5 modi alternativi per addolcire le macedonie

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La macedonia, è uno dei modi più golosi per creare una ricetta deliziosa a base di frutta. Il gusto carico di sapori di un'ottima macedonia, regala al palato delle piacevoli sensazioni. I modi per creare le macedonie, sono davvero molteplici perché possono alternare e utilizzare davvero decine e decine di tipi di frutta differenti. Per addolcire le macedonie, invece, esistono 5 modi davvero alternativi ma tutti molto efficaci da seguire.

27

Succo d'arancia

Il succo d'arancia, è il primo modo alternativo per addolcire la macedonia. L'arancia, ha un succo davvero molto dolce, profumato e gustoso che riesce a zuccherare e regalare a tutta la frutta contenuta in una macedonia, quel gusto dolciastro, delicato, perfetto e molto piacevole.
L'arancia quindi oltre a regalare dolcezza, riesce a donare anche un pizzico di acidulo irresistibile e adatto ad una macedonia.

37

Fruttosio

Il fruttosio, è indicato a chi non vuole caricarsi delle solite e pesanti calorie dello zucchero comune, senza rinunciare alla dolcezza di una gustosa macedonia.
Aggiungete qualche cucchiaino di zucchero alla vostra macedonia di frutta per ottenere un piatto davvero dolce e gustoso al punto giusto con un carico più basso di calorie.

Continua la lettura
47

Limoncello

Per una macedonia dolce ma allo stesso tempo diversa dal solito, esiste un modo davvero originale per addolcirla: il limoncello.
Il limoncello, è un liquore a base di limone e alcool che può donare una dolcezza delicata alla macedonia.
Il limoncello, dona la dolcezza giusta alla macedonia regalando anche un piccolo sapore alcolico originale e piacevole al palato.

57

Zucchero di canna integrale

Per addolcire la macedonia nel modo giusto senza creare un gusto eccessivamente dolce e quasi pesante, lo zucchero di canna integrale è una delle alternative migliori per creare un equilibrio perfetto di sapori.
Lo zucchero di canna integrale, ha un sapore delicato, raffinato e nello stesso tempo piacevole ed equilibrato ed è dunque perfetto per addolcire una macedonia ricca di frutta di ogni tipologia.

67

Succo o centrifuga di fragole

Per non aggiungere nulla di estraneo alla frutta, un modo davvero originale di addolcire la macedonia, è quello di aggiungere non solo delle fragole spezzettate, ma anche delle fragole frullate o ancora meglio centrifugate. Il succo di fragole, dona alla macedonia un sapore dolce, raffinato, delicato e assolutamente naturale.
La centrifuga di fragole, è un succo dolce e naturale in grado di addolcire in maniera perfetta non solo le macedonie ma anche dei gustosi gelati o dei dolci a base di frutta e yogurt.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

3 ripieni alternativi per cannelloni

I cannelloni sono dei rettangoli di pasta all'uovo arrotolati e farciti. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial saranno illustrati 3 ripieni alternativi che esalteranno senza dubbio il gusto di questa pietanza classica e al tempo stesso intramontabile....
Consigli di Cucina

10 usi alternativi del latte

Il latte è un prodotto alimentare utile per qualsiasi essere vivente, perché ha delle proprietà nutritive come vitamine e proteine. Queste proprietà sono importanti, per esempio, nella fase della crescita per dare il calcio necessario ai cuccioli...
Consigli di Cucina

10 modi per usare le foglie di basilico

Il basilico è una una delle piante aromatiche più diffuse in cucina. Versatile e profumato, il basilico è l'ingrediente principale di molti piatti. Dai primi, alle salse di accompagnamento, fino ad arrivare ai secondi e ai contorni, il basilico si...
Consigli di Cucina

5 modi per sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero raffinato bianco è un ingrediente molto usato nella preparazione dei dolci. Spesso però accade che si debba evitare il suo consumo. Sia per motivi di alimentazione che per scelta personale. Ma non bisogna intimorirsi! Esistono molti modi...
Consigli di Cucina

3 modi per condire il riso integrale

Per l'alimentazione ogni micro e macronutriente è fondamentale. Ognuno di questi elementi contribuisce al mantenimento della salute. Ogni pasto, dunque, deve avere il giusto equilibrio. Dovete sempre inserire la giusta dose di carboidrati, grassi e proteine....
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i fagiolini

I fagiolini sono degli ortaggi che si possono cucinare in vari modi. Questi legumi hanno un basso contenuto calorico spetto agli altri. Ma nel contempo contengono molta acqua e fanno bene all'organismo. Essi sono dei baccelli di colore verde dalla forma...
Consigli di Cucina

5 modi per utilizzare il panettone avanzato

Quando arriva Natale si acquistano e ricevono sempre molti panettoni. Un dolce della tradizione natalizia parecchio apprezzato e simbolo della festività. Una volta finite le feste, spesso si ci ritrova con grandi quantità di panettone avanzato. Quindi...
Consigli di Cucina

5 modi per consumare gli avanzi di verdure

In casa lo spreco va sempre evitato, soprattutto in cucina. Può capitare di cuocere più verdure del dovuto. Invece di gettare via gli avanzi di verdure, utilizziamoli per realizzare altri piatti altrettanto gustosi e appetitosi. Le verdure per noi rappresentano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.