5 metodi per cucinare gli spinaci

Tramite: O2O 11/07/2017
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Gli spinaci sono un ortaggio molto diffuso nella cultura gastronomica italiana. Essi crescono a caratteristici ciuffetti in territori a composizione sabbiosa. Le foglie di colore verde e dalla consistenza carnosa contengono un consistente quantitativo di sali minerali e sostanze nutritive. Sebbene il mito che li vorrebbe straordinariamente ricchi di ferro sia stato sfatato, gli spinaci si confermano una verdura molto apprezzata ed estremamente versatile nelle preparazioni. Questa guida vi suggerisce cinque metodi per cucinare gli spinaci.

28

Spinaci lessati

Il metodo più semplice per cucinare gli spinaci è sicuramente quello della lessatura. Dopo avere accuratamente pulito gli spinaci, metteteli in una pentola profonda riempita di acqua per metà. Chiudete con un coperchio e mettete sul fornello. Lasciate cuocere per 10-15 minuti e infine scolate gli spinaci.

38

Spinaci al vapore

Simile per procedimento al metodo di cottura precedentemente elencato, ma radicalmente diverso dal punto di vista dell'apporto nutritivo degli ortaggi. La cottura al vapore, infatti, a differenza della lessatura, permette di preservare quasi completamente le vitamine contenute nelle foglie. Disponete gli spinaci puliti nell'apposito spazio e chiudete con un coperchio. Sono sufficienti 7 minuti di cottura a vapore. Salare e condire a piacere.

Continua la lettura
48

Spinaci in padella

Se i vostri gusti sono orientati su ricette più saporite ma ugualmente salutari, potete saltare gli spinaci in padella. Una volta puliti a dovere, disponeteli in una padella dove avrete precedentemente preparato un soffritto con olio extravergine di oliva, aglio e un filetto di acciuga. Mettete nella padella gli spinaci ancora umidi e fateli saltare.

58

Spinaci al forno

La cottura al forno è ottima per le ricette che utilizzano gli spinaci per realizzare contorni golosi e invernali. Disponete le foglie di spinaci in maniera ordinata in una teglia imburrata, creando degli strati a trama alternata. Chiudete la teglia con un foglio di alluminio e inserite in forno già caldo a 100° per 10-15 minuti. Infine, togliete il foglio di alluminio e fate cuocere per altri 5 minuti a forno ventilato.

68

Spinaci al limone

Un metodo alternativo alla cottura, intesa in senso tradizionale, è quello di lasciare gli spinaci a macerare nel limone. Miscelate il composto fino a renderlo omogeneo. Versatelo sugli spinaci. Lasciate a macerare per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto. Il limone cuocerà la verdura e conferirà un gusto fresco alla pietanza.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come cucinare gli spinaci senza perdere il contenuto di ferro

L'alimentazione è uno dei fattori che contribuisce maggiormente al buon funzionamento del nostro corpo. Una dieta scorretta è, infatti, spesso la causa di svariate problematiche, disturbi e, in taluni casi, anche di vere e proprie patologie. È quindi...
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare le barbabietole

Le barbabietole rappresentano indubbiamente una delle verdure più leggere e dietetiche che ci siano. Per questo esse sono molto consigliate a chi segue un regime alimentare dietetico. Nella seguente guida pertanto verranno elencati, in pochi e semplici...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare i pomodori

Qualora si voglia rimanere in una forma fisica quasi perfetta, è necessario fare attenzione riguardo la propria alimentazione. A tal proposito non devono assolutamente mancare la frutta e la verdura, quindi perché non seguire il regime dietetico mediterraneo?...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare i peperoni

I peperoni  vengono utilizzati in cucina sia per la preparazione di semplici contorni che come ingredienti principali di piatti maggiormente elaborati e complessi. A tal proposito, nei prossimi passi di questa guida, descriverò 5 metodi economici per...
Antipasti

5 metodi gustosi per cucinare il cavolfiore

Il cavolfiore è da sempre considerato uno degli alimenti più importanti per la salute e per la longevità. Si tratta infatti di un vegetale ricco di vitamina A e C, particolarmente indicato per anemici, convalescenti e soprattutto per le diete perché...
Antipasti

5 metodi per cucinare la zucca come contorno

La zucca è ricca di caroteni (di cui il colore), vitamine A, B e C e molti minerali tra cui il magnesio, potassio, ferro e fosforo (tutti molto utili all'organismo). Sostanzialmente, le proprietà più rilevanti della zucca sono quelle diuretiche, rinfrescanti...
Antipasti

5 metodi economici per cucinare le melanzane

Le melanzane, ortaggi comuni facilmente reperibili durante la stagione estiva, sono il frutto della Solanum melongena, una pianta che appartiene alla famiglia delle Solanacee originaria dell'India. Venne introdotta dagli Arabi nelle zone mediterranee...
Antipasti

5 metodi veloci per cucinare i broccoli

I broccoli sono un ortaggio appartenente alla famiglia del cavolo, coltivati per le loro numerose proprietà nutrienti. Le varietà verdi o viola vantano innumerevoli proprietà benefiche e possono essere impiegate con successo in tante ricette. Nella...