5 modi di condire le insalate di cereali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cereali, appartengono alla famiglia delle graminacee e derivano dalla lavorazione dei frutti dei cariossidi delle piante. Esistono tantissime specie di cereali e molto probabilmente sono i primi vegetali di cui si è tentata la coltivazione. I cereali, sono un alimento altamente energetico, perché ricchi di glucidi; essi sono alla base della dieta mediterranea e hanno un ruolo importantissimo nell'alimentazione, in quanto sono la fonte principale di carboidrati e sono composti da acqua, lipidi, proteine, amido e sali minerali. I cereali più utilizzati, sono: il riso, il miglio, il mais, il farro, l'orzo, la segale, l'avena. Vengono solitamente commercializzati in fiocchi, farine o chicchi. I cereali possono essere utilizzati in cucina, o per realizzare squisiti primi, come risotti, orzotti, zuppe ecc o per preparare torte e arancini o ancora per inventare simpatiche insalate. Queste ultime, saranno molto apprezzate nei periodi caldi e potranno essere preparate con largo anticipo.  Ora ti svelerò cinque modi per condire le insalate con i cereali.

27

Insalata di avena

Occorrente: 100 gr di avena, 1 cespo di radicchio, 2 cucchiai di mandorle tostate, un mazzetto piccolo di rucola, 2 cucchiai di olive verdi snocciolate, olio extravergine, sale, pepe.
Preparazione: metti a bagno, per due o tre ore, in acqua fresca l'avena decorticata. Trascorso questo tempo, lessa il cereale in acqua per circa tre quarti d'ora. In una padella tosta le mandorle, dopo averle tagliate a lamelle. Lava e taglia le foglie di rucola e di radicchio. In una capiente coppa, poni i chicchi di avena lessa, la rucola, il radicchio, le mandorle tostate e le olive tagliate a rondelle. Condisci questa nutriente insalata con olio extravergine di oliva, sale e pepe. Riponi questa insalata, in frigorifero sino al momento di servire.

37

Insalata tonno e mais

Occorrente: 500 gr di mais in chicchi cotto, una scatoletta di tonno sott' olio da 250 gr, due cipolle rosse tagliate a fettine, olio extravergine d'oliva sale e pepe. Preparazione: pulisci le cipolle e tagliale a fettine sottili, lavale sotto l'acqua corrente e poi mettile a bagno in un recipiente, in modo da far perdere il sapore forte, coperte di acqua alla quale avrai aggiunto un cucchiaio di aceto. In una insalatiera, disponi il mais sgrondato dalla sua acqua di conservazione, unisci la scatola di tonno, al quale avrai tolto tutto l'olio, mescola delicatamente per amalgamare, scola le cipolle e uniscile all'insalata di mais e tonno, condisci con olio extravergine di oliva, aggiusta di sale e pepe.

Continua la lettura
47

Insalata tiepida di orzo e grano

Occorrente: 100 gr di orzo, 100 gr di grano, una ventina di olive verdi e nere, pomodorini, 100 gr di feta (formaggio greco), olio extravergine di oliva, sale qb, pepe e basilico. Preparazione: lessa per il tempo indicato sulle confezioni, i due cereali poi scolali e ferma la cottura, sotto il getto dell'acqua corrente. Lava e affetta a spicchi i pomodorini, taglia le olive a rondelle, spezzetta le foglie di basilico e aggiungi la metà della feta. Poni il tutto in una padella antiaderente per quattro o cinque minuti e fai sciogliere la feta. Unisci questo condimento ai cereali, che avrai disposto in una insalatiera, decora con la parte restante del formaggio e con altro basilico, aggiusta di olio, sale e pepe. Servi questa insalata, possibilmente tiepida.

