5 ricette per frittelle di Carnevale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La tradizione italiana presenta una grande varietà di dolci dedicati al periodo del carnevale.
Questi dolci che si trovano facilmente al supermercato, in pasticceria o nei diversi panifici sono molto spesso preparati in casa con ricette talmente caratteristiche che variano da regione a regione. Si tratta di prelibatezze per lo più fritte ma che ultimamente si stanno anche re-inventando nella versione light usando la cottura al forno.
Tra questa grande varietà di dolci immancabili sono le gustosissime frittelle (frìtole) che sono dolci tipici della tradizione veneziana. Qui seguirà un elenco di 5 ricette per preparare diversi tipi di frittelle di carnevale veramente golose, dalle più tradizionali alle più sperimentali.

26

Frittelle con mele ed uvetta

La preparazione di questo tipo di frittella è molto semplice. Occorreranno: farina di tipo 00 (400g), 2 uova, 2 cucchiai di zucchero, 1 mela Golden, uvetta (70g ma potete metterne di più o meno a seconda dei vostri gusti personali), latte (200ml), 1 bustina di lievito per dolci ed un pizzico di sale.

Per prima cosa mettete in ammollo l'uvetta. Impastate il tutto (eccetto mele ed uvetta) e lasciate riposare la pastella per circa mezzora. Copritela con la pellicola trasparente in modo che non penda aria e si secchi. Una volta che sarà trascorso il tempo di riposo aggiungete la mela tagliata a pezzettini (anche irregolari) e l'uvetta che avrete strizzato.
Scaldate bene l'olio e con l'aiuto di un cucchiaio porzionate le vostre frittelle direttamente all'interno di questo. Una volta cotte fatele asciugare nella carta assorbente e prima che si raffreddino cospargetele nello zucchero.

36

Frittelle con crema pasticcera

La preparazione di queste frittelle ricorda molto quella dei bignè. Vi occorreranno: farina di tipo 00 (150g), frumina (50g), burro (50g), zucchero (50g), acqua (250ml), 5 uova, scorza grattugiata di un limone ed un pizzico di sale.

Portate ad ebollizione l'acqua in un tegame ed aggiungete il burro, il sale e lo zucchero. Togliete dal fuoco ed aggiungete la farina, la frumina e la scorza grattugiata del limone. Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Rimettete sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando il vostro preparato si staccherà dalle pareti del tegame e lascerà sul fondo una patina bianca. Trasferite il nuovo composto in una planetaria (potete fare questo lavoro anche a mano usando un cucchiaio di legno) e fate assorbire un uovo alla volta cercando di far incorporare più aria possibile.
Ora la vostra pasta è pronta e potete cominciare la frittura. Una volta che le frittelle saranno cotte e le avrete scolate potete usare una tasca da pasticcere per riempirle con la crema pasticcera.

Continua la lettura
46

Frittelle alla ricotta

Questa forse è una versione un po' meno tradizionale delle frittelle ma comunque è veramente gustosa. Vi occorreranno: farina di tipo 00 (100g), ricotta (250g), 2 uova, 2 cucchiai di zucchero, buccia grattugiata di un limone, 1 bustina di lievito per dolci, 1 bustina di vanillina ed un pizzico di sale.
Per prima cosa montate per bene la ricotta con le uova e lo zucchero. Ora potete unire questo composto con gli ingredienti in polvere e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Dato che la ricotta può essere più o meno umida potreste avere la necessità di aggiungere un po' di latte o un po' di farina per ottenere la consistenza giusta. Ora potete friggerle, una volta che saranno cotte potete togliere l'olio in eccesso passando le frittelle nella carta assorbente e finché sono ancora calde cospargetele con lo zucchero.

