5 posate che non avresti mai immaginato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Forchetta, coltello e cucchiaio, cosa serve di più? In realtà ogni piatto richiede una specifica posata; oltre a quelle elencate esistono posate da pesce, da frutta, da dolce e da caffè, ognuna con una sua posizione in modo che possano essere impugnate con semplicità. In una tavola tradizionale, infatti, è opportuno che la forchetta sia posizionata a sinistra e il coltello a destra, di modo che non si passino da una mano all'altra. Il galateo non prevede accorgimenti nel caso in cui aveste come ospiti dei mancini, tuttavia credo sia un bel gesto posizionare per loro le posate al contrario. La maggior parte di queste posate le incontriamo soprattutto nei ristoranti, ma alcune sono davvero particolari. Vediamo, infatti, cinque tipi di posate che non avresti mai immaginato esistessero.

26

Coltello da pesce

Il coltello da pesce viene posizionato sulla destra del coltello tradizionale. Si tratta di un coltello non affilato, sostituibile, in sua assenza, da un normale cucchiaio; infatti, la sua forma ricorda più un coltello spalma burro piuttosto che uno strumento con il quale tagliare, il galateo, vuole, appunto che il pesce non si tagli!

36

Cucchiaio gourmet

Il cucchiaio gourmet è raro da trovare soprattutto in una casa. Esso può essere utilizzato al posto del coltello da pesce oppure quando la pietanza è accompagnata da salse (in tal caso ricopre la stessa funzione che avrebbe il pane dopo una buona pasta al sugo!).

Continua la lettura
46

Forchetta per ostriche

L'utilizzo di questa posata è facilmente deducibile. È una forchetta piccola e tozza con tre rebbi. Si posiziona, come tutte le altre forchette, alla sinistra del piatto. Non servono altre posate per mangiare le ostriche perché esse devono essere portate in tavola già aperte, su un letto di ghiacchio.

56

Forchetta per lumache

Anche l'uso di questo posata avente due soli rebbi è di facile deduzione. In tal caso, però la posizione è differente. Se, infatti, servite ai vostri ospiti delle lumache la forchettina apposita dovrà essere posizionata a destra del piatto, mentre a sinistra andrà messa la pinza per lumache. Attenzione a non ripetere l'errore di Julia Roberts nella famosa scena della cena in "Pretty Woman"!

66

Pinza per crostacei

La pinza per crostacei viene utilizzata per rompere il carapace di aragoste o astici nel caso in questi vengano serviti interi. Una volta eseguita questa operazione, la polpa dovrà essere tolta con la forchettina da crostacei. Nel caso in cui si mangi un piatto, appunto, a base di crostacei, la pinza andrà posizionata a sinistra, mentre le forchette a destra del piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Idee di decorazione per un buffet serale

Quando si decide di organizzare un buffet serale bisogna fare attenzione ai particolari. Cercando di arricchire il luogo dove si devono intrattenere gli ospiti durante il buffet. La prima cosa da fare è quella di renderlo gradevole e luminoso. Partendo...
Consigli di Cucina

10 consigli per organizzare un brunch domenicale

La parola "brunch", di origine anglosassone, è data dall'unione di "breakfast", che in italiano significa colazione, e "lunch", ovvero pranzo. Il suo senso è richiamato quindi dalla parola stessa: il brunch è la perfetta metà tra un'abbondante colazione...
Consigli di Cucina

Varianti dell'hummus

Essere creativi anche in cucina è molto importante: aggiungere quel tocco in più ad ogni piatto, renderà la vostra cucina maggiormente apprezzabile. Ogni piatto, ogni specialità che cucinerete, avrà sicuramente delle interessanti varianti che dovrete...
Consigli di Cucina

Come usare la farina di riso

La farina di riso gode di tutte le proprietà nutritive dell'alimento da cui deriva: il riso. Nella cucina orientale viene utilizzata prevalentemente per la preparazione di biscotti secchi, cracker e gallette. Rispetto ad altre tipologie di farina, possiede...
Consigli di Cucina

10 trucchi da usare in cucina per risparmiare tempo

La vita moderna molto spesso costringe a tenere ritmi molto stretti per quanto riguarda i lavori domestici. Se anche voi avete problemi di tempo e volete sveltire al massimo la preparazione dei pasti, ottenendo comunque piatti sani e gustosi, leggete...
Consigli di Cucina

I 10 utensili che non possono mancare in cucina

Per poter realizzare piatti magnifici e perfetti, anche la cucina, necessita di alcuni particolari utensili indispensabili per diverse realizzazioni di piatti splendidi. Se volete saper quali sono i dieci utensili indispensabili, che non possono mai mancare...
Consigli di Cucina

Come organizzare una cena sensoriale

Se sei alla spasmodica ricerca di un'esperienza particolare per dichiarare il tuo amore verso il tuo compagno di vita ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare al caso tuo. Una cena sensoriale è un'esperienza affascinante e a tratti...
Consigli di Cucina

Come fare la conserva di melanzane sott'olio

Qualora vi piacciono le melanzane, vi consiglio assolutamente di procedere nell'attenta lettura dei passaggi successivi della seguente pratica e deliziosa guida, nella quale vi spiegherò bene come bisogna fare correttamente la conserva di melanzane sott'olio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.