5 segreti per un perfetto pan di spagna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si dice sempre che per diventare delle esperte in cucina occorra partire dalle basi. E, se il vostro desiderio è quello di specializzarvi nei dolci, quale base migliore esiste del morbidissimo pan di spagna? In Italia esiste una tradizione pasticcera davvero consolidata: i dolci italiani sono invidiati in tutto il mondo ed anche emulati e riproposti. La base più classica per ogni torta che si rispetti è il pan di spagna. Preparare un buon pan di spagna può sembrare una cosa semplice, ma, oltre a seguire alla lettera la ricetta, dovrete sperimentare e tentare per raggiungere la consistenza perfetta, che renderà squisita la vostra torta. Volete qualche consiglio? Ecco 5 segreti per un perfetto pan di spagna. Buon lavoro e... Buon appetito!

26

Mescolare bene tuorli e zucchero

Il primo segreto per un perfetto pan di spagna è quello di mescolare i tuorli con la metà dello zucchero senza nessuna fretta. Quando si legge nelle ricette che il composto deve diventare spumoso, occorre prenderlo davvero alla lettera se si tratta di pan di spagna. Il tempo di questa operazione può durare anche mezz'ora, se davvero di desidera ottenere un pan di spagna soffice e morbido.

36

Montare con pazienza gli albumi

Il secondo segreto è quello di montare anche gli albumi con molta pazienza. Per la buona riuscita di un pan di spagna i passaggi realmente importanti sono la montatura dei tuorli e quella degli albumi. Essi dovranno diventare bianchi e gonfi, per poi essere inglobati nei tuorli. Il modo in cui l'aria verrà inglobata all'interno delle uova decreterà un pan di spagna più o meno riuscito.

Continua la lettura
46

Incorporare albumi e tuorli senza sgonfiarli

Il terzo segreto per ottenere un pan di spagna perfetto è quello di incorporare gli albumi nel composto spumoso dei tuorli senza sgonfiarli. Le due miscele dovranno unirsi l'una dentro l'altra, fino a diventare una cosa sola, nel modo più delicato possibile. L'ideale è utilizzare una spatola piatta, in modo da facilitare tutta l'operazione.

56

Aggiungere la farina mescolando senza fretta

Il quarto segreto per un perfetto pan di spagna riguarda l'aggiunta della farina. Questa va immessa nel composto di tuorli e albumi a pioggia, in maniera molto delicata. Anche in questo caso lo strumento perfetto è una spatola in plastica o silicone. La farina va inglobata al composto mescolando dal basso verso l'alto, lentamente.

66

Non utilizzare il lievito

L'ultimo consiglio per un pan di spagna perfetto è quello di non aggiungere mai il lievito. Anche se le prime volte potrebbe accadere di ottenere un pan di spagna troppo fino e sottile, non sarà certo l'aggiunta del lievito a far cambiare le cose. Il lievito non fa parte della vera ricetta del pan di spagna. Il pan di spagna crescerà in forno e diventerà perfetto solo se si seguiranno senza fretta tutte le fasi della preparazione. I passaggi più importanti riguardano la montatura delle uova: si deve prestare la massima attenzione a questa fase!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il pan carré avanzato

Il cibo è un bene molto prezioso: si sa che per vivere è necessario nutrirsi (magari correttamente). Al giorno d'oggi l'abbondanza non manca di certo: a parte alcuni Paesi del mondo sottosviluppati e con carenze di vario genere, non si può più parlare...
Consigli di Cucina

10 trucchi per un brodo perfetto

Il brodo in cucina, è un vero e proprio asso nella manica! Ingrediente indispensabile per la riuscita perfetta di risotti, minestre e zuppe. Eppure, siamo proprio certe di prepararlo a regola d'arte? Per preparare un delizioso brodo, che sia di carne...
Consigli di Cucina

5 segreti per una vellutata perfetta

In cucina vengono preparati molteplici ricette. In inverno per esempio se si vuole preparare un piatto sano ma buono, si consiglia di fare la vellutate. La vellutata viene fatta con l'utilizzo dei legumi. Per accoppiare questa ricetta buonissima, vengono...
Consigli di Cucina

5 segreti per una polenta senza grumi

La polenta è un tipico piatto della nostra tradizione culinaria, proveniente più dai paesi del nord Italia. Questo delizioso e semplice piatto nasce naturalmente con la lavorazione della farina di mais e seguendo un procedimento molto accurato, che...
Consigli di Cucina

10 regole per un purè di patate perfetto

Tutti sappiamo fate un puré di patate: contorno facile, veloce ed economico, che piace a grandi e piccini. Ma quanti possono dire onestamente di farlo perfetto? Acquoso, non abbastanza soffice, pieno di grumi o semplicemente insipido: a ben vedere potremmo...
Consigli di Cucina

10 segreti per cucinare meglio

Se andate sempre di fretta e siete in cerca di qualche pratico suggerimento su come ottenere, in poco tempo, una massima resa ai fornelli, pur non essendo delle cuoche sopraffine, questa guida fa certamente al caso vostro. Esistono, infatti, piccoli trucchi...
Consigli di Cucina

Consigli per un risotto perfetto

Preparare il risotto sembra un'operazione semplice, ma preparare un risotto perfetto non lo è affatto. Per riuscirci sono necessari dei precisi accorgimenti, che molti chef hanno elargito nel corso della loro attività professionale. I consigli per un...
Consigli di Cucina

Come preparare un perfetto uovo in camicia

Per un pranzo last minute goloso e particolare, perché non lasciarci tentare dal cremoso ripieno di un uovo in camicia? Una ricetta all'apparenza semplice, che in realtà riesce a stupire e conquistare il palato con la sua morbida consistenza. Anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.