57

Insalata di riso

Occorrente: 400 gr di riso, una scatoletta di tonno da 170 gr, un barattolo di condimento misto per insalate (carciofini, olive, cavolfiori, funghetti, cipolline e ortaggi vari), uno o due uova sode, una confezione di wurstel, maionese. Preparazione: lessa il riso in acqua salata, una volta pronto, scolalo e poi, passalo sotto il getto dell'acqua corrente per fermarne la cottura, ponilo in una capiente insalatiera. Metti le uova a rassodare e una volta pronte, sgusciale e tagliale in spicchi e tienile da parte, per la decorazione. Taglia i wurstel a rondelle e uniscili al riso, aggiungi il tonno ben sgocciolato e amalgama, aiutandoti con un cucchiaio, ora apri il barattolo delle verdure sott' olio elimina l'olio di conservazione, unisci il condimento al riso e amalgama ancora. Aggiungi la maionese e mescola il tutto, forma nella coppa una montagnetta, poi decora con gli spicchi di uova sode, con le rondelle di olive e rotelle di wurstel. Riponi in frigo sino al momento di servire.

67

Insalata di farro e rucola

Occorrente: 400 grammi di farro lesso, un mazzetto di rucola, 10 pomodorini piccoli del tipo ciliegino, formaggio grana in scaglie, sale pepe e olio extravergine di oliva. Preparazione: poni in una insalatiera, il farro lesso, lava le foglie di rucola e i pomodorini asciugali bene, con carta da cucina poi tagliali in spicchi. Unisci la rucola e gli spicchi di pomodori, al farro lesso e condisci con l'olio extravergine di oliva. Aggiusta di sale e pepe e servi in tavola dopo aver decorato con le scagliette di grana. Puoi, eventualmente sostituire il grana, con scaglie di formaggio pecorino, per ottenere un gusto più deciso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti ai cereali

Per variare un po' il menu e soprattutto per tenersi in forma e consumare un primo piatto molto salutare si potrebbe optare per dei spaghetti ai cereali al posto della solita pasta comune. Dopo un lungo periodo in cui si acquistava tutto al supermercato,...
Primi Piatti

Ricetta: insalata ai 3 cereali

L'insalata, è un piatto fresco, leggero, saporito e nutriente, che viene preparato soprattutto in estate.Sono ideali in questa stagione perché non appesantiscono, si possono gustare come piatto freddo e sono ideali per chi lavora e ha bisogno di un'idea...
Primi Piatti

Come preparare l'insalata ai tre cereali con salmone

Per le calde serate estive non c'è niente di meglio che preparare un pasto veloce, freddo e leggero. Nello specifico si tratta di una ricetta a base di salmone con l'aggiunta di tre cereali, ottenendo alla fine una gustosa insalata che senza alcun dubbio...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di cereali e cavolo

Le minestre, povere ma ricche di nutrienti, sono uno dei piatti più amati per riscaldare le fredde sere invernali. Gustose e saporite, sono un piatto completo e altamente saziante. Inoltre, se lasciate intiepidire, sono ottime anche da gustare nei periodi...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cereali

Negli ultimi anni si è diffusa sempre più capillarmente l'abitudine di effettuare particolari diete a base di zuppe: le più svariate, che si tratti di zuppa di cereali, ai porri, vegetali e tante altre; in questa ricetta vogliamo proporci di spiegarvi...
Primi Piatti

Come fare i fiocchi di cereali e legumi

Molti studi effettuati da importanti ricercatori e pubblicati su famose riviste scientifiche, sono concordi nel definire i legumi ed i cereali molto salutari per la salute dell’uomo. Questi alimenti possono infatti sostituire la carne in molte particolari...
Primi Piatti

5 sughi per condire gli gnocchi

Il sugo è un elemento essenziale per la cucina. Infatti, molto spesso, costituisce la base delle ricette. È utile per accompagnare i piatti come la pasta, le carni oppure gli gnocchi. Il sugo si può preparare in diversi modi. Utilizzando vari ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di legumi e cereali

Questa guida, vuole aiutare tutti i lettori e lettrici a capire come realizzare una buonissima ricetta e cioè la zuppa di legumi e cereali, che piacerà non solo ad amici ma anche ai bambini. Mangiare i legumi è molto importante, perché gli stessi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.