5 modi per utilizzare i pinoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno degli ingredienti maggiormente utilizzato in cucina sono certamente i pinoli. Sia che siano presenti in delle deliziose torte, che in piatti a base di salato, i pinoli rappresentano sempre una prelibatezza per il nostro palato. A tal proposito scopriamo insieme 5 fantastici modi per utilizzare i pinoli in cucina.

26

Come ingredienti per il pesto

Uno dei più importanti utilizzi dei pinoli in cucina è il pesto. I pinoli, infatti, sono alla base del pesto. Assieme a basilico, aglio, olio d'oliva e parmigiano costituiscono gli ingredienti base del pesto per eccellenza. Il celebre semino infatti arricchisce e insaporisce le vostre portate rendendole deliziose al palato.

36

Per creare delle salse

Un altro degli utilizzi più importanti che rendono i pinoli uno dei condimenti più ricercarti nel campo culinario è usarli come condimento per deliziose salse. Con pochi ingredienti come: 150 grammi di pinoli, qualche foglia di maggiorana, del sale, uno spicchio d'aglio, 120 grammi di mollica, aceto e latte, è possibile creare una gustosissima e nutriente salsa di pinoli. Una buona idea sarebbe quella di utilizzare la salsa di pinoli come accompagnamento ad antipasti o anche secondi piatti.

Continua la lettura
46

Per farcire dei biscotti

Un'altra delle deliziose idee per utilizzare i pinoli in cucina, è quella di farcire dei deliziosi biscotti.
Per realizzare i vostri gustosi biscotti a base di pinoli, vi serviranno davvero pochi ingredienti come: 500 grammi di farina, 125 grammi di zucchero, 250 grammi di burro, 125 grammi di yogurt magro, 100 grammi di pinoli e una bustina di lievito per dolci. Procedete riunendo tutti gli ingredienti eccezion fatta per i pinoli sul tavolo da lavoro, dopodiché impastate tutti gli ingredienti fin quando non avrete ottenuto il composto. Infine non vi resterà che unire i pinoli all'impasto, dare una forma ai vostri biscotti e infornarli a 180° per almeno 20 minuti.

56

Per realizzare la torta della nonna

Un'altra delle deliziose idee per utilizzare i pinoli in cucina, è quella di usarli per realizzare delle gustosissime torte, in particolare la famosa torta della nonna. Per realizzare questo dolce a base di pinoli per il quale andranno ghiotti sia grandi che piccini, vi basteranno pochi e semplici ingredienti come: due uova medie, 450 grammi di farina, 160 grammi di zucchero, burro freddo, una scorza di limone, 750 grammi di latte intero, 25 grammi di pinoli e zucchero a velo.

66

Per creare degli strudel con l'uvetta

Infine un altro grandioso utilizzo dei pinoli in cucina riguarda la realizzazione di gustosissimi strudel farciti con dell'uvetta e dei pinoli. Questo piatto è l'ideale sia per una sana colazione sostanziosa che per una merenda gustosa e nutriente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricetta: cous cous con pesto di salvia e pinoli

Quand'è l'estate, si sa, si vuol mangiare leggero. E perché no, anche in maniera salutare. Per soddisfare entrambe le condizioni, si può optare per un ottimo "cous cous". Per chi non sapesse cosa fosse, il "cous cous" è un alimento tipico del Nord...
Consigli di Cucina

10 modi per usare le foglie di basilico

Il basilico è una una delle piante aromatiche più diffuse in cucina. Versatile e profumato, il basilico è l'ingrediente principale di molti piatti. Dai primi, alle salse di accompagnamento, fino ad arrivare ai secondi e ai contorni, il basilico si...
Consigli di Cucina

10 modi per utilizzare la frutta secca in cucina

La frutta secca è un ingrediente molto usato in cucina per la preparazione di ricette molto appetitose. Spesso si mangia a colazione, insieme a cereali e frutta fresca oppure essiccata. La frutta secca deve far parte della nostra dieta perché è ricca...
Consigli di Cucina

5 modi per sostituire lo zucchero nella preparazione dei dolci

Lo zucchero raffinato bianco è un ingrediente molto usato nella preparazione dei dolci. Spesso però accade che si debba evitare il suo consumo. Sia per motivi di alimentazione che per scelta personale. Ma non bisogna intimorirsi! Esistono molti modi...
Consigli di Cucina

10 modi per cucinare i carciofi

Questo ortaggio di origine mediterranea è un alimento salutare ed estremamente gustoso.Ha caratteristica di essere molto versatile, quindi potrà essere preparato in molteplici modi, che varieranno in base a gusti e preferenze.In questa semplice guida...
Consigli di Cucina

3 modi per condire il riso integrale

Per l'alimentazione ogni micro e macronutriente è fondamentale. Ognuno di questi elementi contribuisce al mantenimento della salute. Ogni pasto, dunque, deve avere il giusto equilibrio. Dovete sempre inserire la giusta dose di carboidrati, grassi e proteine....
Consigli di Cucina

3 modi per condire la pasta integrale

Oltre ad essere ricca di fibre, la pasta integrale contiene vitamine e sali minerali. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi illustreremo tre modi diversi per condire la pasta integrale. Si tratta di tre alternative salutari, gustose e soprattutto...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i fagiolini

I fagiolini sono degli ortaggi che si possono cucinare in vari modi. Questi legumi hanno un basso contenuto calorico spetto agli altri. Ma nel contempo contengono molta acqua e fanno bene all'organismo. Essi sono dei baccelli di colore verde dalla forma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.