5 modi per usare la mozzarella in cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La mozzarella è sicuramente uno dei formaggi più amati da noi italiani. È un latticino italiano a base di formaggio fresco a pasta filata ed ha origini campane.
Che sia di bufala o fior di latte, piccola come un bocconcino o a forma di treccia certamente è sempre presente sulle nostre tavole.
Ecco cinque modi per usarla al meglio in cucina.

26

Panino di mozzarella e pomodoro

Prendete dei pomodori tipo cuore di bue abbastanza sodi e che stiano in piedi da soli.
Tagliateli in tre parti orizzontalmente e disponeteli in ordine su un ripiano.
Aggiungete un pizzico di sale su ogni fetta.
Ora prendete la prima fetta di pomodoro che poggerà sul piatto e adagiate sopra una fetta di mozzarella condita con un filo di olio e un pizzico di pepe.
Ripete lo stesso procedimento con la parte centrale del pomodoro.
A questo punte chiudete il panino con la parte di pomodoro avanzata, uno stuzzicadenti e una foglia di basilico.
Guarnite il tutto con un po' di crema di aceto balsamico.

36

Spiedini mozzarella e pomodoro

Questa è una ricetta ancora più semplice. Vi basta qualche pomodorino tondo maturo, alcuni bocconcini di mozzarella e delle foglie di basilico.
Munitevi di stecchini di legno e inserite in modo alternato una foglia di basilico, un bocconcino di mozzarella e un pomodorino.
Se vi va aggiungete a gocce un po' di olio di oliva e un pizzico di origano.

Continua la lettura
46

Rotolo di mozzarella farcito

Un'altra ottima idea è acquistare un rotolo di mozzarella e farcirlo a piacere. Potrebbe diventare molto saporito se farcito con una spalmata di paté di olive e con fette sottili di pancetta. Per finire di guarnire il tutto qualche foglia di rucola.
Lo troverete sicuramente appetitoso e vi basterà tagliarlo a fette per poterlo servire!

56

Crostini di mozzarella e salame

Se invece siete amanti del pane non potete non cedere ai crostini. Per comporne uno vi basterà una fetta piccola di pane da abbrustolire in forno, un po' di mozzarella, se vi piace anche affumicata o di bufala, una fetta di salame classico o se preferite i gusti forti anche di salame ungherese un'oliva e il gioco è fatto!

66

Insalata di pasta

Un'ultima idea vincente per utilizzare la mozzarella è farla regina di una bella insalata di pasta. I formati di pasta più adatti sono sicuramente quelli corti, quindi scegliete tra pennette, fusilli, maccheroni, farfalle. Una volta trovata la forma più adatta, cuocetela in abbondante acqua salata e una volta pronta lasciatela raffreddare condita con un po' di olio in modo che non si attacchi. Nel frattempo prendete dei bocconcini di mozzarella o se preferite tagliatela a cubetti e unitevi dadini di pomodoro fresco sodo. Mescolate il tutto insieme alla pasta e condite a piacere magari aggiungendo qualche foglia di basilico e un pizzico di pepe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 modi per utilizzare la frutta secca in cucina

La frutta secca è un ingrediente molto usato in cucina per la preparazione di ricette molto appetitose. Spesso si mangia a colazione, insieme a cereali e frutta fresca oppure essiccata. La frutta secca deve far parte della nostra dieta perché è ricca...
Consigli di Cucina

10 modi di organizzare le pentole in cucina

Gli appassionati di cucina, così come i professionisti, tendono a collezionare utensili da cucina. Che siano pentole, padelle e ogni sorta di strumento possa sembrargli indispensabili per la cucina.  È vero che alcuni utensili sono davvero indispensabili,...
Consigli di Cucina

10 modi per usare i fichi in cucina

I fichi sono uno dei frutti più dolci che possiamo mangiare, e proprio per questo sono amati oppure odiati. Non sono certo facili da utilizzare in cucina per le nostre ricette, ma una volta conosciute le loro caratteristiche e le loro proprietà saranno...
Consigli di Cucina

5 modi di usare l'arancia in cucina

L'arancia è un tipico frutto invernale, che si può reperire durante tutto l'anno. Tutti conoscono le sue proprietà benefiche soprattutto per l'apporto di vitamina C. Questo frutto è anche ricco di sali minerali e acido citrico, indispensabili per...
Consigli di Cucina

Melone: 5 modi per usarlo in cucina

Il melone, con la sua polpa succosa e zuccherina, è il simbolo dell’estate. Contiene un elevato contenuto di acqua, ideale per prevenire la disidratazione. Ha molto ferro e vitamine. E’ anche un ottimo integratore, grazie alla sua notevole quantità...
Consigli di Cucina

5 modi per utilizzare il radicchio in cucina

Il radicchio è formidabile alla griglia o arrostito su una brace apposita, ma si può anche aggiungere un po' di croccantezza e un piacevole gusto di amarezza a tutto, dalle torte salate a incredibilmente a delle semplici insalate. Radicchio è amatissimo...
Consigli di Cucina

Come utilizzare le barbabietole in cucina

Le barbabietole sono delle verdure molto particolari per il loro colore intenso e per il loro gusto unico e succulento. Esse contengono parecchie vitamine e possono essere trovate già cotte al supermercato pronte per essere inserite come ingrediente...
Consigli di Cucina

5 modi per servire la caprese

La caprese è un piatto freddo i cui ingredienti principali sono pomodori freschi e mozzarella. Si tratta di una combinazione di prodotti freschi, ideali da consumare durante i periodi caldi ma adattabili anche all'inverno: abbiamo necessità di consumare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.