5 primi piatti con Philadelphia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Conosciuto anche come formaggio spalmabile, il philadelphia può essere utilizzato in cucina a tutto campo, dall'antipasto al dessert. Nel dettaglio all'interno di questa guida vi mostrerò 5 primi piatti che possono essere assemblati a partire da questo famosissimo e delizioso formaggio. Se anche voi dunque avete voglia di preparare dei primi piatti con philadelphia e volete sapere come, leggete con attenzione il contenuto che segue.

26

Penne al salmone

Come primo piatto voglio suggerirvi le penne al salmone con philadelphia. Dopo aver tagliato il salmone in modo sottile scottatelo in padella con un filo d'olio extra vergine d'oliva, un pizzico di sale e una manciata di erba cipollina. Una volta rosolato il salmone, scolate all'interno le penne già cotte in acqua calda ed amalgamate il tutto con il formaggio philadelphia (se volete dare un tocco di colore in più al piatto aggiungete del concentrato o della passata di pomodoro).

36

Crepes gamberetti e philadelphia

Come secondo piatto, preparate delle squisite crepes con gamberetti e philadelphia. In questo caso preparate le crepes nella maniera classica (iniziate mescolando la farina con le uova, il latte, il burro e il pizzico di sale) e una volta cotte in padella adagiatele su una teglia da forno. A questo punto non dovrete far altro che condirle con dei gamberetti saltati in padella, del formaggio philadelphia e ripassarle in forno per circa venti minuti.

Continua la lettura
46

Fusilli alla mediterranea

Non dimenticate di preparare un buon piatto di fusilli alla mediterranea. Dopo aver scolato i fusilli all'interno di una ciotola conditeli con un trito di capperi, olive, pomodorini, tonno ben sgocciolato e abbondante formaggio phialdelphia (condite il tutto con olio evo, sale, pepe e una manciata di erba cipollina). Questo primo piatto è ideale da servire anche in versione monoporzione in occasione di buffet o aperitivi.

56

Gnocchi con pesto di zucchine e philadelphia

Come quarto piatto voglio proporvi gli gnocchi con pesto di zucchine e philadelphia. Versate all'interno del frullatore ad immersione le zucchine tagliate sottili, l'olio extra vergine d'oliva, il pizzico di sale e riducete il tutto fino ad ottenere una crema. Calate a questo punto gli gnocchi cotti in acqua calda all'interno del composto e condite con abbondante phildelphia e parmigiano grattugiato.

66

Tagliatelle con funghi e philadelphia

Concedetevi in ultimo un buon piatto di tagliatelle con funghi e philadelphia. Per questa variante scolate i funghi sott'olio o al naturale all'interno di un tegame e fateli rosolare con un pizzico di prezzemolo, del sale e del peperoncino in polvere. Condite a questo punto le tagliatelle con il composto a base di funghi e il formaggio philadelphia (potrete aggiungere alla ricetta dei cubetti di salsiccia o pancetta).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come insaporire i primi piatti

Nella categoria dei primi piatti rientrano tutte le pietanze che si realizzano con la pasta o il riso. Le ricette per condirle sono infinite. Ogni giorno è possibile sfornare una nuova idea in tavola, basta utilizzare la fantasia. Nonostante tutto, si...
Primi Piatti

3 idee per primi piatti estivi

La bella stagione è sinonimo di sole, mare e anche di piatti estivi. Nel dettaglio all'interno di questo tutorial vi illustrerò 3 idee per preparare dei primi piatti estivi buoni e leggeri. Si tratta di tre varianti che potrete preparare in anticipo...
Primi Piatti

I migliori primi piatti italiani

Sono molti i piatti della tradizione culinaria italiana che si sono conquistati un posto di rilievo varcando i confini nazionali, per merito del loro gusto intenso, della genuinità e della freschezza degli ingredienti utilizzati. La pasta è un piatto...
Primi Piatti

Come preparare dei primi piatti light

All'interno della presente guida andremo a occuparci di cucina, concentrandoci sulla cucina di tipologia light, e offrendovi cinque differenti idee su delle ricette che possano sposarsi bene con questa tipologia di cucina. Le ricette che vedremo saranno...
Primi Piatti

I migliori primi piatti per un matrimonio

Le nozze sono un evento della vita tanto importante quanto impegnativo. A meno che non si incarichi l'organizzazione a un'agenzia specializzata in questo settore, la gestione delle attività risulterà laboriosa. Basterà organizzarsi per tempo e coordinare...
Primi Piatti

3 primi piatti con le banane

La banane sono un frutto nutriente, ricco di fibre, potassio e tante vitamine. Questi frutti possono essere utilizzati in maniera versatile in cucina. Esistono infatti piatti salati e dolci a base di banane. In queste guida scopriremo come preparare tre...
Primi Piatti

5 primi piatti tipici siciliani

La cucina italiana rappresenta l'eccellenza a livello mondiale e, in ogni Paese dell'Italia, si mangia davvero squisitamente. Quando si tratta di carne e verdura il pensiero va alle cittadine del Nord, mentre le ricette culinaria a base di pesce riguardano...
Primi Piatti

10 primi piatti light

È sempre piacevole mangiare un ottimo primo piatto, ricco di ingredienti genuini che possono stimolare le papille gustative al meglio. Moltissime persone che sono a dieta, spesso rinunciano a gustare dei primi piatti eccessivamente carichi di ingredienti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.