necessario ai cuccioli...
Consigli di Cucina

3 ripieni alternativi per crepes

Le crepes sono la pietanza perfetta sia per gli amanti del dolce, che per quelli del salato, poiché è possible farcirle in entrambi i modi ed avere sempre un risultato gustoso. Il ripieno dolce si adatta molto bene ai momenti di colazione o merenda,...
Consigli di Cucina

5 modi alternativi di cucinare il pollo

Se si vuole preparare un secondo buono e sfizioso, a base di carne bianca, quindi più leggera e meno dannosa per l'organismo umano, rispetto alla più comune carne rossa, non c'è niente di meglio di un bel piatto a base di pollo. Quest'ultimo infatti,...
Consigli di Cucina

Come fermentare il succo d'uva

L'uva di buona qualitá, in particolare quella da coltivazioni biologiche, contiene per sua natura lieviti e zucchero: i 2 elementi necessari alla fermentazione. Anche pane, birra e la frutta in generale fermentano spontaneamente. La fermentazione è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.