5 modi di cucinare i tenerumi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I tenerumi sono le foglie tenere di una tipologia particolare di zucchina, dalla forma allungata e dal colore verde chiaro molto intenso, tipica della Sicilia, detta anche ?zucchina serpente?, ?tallo? o ?cucuzza?. La peculiaritá delle sue foglie consiste proprio nel fatto di essere morbide, setose e profumate. Donano sapiditá a tutte le preparazioni culinarie e sono una prelibatezza della stagione estiva. In questa guida vi suggerisco 5 modi di cucinare i tenerumi.

27

Minestra di tenerumi

Tutte le ricette coi tenerumi prevedono lo stesso semplice procedimento di pulizia e selezione. Eliminate i gambi fibrosi prelevando solamente le foglie piú piccole e tenere e le cimette coi germogli. Lavateli accuratamente, scolateli e spezzettateli grossolanamente. A questo punto potete procedere con la ricetta. Iniziamo con la tipica minestra di tenerumi. Saltate in padella dei pomodorini freschi tagliati grossolanamente con 2 cucchiaiate abbondanti d'olio d'oliva extravergine ed uno spicchio d'aglio. Nel frattempo trasferite in acqua bollente i tenerumi e la zucchina tagliata a tocchetti e lasciate cuocere giusto un paio di minuti. Quindi salate l'acqua con le verdure, buttatevi la pasta (preferibilmente pasta lunga spezzettata a mano) e mescolate bene. 5 minuti prima di scolare aggiungete anche il sughetto di pomodoro. La minestra dev'essere brodosa ma non acquosa. Servite in tavola con una spolverata di pepe, qualche fogliolina di basilico fresco e, se gradite, anche provola o caciocavallo tagliato a tocchetti.

37

Pasta coi tenerumi

Stemperate 2 filetti d'acciughe in una padella e fateli soffriggere con olio d'oliva extravergine, 1 spicchio d'aglio e del peperoncino. Sbollentate i tenerumi in acqua salata, scolateli, trasferiteli direttamente in padella e fateli rosolare su fiamma vivace per qualche minuto. Intanto cuocete la pasta (preferibilmente spaghetti) in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e, per finire, fateli saltare in padella coi tenerumi ed 1 cucchiaio d'acqua di cottura della pasta.

Continua la lettura
47

Tenerumi e patate

Sminuzzate i tenerumi; tagliate a tocchetti le zucchine, le patate e la cipolla (indicativamente 1 patata media ed 1 cipolla media per ogni zucchina). Portate ad ebollizione in una pentola capiente 1/2 lt d'acqua salata per ogni porzione e fatevi cuocere circa 15 minuti le verdure, insieme a 200 g di pelati per ogni commensale. Regolate di sale e pepe. Servite in tavola con fette di pane abbrustolito ed un'abbondante spolverata di formaggio grattugiato.

57

Frittata di tenerumi

A voi la scelta se cuocerla al forno (versione light) o fritta in padella. In ogni caso la frittata coi tenerumi è una vera prelibatezza, sia calda che fredda. Cuocete in acqua salata i tenerumi (testateli con la forchetta, in linea di massima dovrebbero bastare 15 minuti per renderli morbidi). Strizzateli come fareste con gli spinaci freschi, saltateli in padella con olio d'oliva extravergine ed 1 spicchio d'aglio schiacciato. Prelevate l'aglio e teneteli da parte. Sbattete le uova con 1 pizzico di sale, pepe e parmigiano grattugiato. Incorporatevi i tenerumi rosolati e cuocete la frittata in padella o al forno.

67

Tenerumi saltati in padella

La ricetta piú semplice: i tenerumi saltati. In una padella antiaderente fate dorare 1 spicchio d'aglio, trasferitevi i tenerumi lavati e appena scolati, insaporite con peperoncino e lasciateli cuocere a piacimento. Provateli sia appena saltati (bastano 10 minuti, col coperchio e ½ bicchiere d'acqua) che cotti fino a ridurli in crema. Con una spolverata di pangrattato tostato in padella sono deliziosi.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i fagiolini

I fagiolini sono degli ortaggi che si possono cucinare in vari modi. Questi legumi hanno un basso contenuto calorico spetto agli altri. Ma nel contempo contengono molta acqua e fanno bene all'organismo. Essi sono dei baccelli di colore verde dalla forma...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare il cavolfiore

Il cavolfiore è un ortaggio ricco di acido folico e di minerali. Inoltre contiene vitamine e viene apprezzato per le sue pochissime calorie. La parte commestibile si trova nell'infiorescenza e nelle foglie verdi. Quest'ultime vengono utilizzate tantissimo...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare le patate

In cucina esistono alcuni alimenti che possiamo preparare in molti modi. Nonostante provengano da una cultura "povera", sanno adattarsi a più metodi di cottura. Il tutto diventando ogni volta squisiti e invitanti. È il caso delle patate, un tubero che...
Consigli di Cucina

5 modi di cucinare il guanciale

Il guanciale, come dice il nome stesso, è la guancia del maiale. Il guanciale, in cucina, può essere preparato in tantissimi modi. Infatti, essendo un ingrediente versatile, si adatta bene a tantissime ricette. Inoltre, facilmente reperibile, può essere...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare le carote

Le carote sono un ortaggio gustoso dal colore arancione. Sono delle radici che si presentano di varie forme e tonalità a seconda della famiglia di origine e del luogo di coltivazione. Ottime per la grande quantità di vitamina E, B, PP e per il beta...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare le lumache

Amate le lumache ma credete di non essere in grado di cucinarle? State tranquilli, ci pensiamo noi! Anche se le lumache sono spesso abbinate all'eccellenza della cucina francese e sembrano quindi essere un alimento molto complicato da cucinare, non è...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i peperoni

C'è chi li ama e chi non li digerisce, chi li metterebbe ovunque e chi li preferisce solo senza la pelle. Di cosa stiamo parlando? Dei peperoni, una delle piante più utilizzate nella cucina italiana ed internazionale. Il peperone appartiene al genere...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare le lenticchie

I legumi sono molto consigliati per chi segue una dieta sana, ricca di ferro e di sostanze utili all'organismo. Tra i vari legumi spiccano sicuramente le lenticchie, che possono essere preparate in svariati modi, tutti assolutamente gustosi ed invitanti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.