5 ricette estive con i legumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Medici e nutrizionisti ribadiscono sempre più spesso come nella nostra alimentazione non debbano mai mancare cereali integrali, verdura fresca e legumi, da cui trarre proteine vegetali nobili.  A volte, d'estate, tendiamo a dimenticare i legumi perché li associamo soprattutto a piatti invernali, come la classica pasta e fagioli.  In questa lista vedremo invece 5 ricette estive con i legumi.  Le dosi sono da intendersi per 4 persone.

26

Crema di piselli alla menta

Questo primo di origine inglese è perfetto anche sulle nostre tavole estive. Per prima cosa sbucciamo, affettiamo sottilmente e facciamo soffriggere a fuoco dolce una cipolla. Quindi aggiungiamo una confezione di piselli surgelati da 500 grammi e lasciamo cuocere finché i piselli rinvengono. Saliamo, copriamo con due o tre mestoli di brodo vegetale e completiamo la cottura. Aggiungiamo una decina di foglie di menta fresca, riduciamo il tutto a una crema mediamente densa con il frullatore ad immersione e lasciamo raffreddare.  Serviamo la crema di piselli alla menta con un filo di olio evo a crudo, una macinata di pepe nero e, volendo, alcuni crostini di pane abbrustolito.

36

Hummus di ceci

Questa deliziosa crema di origine mediorientale è perfetta per essere gustata come antipasto, spalmandola su fette di pane integrale o intingendovi bastoncini di verdure fresche quali carote e sedano.  Per ottenerla scoliamo dal liquido di conservazione i ceci in lattina o barattolo da 350 grammi. Laviamo i ceci sotto l'acqua corrente, quindi poniamoli nel mixer insieme a 4 cucchiai di tahin (crema di sesamo reperibile nei negozi di macrobiotica o prodotti etnici), il succo di un piccolo limone, un pizzico di pepe, uno spicchio d'aglio tagliuzzato finemente, una manciata di prezzemolo tritato e un cucchiaino di semi di cumino. Aggiungiamo due o tre cucchiai d'acqua per fluidificare il composto e frulliamo fino ad ottenere una crema densa e profumata.

Continua la lettura
46

Sformati di lupini e carote

Questa ricetta è ideale per chi mangia secondo la dieta vegetariana o vegana.  Laviamo sotto l'acqua corrente i lupini già cotti contenuti in un barattolo o busta sottovuoto da 300 grammi e lasciamoli in ammollo in acqua fredda per alcune ore.  Laviamo e priviamo della buccia le carote, grattugiamole, cuociamole a vapore e facciamole raffreddare.  Scoliamo i lupini e tritiamoli nel mixer con una cipolla rossa tagliata a pezzetti, le carote ben strizzate, un cucchiaino di curry, un pizzico di sale e una presa di semi di finocchio. Aggiungiamo 100 grammi di farina e tritiamo il tutto.  Disponiamo il composto a cucchiaiate in otto stampini di stagnola unti d'olio, poniamoli sulla placca del forno e cuociamoli a circa 200 gradi per 30 minuti scarsi, controllando di tanto in tanto che non brucino.
Gli sformatini possono essere serviti sia caldi che freddi, guarnendoli con foglie di prezzemolo.

56

Insalata di fagioli e salmone

Un piatto di ispirazione nordica, da gustare preferibilmente all'aperto, in terrazza, giardino o durante un picnic. Scoliamo una confezione di fagioli bianchi di spagna da 400 grammi, passiamo i fagioli sotto l'acqua corrente, scoliamoli bene e poniamoli in un'insalatiera. Uniamo una piccola cipolla rossa triturata con la mezzaluna, due cetrioli freschi tagliati a fettine sottili, un cucchiaino scarso di capperi dissalati, una cucchiaiata abbondante di semi misti (girasole, zucca, papavero, sesamo, lino eccetera) e una confezione di salmone affumicato da 200 grammi tagliato a striscioline. Non aggiungiamo sale, ma condiamo con poco olio evo, aceto balsamico e un cucchiaino di senape in crema.

