5 metodi economici per cucinare i pomodori

Tramite: O2O 09/06/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Qualora si voglia rimanere in una forma fisica quasi perfetta, è necessario fare attenzione riguardo la propria alimentazione. A tal proposito non devono assolutamente mancare la frutta e la verdura, quindi perché non seguire il regime dietetico mediterraneo? Fra gli ingredienti basilari che rientrano in esso si possono citare il pomodoro. Quest'ultimo ha un'enorme fama dovuta grazie alla sua versatilità, al proprio costo ridotto ed alle numerose proprietà benefiche per l'organismo umano. I principali benefici sono la riduzione della pressione arteriosa, la protezione del sistema immunitario, il mantenimento corretto del sistema nervoso ed il contrasto all'invecchiamento dell'epidermide. I pomodori risultano costituiti specialmente da acqua, poveri di carboidrati ed a basso contenuto di grassi. Preparare questo alimento dietetico e depurante è veramente semplice e lo si può fare in tanti modi. All'interno del presente tutorial di cucina vediamo 5 metodi economici per cucinare i pomodori. Buona lettura!

29

Occorrente

  • 16 pomodori medi
  • 4 cucchiai di ricotta affumicata
  • 3 uova sode
  • Olio extravergine d'oliva (q.b.)
  • Sale fino (q.b.)
  • 12-15 pomodorini di Pachino
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • 100 g di caciocavallo
  • 1 manciata di capperi
  • 16 pomodori perini
  • 500 g di stracchino
  • 200 g di pangrattato
  • Origano (q.b.)
  • 100 g di olive verdi e nere denocciolate
  • 1 cucchiaio di prezzemolo o basilico tritato
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • Pepe nero (q.b.)
  • 4 patate medie
  • 6 cipolle di Tropea
  • 60 g di pecorino grattugiato
39

Pomodori ripieni di ricotta e basilico

Uno dei 5 metodi economici per cucinare gli squisiti pomodori consiste nel riempirli attraverso la ricotta ed il basilico freschi. Innanzitutto provvedere al lavaggio e dopo all'asciugatura totale di quattro pomodori. Successivamente ritagliare quest'ultimi in senso orizzontale e svuotarli parzialmente tanto della polpa quanto dei semi. Dopodiché mettere i pomodori rovesciati sopra della carta assorbente, in maniera che l'acqua di vegetazione si rimuova completamente. Proseguire tagliando a pezzetti le uova sode e frullandole insieme alla ricotta fresca aromatizzata al basilico. Preparare adesso una teglia ricoperta di carta forno e disporre i pomodori vuoti. Prima di farcirli con la salsa uova-ricotta, condire tale frutto attraverso un pizzico di sale e dell'olio extravergine d'oliva. A questo punto non resta che lasciare gratinare nel forno ad una temperatura di 180°C, per circa 10 minuti. Una volta prelevati dall'elettrodomestico, basterà cospargerli tramite il basilico spezzettato manualmente.

49

Pomodori ripieni di caciocavallo e capperi

Un secondo metodo economico per cucinare i deliziosi pomodori è quello di farcirli tramite una salsa a base di caciocavallo e capperi. Innanzitutto sciacquare i pomodori e ritagliarli a metà una volta asciutti totalmente. Eliminare poi i semi interni e spezzettare grossolanamente le fettine di caciocavallo. Dopodiché frullare quest'ultime insieme a prezzemolo fresco, capperi ed olio extravergine d'oliva. Qualora il composto dovesse risultare eccessivamente umido, basterà aggiungere del pangrattato. A questo punto mettere la carta forno sul fondo di una teglia e riempire i pomodori con la salsa aggiustata lievemente di sale fino. Adagiare tali frutti ripieni, disponendoli in file regolari. Adesso non rimane che lasciare cuocere il tutto ad una temperatura di 180°C, per circa 15 minuti.

Continua la lettura
59

Pomodori ripieni di stracchino ed origano

Un terzo metodo economico per cucinare gli eccezionali pomodori consiste nel riempirli attraverso lo stracchino e l'origano fresco. Innanzitutto lavare accuratamente i pomodori ed asciugarli del tutto. Dopodiché ritagliare quest'ultimi a metà, per eliminare completamente i semi. Bagnare adesso la teglia con olio extravergine d'oliva e spolverarla con una manciata di pangrattato. Ciascuna metà di pomodoro va insaporita tramite un pizzico di sale e farcita tramite un cucchiaino di pane grattugiato. Così facendo verranno assorbiti i liquidi in eccesso. Successivamente disporre i pomodori nel forno e lasciarli cuocere ad una temperatura di 180°C, per quasi 15 minuti. Dopo averli tirati fuori, farcirli con lo stracchino e profumarli mediante un pugno di origano fresco. Trascorsi ulteriori 5 minuti in forno, i pomodori ripieni si possono finalmente servire in tavola.

