5 modi per riciclare le verdure

tramite: O2O
Difficoltà: media
5 modi per riciclare le verdure
16

Introduzione

Il modo migliore per riciclare le verdure è quello di creare dei piatti veloci. Spesso succede di cucinarle tante e non sapere come adoperarle. Il metodo più conveniente è quello di preparare delle ricette originali. Adoperando le verdure come base e aggiungere degli ingredienti che le daranno gusto. Questa è la soluzione più adatta per non sprecare nulla. Per poi, far contenti anche i commensali. Riciclando un alimento salutare, che difficilmente fatto con questo metodo viene rifiutato. Nella seguente lista indico 5 modi per riciclare le verdure.

26

Polpette di verdure

Il primo modo per riciclare le verdure è quella di preparare delle polpette. Queste hanno come base le verdure. Per farle bisogna frullarle e aggiungere delle uova, formaggio e pangrattato. Oppure in alternativa amalgamare della ricotta fresca. Infine, le polpettine si possono friggere, in umido e cuocere al forno.

36

Torta salata di verdure

Un altro dei 5 modi per riciclare le verdure è quello di fare una torta salata. Farla è semplicissimo e veloce. Infatti, basterà utilizzare una base di pasta frolla. Per poi, poter aggiungere il composto di verdure. Ovviamente prima di sistemarlo nella torta occorre lavorare le verdure con altri ingredienti. Magari aggiungendo del formaggio e un uovo battuto. Dopodiché, adagiarlo sul primo strato di torta e chiudere il ripieno con un secondo disco. Infine, metterla in forno a 180° per quaranta minuti. Trascorso il tempo di cottura sfornare e toglierla dalla teglia. Per poi, poterla adagiare su una gratella a raffreddare.

Continua la lettura
46

Sformato di verdure

Lo formato di verdure è un altro modo per riciclarle. Questo è uno dei migliori uso che si può fare per le verdure avanzate. Tanto che, risulta sempre gradito. È facile da fare e non prende molto tempo. Basta passare a setaccio le verdure e unire la farina e diluirla con il latte. Dopodiché, aggiungere del formaggio e incorporare degli albumi e i tuorli. Ovviamente il bianco va montato a neve. Finito ciò si versa il composto in uno stampo e si inforna per circa venti minuti a 150°. Per poi servirlo appena sfornato.

56

Frittata di verdure

Un altro modo per riciclare le verdure è quello di fare una frittata. Per farla occorre scolare le verdure e farle asciugare nel colapasta. Nel frattempo si battano le uova aggiungendo un pizzico di sale e pepe. Versare la miscela nella verdura e continuare a mescolare. A questo punto va fatto riscaldare dell'olio di semi in una padella. Per poi, aggiungere il liquido e farlo sfriggere. Girando la frittata di tanto in tanto, aiutandosi con un piatto. Quando è pronta si mette in una pirofila e si serve.

66

Canederli di verdure

L'ultimo dei 5 modi per riciclare le verdure è quello di cucinare dei Canederli. Per farli occorre unire della mollica di pane e delle uova alle verdure tritate. Per poi, potere ricavare delle palline di forma uguale. Una volta preparate vanno fritte in padella. Finita il primo passaggio vanno immerse nel brodo. A cottura terminata si possono servire accompagnate con delle carote e piselli di contorno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi per consumare gli avanzi di verdure

In casa lo spreco va sempre evitato, soprattutto in cucina. Può capitare di cuocere più verdure del dovuto. Invece di gettare via gli avanzi di verdure, utilizziamoli per realizzare altri piatti altrettanto gustosi e appetitosi. Le verdure per noi rappresentano...
Consigli di Cucina

5 modi di servire le verdure crude

Le verdure sono un alimento sano che non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta. Tuttavia è bene reinventarsi e servirle sempre in modi diversi, perché sia grandi che piccini le mangino volentieri. Lungo i passi di questa guida vi daremo qualche consiglio...
Consigli di Cucina

10 modi per riciclare gli avanzi di riso

Vi sarà sicuramente capitato di preparare del riso e di accorgervi solo a cottura ultimata di quanto ve ne sia avanzato? E vi sarete anche chiesti cosa poter fare con la rimanente parte per non buttarlo? Vediamo insieme 10 modi per riciclare gli avanzi...
Consigli di Cucina

Come fare le crocchette di verdure

Le verdure sono un indispensabile cibo per il nostro organismo, siccome sono ricche di sali minerali e vitamine. Queste ultime sono contenute nelle verdure e, non vengono purtroppo prodotte dal nostro corpo, perciò l'unica cosa da fare è quella di mangiare...
Consigli di Cucina

I 10 errori da evitare nel cucinare le verdure

Le verdure sono amatissime da grandi e piccini e molto spesso, si utilizzano per accompagnare degli ottimi secondi a base di carne o di pesce, oppure per preparare delle fantastiche vellutate, dei condimenti per primi piatti, ecc.. Non tutti sanno cucinare...
Consigli di Cucina

Guida domestica per la conservazione delle verdure

La cucina è il "cuore" della casa, dove i momenti più intensi e famigliari prendono corpo. Eppure, molto spesso ignoriamo i piccoli segreti per renderla ancora più funzionale e intelligente. Per evitare quindi sprechi inutili è importante conoscere...
Consigli di Cucina

Come arrostire le verdure

Le verdure non sono sempre amate dai piccoli ma spesso sono gradite dagli adulti. Per assaporarle esistono vari modi, ma per renderle appetitose si possono arrostire, rendendole croccanti e sfiziose. Lungo i passi di questa guida vedrete come preparare...
Consigli di Cucina

Come fare le verdure con la tajine

Se avete fatto un viaggio nei paesi del Nord Africa, sicuramente saprete cos'è una tajine: con questo termine viene infatti indicato un piatto arabo a base solitamente di carne e verdure, ma in realtà con il termine tajine si indica il recipiente in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.