5 piatti tipici polacchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina polacca è molto varia e colorata. Tuttavia, riuscire a definire l'origine dei suoi piatti è qualcosa di abbastanza difficile, dato che questo Paese è stato influenzato da alcune delle maggiori potenze europee, in particolare Francia e Germania. Questo particolare tipo di cucina si differenzia da quella italiana solo in parte, visto che fa largo uso di carboidrati, verdure e selvaggina. Ecco quindi, 5 piatti tipici polacchi da provare assolutamente.

26

Barszcz

Il Barszcz o Borsc, è una zuppa a base di barbabietola, originaria Ucraina, molto diffusa in Polonia. Oltre alla barbabietola rossa, che è l'ingrediente principale, il Barszcz viene preparato usando: fagioli, carote, cetrioli, patate, pomodori, funghi e carne di pollo o maiale. Di solito, questo piatto viene servito a tavola durante il pranzo o la cena, con un cestino di pane da accompagnare.

36

Kapusniak

Come per il Barszcz, il Kapusniak è una delle ricette polacche più frequenti. Essa si presenta come una zuppa preparata con lo stinco di maiale ed i crauti. Realizzare la ricetta è molto semplice, basta far bollire lo stinco nell'acqua e cucinarlo aggiungendoci la cipolla tagliata finemente, l'alloro, il prezzemolo e una spolverata di pepe. Quando la carne sarà ben cotta, inoltre, dovete scolarla dal brodo e tagliarla a cubetti, togliendo l'osso. Dopodiché, aggiungete di nuovo la carne e i crauti tagliati a pezzetti. Infine, creare un composto di farina e margarina e metterlo dentro una casseruola. Completare il tutto unendoci la carne con le cipolle e mescolare bene fino al completo assorbimento. Cuocere per un altro paio di minuti e servire.

Continua la lettura
46

Babka

La Babka è un dolce tipico polacco, simile ma non uguale al babà napoletano. Questo piatto si presenta come una torta spugnosa dall'impasto leggero. Di solito, non viene farcita con nessun ripieno, ma viene ricoperta con uno strato di glassa alla vaniglia o al cioccolato. La Babka, è un dolce festivo, infatti viene preparato specialmente per le domeniche di Pasqua o Natale.

56

Pierogi

I Pierogi sono tradizionalmente polacchi, ma esistono anche nelle altre cucine Est europee. Praticamente, sono simili ai panzarotti ed hanno diversi ripieni. I più comuni sono i Pierogi al ripieno di patate, cipolle e funghi. Vengono serviti accompagnati da un condimento di pancetta (o lardo) fritta nell'olio. In Russia invece, sono soliti usare la panna acida o smetàna.

66

Sernik

Il Sernik è un altro dolce tipico festivo polacco. Questo tipo di piatto viene preparato con la ricotta e la frutta candita. Spesso, viene associato al cheesecake americano. Ci sono molte versioni del Sernik, ma tutte prevedono uno strato di glassa superiore preparato con zucchero semolato e un po' d'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 piatti tipici della Repubblica Ceca

Le tradizioni dei vari paesi, includono svariati piatti, che possono essere il simbolo di una storia lunga e particolare. La Repubblica Ceca ad esempio, è un luogo davvero incredibile, dove è possibile trovare piatti ottimi da realizzare, quasi sempre...
Consigli di Cucina

5 piatti tipici della tradizione siciliana

Paese che vai... Ricette che trovi. E se si tratta dell'Italia, l'imbarazzo è solo nella scelta. I paesi del Sud, in particolare, hanno tradizioni culinarie tra le più varie e saporite. La Sicilia, ad esempio, oltre ad offrire un mare spettacolare e...
Consigli di Cucina

Dolci e salati tipici del Salento

La tradizionale cucina salentina si basa sulla preparazione di piatti composti da ingredienti che provengono dalla terra e che in gergo tradizionale potrebbero essere definiti "poveri". Tra questi è impossibile non ricordarne alcuni come: diversi tipologie...
Consigli di Cucina

5 piatti ispirati al giorno del Ringraziamento

Il giorno del Ringraziamento è una tipica festa celebrata in Canada e negli Stati uniti d'America. Si tratta di una festività molto sentita, le cui origini risalgono al 1621. All'epoca, qualche tempo prima, i Padri Pellegrini calvinisti inglesi emigrarono...
Consigli di Cucina

5 piatti della tradizione greca

In questa guida vi elencherò 5 piatti tipici della tradizione Greca, si tratta di bontà che in Italia non sono molto conosciute ma che meritano di essere diffuse, i piatti sono molto spesso a base di pane,carne, salse, e condimenti vari. Se vi trovate...
Consigli di Cucina

5 piatti da preparare con il wok

Il wok è un tipo di padella che si presta a diversi tipi di cottura, quindi alla preparazione di svariati piatti della nostra tradizione ma anche esotici. Con il wok possiamo saltare la pasta e cuocere carne, pesce e verdure. La quantità di olio necessaria...
Consigli di Cucina

5 piatti da cucinare al cenone di Natale

La tradizione culinaria italiana, consente di poter preparare per ogni occasione dei pranzi gustosi e soprattutto raffinati. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa lista, troviamo 5 piatti da cucinare al cenone di Natale, inseriti in un...
Consigli di Cucina

5 ricette di primi piatti per bambini con verdure

Il momento dei pasti per chi ha bambini a volta può diventare una vera battaglia! Il motivo viene dovuto al fatto che non è facile convincerli a mangiare. Questo accade sopratutto se si tratta di piatti che contengono le verdure. Quasi tutti i bambini,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.