69

Pomodori gratinati con olive e capperi

Un quarto metodo semplice ed economico per cucinare i pomodori è quello di gratinarli ed accompagnarli con olive e capperi. Innanzitutto sciacquare, asciugare e ritagliare la parte superiore degli otto pomodori. Dopodiché rimuovere i semi di quest'ultimi e farli riposare per mezz'ora, rovesciati sopra la carta assorbente. Mentre i pomodori sgocciolano, lasciare riscaldare dell'olio extravergine d'oliva in una padella e soffriggere la mollica del pane. Trascorso qualche minuto, disporre la mollica all'interno di un recipiente ed aggiungere dell'ulteriore olio extravergine d'oliva. Proseguire facendo soffriggere la cipolla triturata finemente per 60 secondi, versando poi le olive ed alcune foglie di prezzemolo o basilico. Una rosolato il tutto a fiamma più bassa, versarlo dentro il contenitore della mollica. A questo punto unire i capperi lavati, il sale fino ed il pepe nero. Continuare mescolando bene gli ingredienti e regolando la consistenza dell'impasto tramite l'olio extravergine d'oliva se risulta troppo asciutto oppure del pangrattato se eccessivamente liquido. Farcire adesso i pomodori attraverso la farcia appena ricavata ed adagiare i frutti sopra una pirofila unta. Non rimane che farli cuocere nel forno ad una temperatura di 150°C, per quasi 50 minuti.

79

Sformato di patate, cipolle e pomodori

L'ultimo dei 5 metodi economici per cucinare gli squisiti pomodori consiste nell'accostamento tramite le patate e le cipolle. Innanzitutto sciacquare a fondo i tre ingredienti necessari ed asciugare tanto i pomodori quanto le cipolle. Successivamente rimuovere la buccia alle patate e ritagliarle a fette molto spesse di circa 1-2 cm. Dopodiché realizzare fettine di grande spessore con i quattro pomodori ed ungere la pirofila tramite l'olio extravergine d'oliva. Sistemare adesso gli alimenti a livelli, intervallando ciascuno di essi con una spolverata di pecorino e pangrattato. I pomodori andranno impiegati per il livello superiore, mentre ogni strato andrà insaporito con sale e pepe nero. A questo punto disporre la teglia nel forno preriscaldato a 180°C e lasciare cuocere all'incirca per 40 minuti. Dopodiché non resta che sfornare la ricetta e servirla in tavola quando è ancora calda.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistare sempre dei pomodori biologici, che non sono trattati attraverso prodotti chimici.
  • Lavare sempre i pomodori, gli ortaggi e la verdura con il bicarbonato di sodio: basterà metterli in una bacinella colma d'acqua fredda.
  • Una volta lavati con il bicarbonato di sodio, lavare nuovamente gli alimenti sotto l'acqua corrente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 metodi economici per cucinare le melanzane

Le melanzane, ortaggi comuni facilmente reperibili durante la stagione estiva, sono il frutto della Solanum melongena, una pianta che appartiene alla famiglia delle Solanacee originaria dell'India. Venne introdotta dagli Arabi nelle zone mediterranee...
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare le barbabietole

Le barbabietole rappresentano indubbiamente una delle verdure più leggere e dietetiche che ci siano. Per questo esse sono molto consigliate a chi segue un regime alimentare dietetico. Nella seguente guida pertanto verranno elencati, in pochi e semplici...
Antipasti

5 metodi gustosi per cucinare il cavolfiore

Il cavolfiore è da sempre considerato uno degli alimenti più importanti per la salute e per la longevità. Si tratta infatti di un vegetale ricco di vitamina A e C, particolarmente indicato per anemici, convalescenti e soprattutto per le diete perché...
Antipasti

5 metodi per cucinare la zucca come contorno

La zucca è ricca di caroteni (di cui il colore), vitamine A, B e C e molti minerali tra cui il magnesio, potassio, ferro e fosforo (tutti molto utili all'organismo). Sostanzialmente, le proprietà più rilevanti della zucca sono quelle diuretiche, rinfrescanti...
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare i broccoli

I broccoli sono un ortaggio appartenente alla famiglia del cavolo, coltivati per le loro numerose proprietà nutrienti. Le varietà verdi o viola vantano innumerevoli proprietà benefiche e possono essere impiegate con successo in tante ricette. Nella...
Antipasti

5 metodi per cucinare gli spinaci

Gli spinaci sono un ortaggio molto diffuso nella cultura gastronomica italiana. Essi crescono a caratteristici ciuffetti in territori a composizione sabbiosa. Le foglie di colore verde e dalla consistenza carnosa contengono un consistente quantitativo...
Antipasti

5 metodi facili e veloci per cucinare i finocchi

Il finocchio è una pianta erbacea mediterranea della famiglia delle Apiaceae (Ombrellifere). Conosciuto fin dall'antichità per le sue proprietà aromatiche, la sua coltivazione orticola sembra che risalga al 1500. Si distinguono le varietà di finocchio...
Antipasti

Come preparare il chutnay di fichi e pomodori

Riuscire a cucinare qualcosa di prelibato ed anche particolare non è sempre una missione facile: talvolta dovrete aguzzare il vostro ingegno, rischiare e mettere in pratica tutte le vostre capacità per cucinare un piatto degno di nota. Per ampliare...