66

Riso venere con lenticchie

Cuociamo 250 grammi di riso venere seguendo le indicazioni riportate sulla confezione. Passiamolo sotto un getto d'acqua e lasciamolo raffreddare. Nel frattempo laviamo in un colino 250 grammi di lenticchie rosse decorticate e facciamole bollire in 750 ml di brodo vegetale per 20 minuti scarsi. Scoliamo le lenticchie e, mentre si raffreddano, cuociamo a fuoco vivace una dadolata di patate e carote con un cucchiaio di olio evo, un cucchiaio di zenzero fresco tritato, un cucchiaino di curcuma e uno di curry, più uno spicchio d'aglio tagliato a pezzetti. Se la dadolata asciuga troppo durante la cottura, aggiungiamo un po' di brodo vegetale. Condiamo il riso venere con la dadolata di verdure ancora croccanti e sistemiamolo a corona in un piatto da portata, con al centro le lenticchie rosse insaporite con olio evo e un pizzico di pepe. Il riso venere con lenticchie è buono sia tiepido che freddo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Ricette estive con la menta

La menta, senza dubbio, è una delle erbe aromatiche maggiormente impiegata nella tradizionale cucina mediterranea. A differenza del basilico che, viene usato per arricchire diverse salse e, per fare il famoso pesto, la menta invece è un componente che...
Consigli di Cucina

10 utilizzi dei legumi secchi

In questa guida vedremo 10 utilizzi dei legumi secchi. I legumi secchi sono un importante alimento, tuttavia necessitano sempre di reidratazione prima di cuocerli. Sono una fonte di proteine per cui è consigliabile non abbinarli con cibi troppo pesanti...
Consigli di Cucina

5 consigli di cucina per un menù a base di legumi

Seguire una dieta alimentare sana, naturale e nutriente è uno dei principali obiettivi per chiunque voglia mantenere il proprio organismo sano e in perfetta forma. Spesso in cucina si cade nell'errore, un po anche per lo scarso tempo di elaborazione...
Consigli di Cucina

5 insalate estive con le lenticchie

I legumi, sono una vera fonte di vitamine, fibre, carboidrati, sali minerali e proteine vegetali. Per le caratteristiche nutrizionali complete, sin dai tempi remoti, le lenticchie venivano chiamate "la carne dei poveri". Proprio in virtù dei loro numerosi...
Consigli di Cucina

Zuppa di ceci: 5 ricette diverse

Per riscaldare una fredda sera invernale, perché non lasciarci ispirare dalla croccante dolcezza dei ceci? Piccoli legumi dalle origini antiche, capaci di regalarci una ricca varietà di proprietà benefiche. I ceci sono infatti un'ottima fonte di proteine...
Consigli di Cucina

5 ricette con il riso rosso

In questa guida, scopriremo insieme 5 semplici ricette per cucinare il riso rosso, una qualità di riso ancora poco conosciuta in Italia, seppur coltivata nella pianura padana, che vale la pena portare sulle nostre tavole. Il riso rosso, infatti, apporta...
Consigli di Cucina

Ricette senza lievito: 5 ricette dolci

I dolci, una tentazione continua per i golosi. Molti di essi contengono, tuttavia, il lievito e non sono proprio adatti a tutti. Di seguito conoscerete ben 5 ricette dolci senza lievito, selezionate con cura tra una vasta scelta e sviluppate per chi è...
Consigli di Cucina

Le migliori ricette della cucina mediterranea

La cucina mediterranea è uno stile alimentare da tempo noto e da sempre soggetto a molti studi per verificarne le proprietà salutistiche. Questo tipo di alimentazione prevede il consumo consapevole e variato di frutta e verdura, grassi insaturi come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.