5 modi per tostare le noci

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

5 modi per tostare le noci

Le noci tostate hanno un gusto intenso e molto gradevole. Tostare le noci è un procedura più semplice e facile di quanto si possa pensare. In questa lista vedremo come poterle tostare a casa nostra in maniera semplice ed efficace in tutta tranquillità. Vediamo, quindi, 5 modi per tostare le noci nella maniera migliore.

27

In padella

Per tostare la noci in una padella antiaderente occorre scaldare quest'ultima. Mettiamola a fuoco medio/alto per circa 5 minuti. Non utilizziamo olio o spray da cucina. Infatti le noci contengono un loro olio che basta per la tostatura. A questo punto inseriamo le noci nella padella. Evitiamo di ammucchiarle per tostale in maniera omogenea. Dopo qualche minuto, iniziamo rimescolare le noci. Lasciamole riposare ad intervalli di trenta secondi. Comunque più le rimescoliamo, meglio tosteranno. Basta utilizzare una spatola che resista al calore. Dopo dieci minuti possiamo togliere le noci dalla padella. Ad ogni modo la cottura può anche richiedere una differente durata.

37

Al microonde

Predisponiamo delle noci su un piatto da torta per il microonde. Oppure usare un semplice piatto da microonde. Anche se è preferibile il piatto da torta, per i bordi rialzati. Evitiamo di ammucchiare le noci, per favorire la tostatura. Tostiamo le noci a intervalli di un minuto. Tra i quali dobbiamo rimescolarle per bene. Tostiamo sfruttando la massima potenza del microonde. Il guscio delle noci non verrà mai scuro come per la cottura in padella o in un forno tradizionale. Una volta cotte, il loro guscio dovrebbe leggermente aprirsi.

Continua la lettura
47

In forno

Preriscaldiamo il nostro forno a circa centottanta gradi centigradi. Ricopriamo una teglia o un vassoio con un foglio di alluminio o di carta forno. Distribuiamo in maniera uniforme le noci sulla teglia, per tostare omogeneamente le nostre noci. Per cui riponiamole in maniera da avere dello spazio tra una noce e l'altra. Lasciamo a tostare per circa dieci minuti. Quando avranno assunto la classica colorazione scura possiamo estrarle. Il guscio dovrebbe rialzarsi un po'. Consiglio di rimescolare le noci a circa metà della loro cottura. Possiamo usufruire dell'ausilio di una spatola in questa fase.

57

In padella sgusciate

Una volta sgusciate le noci, possiamo metterle in padella. Per tostare meglio possiamo tagliarle a metà o addirittura sminuzzarle. Evitiamo di farle tostare una sopra l'altra. Rimescoliamo continuamente cosi da farle tostare tutte allo stesso modo.

67

In forno sgusciate

Spargiamo le noci precedentemente sgusciate su un vassoio da forno. Possiamo anche in questo caso tagliare a metà o sminuzzare le noci stesse. Per quelle intere, infatti, la tostatura potrebbe rivelarsi più difficoltosa. Stendiamole in modo tale da formare uno strato uniforme.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come fare il pesto di rucola e noci

Il caldo cancella le vostre idee per pranzo? Tranquilli, oggi vorremmo suggerirvi un condimento speciale per la pasta, un sughetto particolare molto fresco e indicato per i periodi più afosi anche se lo si può gustare tutto l'anno. Sto parlando del...
Consigli di Cucina

7 idee per usare le noci in cucina

Le noci sono un alimento particolarmente prezioso per via delle molteplici proprietà nutritive e i notevoli benefici che apportano alla salute. Questo frutto è, infatti, ricco di omega 3, validi alleati per mantenere sotto controllo il colesterolo,...
Consigli di Cucina

3 modi per condire la pasta integrale

Oltre ad essere ricca di fibre, la pasta integrale contiene vitamine e sali minerali. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi illustreremo tre modi diversi per condire la pasta integrale. Si tratta di tre alternative salutari, gustose e soprattutto...
Consigli di Cucina

10 modi per utilizzare la frutta secca in cucina

La frutta secca è un ingrediente molto usato in cucina per la preparazione di ricette molto appetitose. Spesso si mangia a colazione, insieme a cereali e frutta fresca oppure essiccata. La frutta secca deve far parte della nostra dieta perché è ricca...
Consigli di Cucina

5 modi per preparare la quinoa

Se attendiamo ospiti a cena e se vogliamo realizzare un piatto buono e gustoso, nulla è meglio del preparare la quinoa. La quinoa è un "falso cereale" poiché non appartiene alla famiglia delle graminacee, ma si dimostra un alimento ottimo per sostituire...
Consigli di Cucina

5 modi per sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero raffinato bianco è un ingrediente molto usato nella preparazione dei dolci. Spesso però accade che si debba evitare il suo consumo. Sia per motivi di alimentazione che per scelta personale. Ma non bisogna intimorirsi! Esistono molti modi...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare il cavolfiore

Il cavolfiore è un ortaggio ricco di acido folico e di minerali. Inoltre contiene vitamine e viene apprezzato per le sue pochissime calorie. La parte commestibile si trova nell'infiorescenza e nelle foglie verdi. Quest'ultime vengono utilizzate tantissimo...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i fagiolini

I fagiolini sono degli ortaggi che si possono cucinare in vari modi. Questi legumi hanno un basso contenuto calorico spetto agli altri. Ma nel contempo contengono molta acqua e fanno bene all'organismo. Essi sono dei baccelli di colore verde dalla forma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.