5 piatti tradizionali della cucina indiana

Tramite: O2O 19/06/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Alcune persone evitano una serata in un ristorante indiano per la preoccupazione di non sapere cosa ordinare a causa dei nomi poco conosciuti delle pietanze. La cucina indiana, invece, stupirà una volta provata per via dei suoi sapori speziati e per i suoi condimenti delicati. Inoltre, la cucina indiana è particolarmente adatta anche ai vegetariani, vista la molteplicità di ricette a base unicamente di ortaggi e latticini. Per evitare di sentirsi un pesce fuor d'acqua quando è il momento di ordinare, ecco 5 piatti tradizionali della cucina indiana assolutamente da non perdere.

26

Pollo Jalfrezi

Il Pollo Jalfrezi (noto anche sotto il nome di Pollo Tikka Masala) è un piatto tipico della tradizione indiana anche se poco conosciuto. La ricetta originale vuole la cottura del pollo Jalfrezi nel tipico Tandoor (o tandur), ovvero un forno di argilla dalla forma cilindrica con sul fondo il carbone. La carne viene quindi infilata a pezzi in degli spiedini e calata nell'imboccatura del forno. Ovviamente, in mancanza del Tandoor il Pollo Jalfrezi si può cuocere anche in una semplice padella wok. Caratteristica di questa pietanza la mistura di spezie chiamata garam masala, tipica della cucina indiana ma anche pakistana. Il Pollo Jalfrezi, e le verdure che lo accompagnano quali peperoni, cipolle e pomodori, sono infatti aromatizzate da un mix di curcuma, cumino, chiodi di garofano e coriandolo che rendono il piatto particolarmente saporito.

36

Butter chicken

Il pollo è decisamente la carne più utilizzata in India. Il Butter chicken (o Murg makhani) difatti è un classico della cucina del Punjab, nell'area settentrionale della regione. La ricetta originale prevede che il pollo venga fatto rosolare nel burro Ghee (o Ghi), un particolare burro chiarificato privo di acqua e dall'alto contenuto proteico. Il burro Ghee si può facilmente preparare anche in casa se si ha voglia di servire agli ospiti il piatto indiano: basterà infatti far sobbollire un normale panetto di burro, schiumarlo mano a mano che evapora l'acqua e conservare la parte che si deposita sul fondo in dei vasetti. Ovviamente, anche il Butter chicken è ampiamente condito con spezie quali curcuma, coriandolo e zenzero.

Continua la lettura
46

Pakora

La Pakora, di norma servito come antipasto o come sfizioso contorno, è una tipica frittella indiana perfetta per stuzzicare anche il palato di un vegano. La Pakora, infatti, è una pastella di farina di ceci arricchita con spezie (perfetto anche il curry) a cui si aggiungono cubetti di varie verdure come melanzane, cipolle, peperoni, peperoncino, zucchine, pomodori e cavolfiori. Una volta mischiati tutti gli ingredienti, basterà raccogliere un po' di impasto in un cucchiaio e friggerlo in abbondante olio vegetale. La versione più famosa di questa ricetta è sicuramente il Palak Pakora, realizzato con gli spinaci.

56

Raita

In ogni pranzo indiano che si rispetti è immancabile a tavola la Raita, una salsa per condire carne e verdure a base di yogurt cremoso. A seconda delle pietanze, si possono trovare diverse varianti della Raita, ma tutte avranno ovviamente come base le immancabili spezie, come coriandolo e cumino. Oltre alla classica salsa con il cetriolo, gustosa e fresca, la Raita può essere preparata con zucchine e cipolle ma anche alla frutta, come al cocco. Normalmente, la Raita alle verdure è arricchita anche con una buona dose di aglio, finemente tritato.

66

Jalebi

Per concludere, un buon pasto all'insegna della tradizione indiana non può che terminare con un tipico dessert quale il Jalebi (o Jilawi). Questo dolce, che può essere servito caldo o freddo, è realizzato con un pastella di farina di ceci fritta arricchita con dello zafferano ed dello yogurt, suo principale agente lievitate. Il Jalebi caratteristicamente ha una forma circolare e dalla consistenza gommosa, mentre la superficie esterna di questo particolare dessert è più dura perché la frittura viene poi immersa nello zucchero, che con il calore si carammellizza. Il Jalebi infine è servito con dello sciroppo o meglio ancora con del Kewra, un distillato dal fiore della pianta di Pandano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

5 piatti tradizionali della cucina toscana

Se si è in procinto di passare un weekend o una vacanza in Toscana o più semplicemente si vogliono far sentire come a casa degli ospiti per esempio fiorentini, è essenziale conoscere i piatti della cucina toscana.La principale caratteristica della...
Cucina Etnica

5 piatti tradizionali della cucina cinese

La Cina è immensa e ricca di tradizioni, soprattutto culinarie. Da sempre siamo stati affascinati dalla sua cultura esotica, e per noi italiani, il primo elemento che salta all'occhio è proprio la cucina di questo paese. La loro tradizione è completamente...
Cucina Etnica

I migliori piatti della cucina cinese

Chi è che almeno una volta nella propria vita non è andato al ristorante cinese, spinto dalla curiosità o semplicemente dal piacere della cucina orientale. Tutti hanno trovato nel menù almeno un piatto che è diventato ben presto il suo favorito e...
Cucina Etnica

5 piatti della cucina danese

Tra tutte le cucine europee una delle meno conosciute è senza dubbio la cucina danese. Cosa riserva questa particolare cucina e soprattutto, qual è il modo migliore per imparare a conoscerla? In questo articolo inizieremo a capire come approcciarsi...
Cucina Etnica

Cucina cambogiana: piatti tipici e consigli

Per gli amanti del cibo asiatico e del loro sapore intenso, proponiamo qui di seguito una lista riguardante tutti i piatti più prelibati della cucina cambogiana. È un'arte che racchiude in se tante altre arti culinarie, ma vengono utilizzati intensamente...
Cucina Etnica

Come preparare una cena indiana dall'a alla z

Per preparare un'ottima cena indiana per prima cosa bisogna essere a conoscenza della loro gastronomia. La gastronomia indiana è molto ricercata, in quanto è molto colorata ma allo stesso tempo presenta degli aromi molto speziati. Quest'ultimi alle...
Cucina Etnica

Come preparare le patate all'indiana con la curcuma

La curcuma è una spezia che come ben si sa proviene dalla cucina orientale, precisamente dalle indie. È utile nella preparazione di tantissime ricette ed oggi sta trovando posto anche nella cucina italiana. Bisogna inoltre considerare che la curcuma...
Cucina Etnica

Ricetta: zuppa di ceci all'indiana

Le ricette etniche iniziano ad attirare e soddisfare sempre di più i palati mediterranei. Buonissimi e molto speziati questi piatti sono in grado di rompere la solita routine culinaria quotidiana e darci degli spunti alternativi per personalizzare il...