56

Frittelle vegane

La cucina vegana sta prendendo sempre più piede dato il numero sempre maggiore di persone che vi aderisce. Per preparare queste semplici frittelle senza latte e uova vi occorreranno: farina di tipo 00 (150g), zucchero di canna (40g), 3 mele, acqua, cannella, 1 pizzico di sale.
Per preparare la pastella unite farina, sale e zucchero a 5 cucchiai d'acqua. Da qui aggiungete un cucchiaio d'acqua alla volta fino a quando non otterrete una pastella cremosa. Se rientra nei vostri gusti potete mettere un po' di cannella per darle un po' di sapore. Ora potete preparare le mele. Per farlo sarà sufficiente togliere il torsolo e tagliarle in modo da ottenere delle ciambelline che dovrete semplicemente immergere nella pastella e friggerle. Potete decorare le frittelle ancora calde con un po' di zucchero di canna.

66

Frittelle con cottura al forno

Per preparare una versione più light di questo dolce di carnevale vi serviranno: farina (200g), burro (70g), 3 uova, acqua (250ml), zucchero (80g), sale e scorza grattugiata di un limone.
In un tegame portate a bollore acqua, burro, zucchero, buccia di limone e sale. Levate dal fuoco e aggiungete la farina. Rimettete sul fuoco fintanto che otterrete una pasta compatta che si stacca dalle pareti e lascia sul fondo del tegame la patina bianca. Ora potete aggiungere un uovo alla volta. Il vostro impasto è pronto e non vi resta altro da fare che porzionarlo con un cucchiaio su una teglia rivestita con carta da forno. Cuocete per 15 minuti a 180°C. Una volta che saranno raffreddate potete spolverizzare sopra dello zucchero a velo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare le frittelle di Carnevale ripiene

In questo tutorial vi spiegheremo come preparare le frittelle di Carnevale ripiene. Una pioggia di coriandoli leggeri colorati e costumi variopinti, è il carnevale che giunge portando una folata di allegria scanzonata! Tale evento è molto amato dai...
Dolci

Come preparare le frittelle di carnevale con farina di riso

Le frittelle di Carnevale sono golosissime e veloci da preparare. Quelle con la farina di riso hanno un gusto delicato e leggero e mettono d'accordo grandi e piccini! Grazie alla totale assenza di glutine, sono perfette anche per i celiaci e per tutti...
Dolci

Ricetta: frittelle di carnevale con fiocchi di patate

Durante le tradizionali feste italiane, il consumo (e l'abuso) di dolci sembra quasi inevitabile. Le celebrazioni sono un'ottima scusante per concedersi qualche peccato di gola in più. Ciambelle, frittelle e pasticcini sono delizie irresistibili per...
Dolci

Dolci di carnevale: 5 ricette vegane

A metà del mese di febbraio cade il Carnevale. In questi giorni di festa e allegria, sono presenti in tavola dolci e piatti tipici. Le ricette antiche e stravaganti accompagnano l'evento e si dà il via al libero sfogo alla passione per la buona cucina....
Dolci

Come fare le frittelle di carnevale alla ricotta

Il periodo di carnevale è riconosciuto come uno dei più dolci dell'anno. Le feste che invadono le piazze di paesi e grandi città sono intervallate da ampi buffet dove le leccornie locali la fanno da padrona. Il piatto di carnevale che andiamo a presentare...
Dolci

5 ricette per dolci di carnevale senza glutine

Il freddo grigiore invernale sembra fermarsi un momento quando il periodo di Carnevale irrompe con i suoi colori vivaci! Coriandoli, maschere e musica rallegrano l'uggioso panorama, regalandoci una ventata giocosa e spensierata. Carnevale è anche il...
Dolci

Ricette Bimby: coriandoli di Carnevale

Nella presente guida ci occuperemo di cucina, andando a trattare la preparazione delle Ricette Bimby. Nello specifico, ci occuperemo della preparazione dei coriandoli di carnevale, trattando passo dopo passo i vari step che vi porteranno a una completa...
Dolci

5 ricette di frappe di Carnevale

Come ogni anno si aspettano con ansia tra le varie festività, anche quelle dedicate al Carnevale. Il Carnevale è una festa in cui ci si traveste, ci si diverte e in in cui è importante anche gustare i tipici dolci che caratterizzano questo particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.