5 pietanze con gli spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli spinaci sono una fonte indiscussa di vitamine e sali minerali. Oltre al ferro, contengono anche un’elevata quantità di magnesio, calcio e fosforo. Rafforzano il sistema immunitario dell’organismo e proteggono da patologie ossee, quali artrosi ed osteoporosi. Inoltre, la presenza di clorofilla assicura proprietà lassative, depurative ed antiossidanti. Gli spinaci sono ortaggi particolarmente versatili in cucina. Permettono di preparare le pietanze più disparate, unendosi ad altri ingredienti con delicatezza e gustosità. Nei passi che seguono, vi indicheremo ben 5 piatti da preparare con gli spinaci. Si tratta di pietanze semplici, che non necessitano di particolari doti culinarie. L’unica accortezza è sulla scelta di spinaci di qualità. Optate per un prodotto fresco. Le foglie devono risultare di un verde brillante e gli steli devono essere ben sodi. Inoltre, dovrete provvedere ad una pulizia approfondita, per rimuovere completamente il terriccio.
Le dosi previste per ciascuna delle pietanze proposte si adattano a 4 persone.

26

Pasta verde agli spinaci

La pasta verde agli spinaci è una delle pietanze più apprezzate. Si tratta di una semplice pasta all’uovo fresca, da condire a vostro piacimento. Prendete 200 g di spinaci precedentemente lessati e frullateli accuratamente. Dovete ottenere una crema morbida ed omogenea. Disponete a fontana 400 g di farina 00 ed incorporate la verdura e due uova. Insaporite con un pizzico di sale ed iniziate a manipolare. Se la pasta dovesse risultare troppo dura, potete aggiungere un po’ di acqua. Quindi, spinate l’impasto con il matterello e tagliatelo a vostro piacimento. Potete realizzare delle fettuccine o delle tagliatelle. Ottimi anche i maltagliati. Dipende solo dalle vostre esigenze.

36

Risotto con spinaci, caprino e pistacchi

Se siete alla ricerca di pietanze leggere e gustose, il risotto di spinaci, caprino e pistacchi è la ricetta che fa per voi. Saltate in padella 100 g di spinaci e fateli ammorbidire. In un pentolino, sbollentate 50 g di pistacchi per 5-6 minuti. Quindi, trasferiteli in un frullatore ed unitevi la verdura. Incorporate 50 g di formaggio caprino e tritate. In alternativa, potete usare anche della ricotta di pecora. Impartirà alla salsa una consistenza altrettanto gradevole e cremosa. Tostate 350g di riso con un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete il brodo vegetale e fate cuocere a fuoco moderato. Poco prima di spegnere, unite il condimento ed aggiustate di sale. Servite caldo, spolverizzando con un tocco di pecorino romano.

Continua la lettura
46

Parmigiana di spinaci

Tra le varie pietanze, che ne dite di realizzare una parmigiana versione light? E’ un piatto veloce e di facile preparazione. Dovrete bollire 500 g di spinaci in acqua calda, scolarli e strizzarli bene. Quando saranno freddi, tagliateli grossolanamente e disponeteli sul fondo di una pirofila. Per il condimento, mettete a soffriggere una cipolla in olio d’oliva. Aggiungete la salsa di pomodoro e condite con sale, pepe ed un tocco di basilico. Incorporate il sugo agli spinaci, mescolando con cura. Quindi, aggiungete 200 g di mozzarella tagliata a cubetti ed un’abbondante spolverata di grana. Infornate a 180°C per circa 10-15 minuti. Potete servire la parmigiana di spinaci sia tiepida che fredda.

56

Flan di spinaci

I flan di spinaci sono tra le pietanze più gustose ed originali. Si prestano per un appetitoso antipasto, o per un elegante aperitivo. Ripassate in padella 300 g di spinaci crudi con una noce di burro. Insaporite con sale e pepe. Se gradite, potete anche aggiungere una spolverata di noce moscata. Mettete il tuorlo di un uovo in una terrina e lavoratelo con 3 cucchiai di parmigiano grattugiato. Incorporate la verdura e mescolate con cura. Montate gli albumi a neve ed aggiungeteli all’impasto. Trasferite il composto negli appositi stampi ed infornate a 180°C per 15 minuti. Prima di servire, decorate con delle mandorle tostate. Si legheranno gradevolmente alla delicatezza dei flan.

66

Spinaci saltati con uvetta e pinoli

Gli spinaci saltati con uvetta e pinoli sono un contorno genuino e saporito. E’ una tra le pietanze più semplici da preparare. L’importante è mettere a bagno 50 g di uvetta per almeno 40 minuti in acqua fredda. In questo modo, ne garantirete la corretta idratazione. Cuocete 500 g di spinaci in padella con una noce di burro. Salate e pepate a piacere. Poco prima di spegnere la fiamma, aggiungete 30 g di pinoli e l’uvetta reidratata. Mescolate con cura e servite caldo. Se gradite, potete insaporire con un tocco di parmigiano grattugiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Zenzero: 5 pietanze per utilizzarlo al meglio

Lo zenzero è una radice dal sapore aspro e leggermente piccante. Grazie alle sue proprietà nutritive e antinfiammatorie, lo zenzero, viene spesso utilizzato per preparare gustosi e salutari tisane e decotti. In questa guida troverete 5 gustose pietanze...
Consigli di Cucina

Come condire gli spinaci al vapore

Gli spinaci sono una tra le verdure più diffuse e popolari nel mondo, utilizzate soprattutto per le sue numerose proprietà benefiche. Le foglie hanno un caratteristico colore verde brillante e conosciute ed apprezzate per il loro sapore amarognolo....
Consigli di Cucina

10 pietanze per un buffet

L'aspetto principale da tenere in considerazione quando si decide di allestire un buffet è sicuramente rappresentato dal fatto che i vari alimenti presentati dovranno essere in grado di mantenere un ottimo aspetto anche dopo alcune ore. È importante...
Consigli di Cucina

Le migliori pietanze messicane

È sempre piacevole mangiare pietanze che possono rappresentare la tradizione di altre parti del mondo per capirne i sapori, i profumi e soprattutto il gusto. Se avete intenzione di preparare in casa una cena messicana, sono moltissimi i piatti da poter...
Consigli di Cucina

5 pietanze con il cocco

La palma da cocco è una pianta originaria dell'arcipelago indonesiano. Essa è una vera e propria risorsa per molti paesi tropicali.  La palma da cocco produce dei semi, chiamati noci di cocco. La parte commestibile di questo seme è la polpa interna,...
Consigli di Cucina

5 pietanze con lo zenzero

Lo zenzero è una radice dalle innumerevoli virtù benefiche. Utilizzato da millenni nelle pratiche ayurvediche orientali, è una vera fonte miracolosa. Questa preziosa spezia è ormai molto diffusa e apprezzata anche in occidente, ed è facilmente reperibile....
Consigli di Cucina

Curry: 5 pietanze per utilizzarlo al meglio

Il curry è una nota miscela di spezie, di origine indiana, che presenta al suo interno ingredienti quali curcuma, cardamomo, zenzero, coriandolo, zafferano e cannella, ma la cui composizione varia a seconda della regione nella quale viene prodotto. Il...
Consigli di Cucina

Ricette per dimagrire con gli spinaci

Per chi vuole seguire una dieta ferrea, è importante evitare determinati cibi e preferirne altri per restare in forma e perdere qualche chiletto di troppo. Per chi è amante delle verdure, si possono sfruttare le grandi proprietà nutritive degli spinaci,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.