5 ricette di zuppe invernali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le zuppe invernali sono grandi alleate contro il freddo, sono semplici da realizzare, con ingredienti di stagione per non ricorrere ai surgelati e sono un concentrato di vitamine.
Inoltre, sono un ottimo rimedio per far mangiare ai bambini le verdure, non molto apprezzate, in quanto consentono di camuffare completamente gli ingredienti.
Di seguito, 5 ricette di zuppe gustose da preparare per le fredde cene invernali.

27

Occorrente

  • cipolla
  • fagioli
  • farro
  • carciofi
  • aglio
  • sedano
  • funghi
  • patate
  • spinaci
  • zenzero
  • limone
  • speck
  • carote
37

Potete iniziare dalla zuppa ai carciofi, una vellutata i cui ingredienti sono le patate, l'aglio, la cipolla e, appunto, i carciofi. Unendo a questi ingredienti sminuzzati un brodo vegetale ben salato e pepato, potete immergere tutto il contenuto della vostra vellutata in una padella e insaporirlo con aromi e spezie, fino a quando tutto non si ridurrà in crema.

47

La zuppa di spinaci e zenzero ha un sapore particolare ed è adatta a chi desideri disintossicarsi o rimanere leggero. Rosolate gli spinaci con lo scalogno in un filo d'olio. Quando saranno cotti, tritateli con il frullatore a immersione e aggiungete un filo d'acqua se necessario. Insaporite la zuppa con la buccia grattugiata del limone e con lo zenzero grattugiato.

Continua la lettura
57

Per la zuppa ai funghi preparate una base di cipolla, sedano e carote da far rosolare in un filo d'olio. Aggiungete anche un aglio privato della buccia. Se l'aglio non piace a tutti, strofinatelo su dei crostini di pane piuttosto che metterlo direttamente nella zuppa. Versate i funghi tagliati a pezzetti e lasciate cuocere a fuoco lento. Aggiungete sale e pepe e servite calda, con pane tostato (con o senza aglio).

67

Per preparare la zuppa di farro, tagliate finemente sedano, carote e cipolle e versate tutto in pentola per un paio di minuti. Poi fate tostare il farro a parte per cinque minuti con sale e pepe e unite tutto in padella. Lasciate cuocere a fiamma moderata e quando il farro sarà pronto insaporite con spezie ed aromi. Guarnite con cubetti di pane tostato.

77

La zuppa di patate e speck è una zuppa dal sapore deciso e gustoso, di facile preparazione.
Mettete in una pentola con acqua fredda le patate e lessatele. Quando pronte, sbucciatele e riducetele in purea, con uno schiacciapatate o con una forchetta.
In alternativa, se il tempo scarseggia, si potrà utilizzare una busta di purè in polvere.
Fate insaporire per qualche minuto la cipolla con un filo d'olio o con del burro. Aggiungete lo speck a dadini ed incorporate la purea di patate. Insaporite con sale, pepe ed una spolverata di noce moscata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Zuppe autunnali con lo zenzero

Se l'autunno è la vostra stagione preferita perché amate i primi freddi e i piatti caldi da trovare e far trovare alla sera alle persone care, allora questa guida potrebbe esservi davvero molto utile. Con l'arrivo dell'autunno infatti si riscopre il...
Primi Piatti

7 zuppe con soli tre ingredienti principali

L’inverno è ormai arrivato e, con le temperature che si abbassano, si fa sentire sempre di più la voglia di una coccola calda. Quando il freddo si fa pungente, quindi, cosa c’è di meglio di una gustosa zuppa fumante? Che sia di verdure, di pasta...
Primi Piatti

5 idee per zuppe detox

Quando decidiamo di metterci a dieta, ed intendiamo almeno una volta a settimana depurare fegato ed intestino, non c'è niente di meglio che preparare delle zuppe che in gergo vengono definite detox. Questa tipologia di alimento si rivela prezioso specie...
Primi Piatti

5 zuppe con il radicchio

Con l'arrivo dell'inverno a tavola vogliamo sempre dei piatti caldi, e cosa c'è di meglio di una buona e salutare zuppa? Le zuppe in cucina sono molto versatili si possono fare con tante verdure e con pezzi di carne dai più pregiati ai meno pregiati...
Primi Piatti

Zuppe autunnali con le lenticchie

Con l'arrivo dell'autunno e dei primi freddi si ha voglia di tornare a casa e trovare un piatto caldo, che scaldi il cuore e aiuti a ritemprare corpo e spirito dopo una giornata di lavoro. È proprio questo il momento migliore per preparare delle ottime...
Primi Piatti

5 ricette per preparare delle vellutate

La vellutate sono una specie di minestra un po' raffinata e dalla preparazione che richiede un po' di tempo e, di conseguenza, vengono preparate per dei pranzi importanti. La vellutata, consigliata da gustare nelle fredde giornate invernali, apporta grandi...
Primi Piatti

3 ricette con i porri

In questa breve guida infatti vi proporremo 3 semplici ricette che hanno alla base un ingrediente umile ma estremamente ricco di benefici: il porro. È un ingrediente tipicamente invernale dal gusto molto simile alla cipolla. Il suo utilizzo si concentra...
Primi Piatti

5 ricette veloci per cucinare il pollo

Il pollo è un genere di carne bianca che cucinata in modo leggera risulta sano ed equilibrato. Inoltre, preparato in modo semplice può contribuire a rendere un secondo nutriente e ricco di gusto. Quindi, l'ideale per chi vuole mangiare senza appesantirsi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.