5 usi dello sgombro in cucina

Tramite: O2O 23/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi la cucina e ciò che si serve in tavola è un valore che noi italiani abbiamo ancora integrato nelle nostre radici e nella nostra traduzione. Per vivere sani e in modo genuino è importante mangiare almeno per tre volte alla settimana del pesce. Un tipo di pesce benefico per il nostro organismo è lo sgombro, un alimento ricchissimo di omega 3. È tra le specialità tipiche invernali perché poco conosciuto ma in realtà è un pesce straordinario essendo poco costoso ed ecosostenibile. Ha un sapore intenso e deciso e serve a prevenire malattie cardio-vascolari. Inoltre aiuta tantissimo a mantenere in forma il nostro cervello e protegge l'apparato digerente. In questa guida vi spiegherò in maniera semplice 5 modi diversi per cucinarlo.

26

Stupire gli ospiti

Vedrete che con queste ricette che vi propongo i vostri ospiti resteranno di stucco nell'assaggiare i vostri piatti. Ricordate di non sottovalutare mai l'importanza del pesce nella vostra vita quotidiana. Cercate di mangiarlo spesso per le sue proprietà benefiche e per le sue sostanze nutritive.

36

Preparazione dello sgombro

Prima di tutto si può facilmente preparare lo sgombro a vapore dove dopo aver pulito e ridotto a filetti lo sgombro dovete lavarlo con accuratezza e asciugarlo. Poi conditelo con olio, sale, pepe, limone e prezzemolo e disponetelo sul cestello che poi andrà posizionato sulla pentola con l'acqua che bollendo evapora cuocendo il vostro sgombro.

Continua la lettura
46

Preparare lo sgombro gratinato al forni

Un altro modo è quello dello sgombro gratinato al forno. Preparate un battuto di prezzemolo, limone, pan grattato, timo e aglio. Prendete una teglia e mettete la carta forno e sopra i vostri filetti. Cospargete ogni filetto con il battuto preparato, mettete un filo d'olio e infornate in forno già caldo a 180 gradi per 15 minuti circa. Appena pronti salateli a piacere. Infine un' ultima ricetta che vi propongo è quella dello sgombro fritto. Come sempre dovete pulire e lavare i filetti di sgombro. Poi asciugateli e passateli nella farina e friggeteli in olio bollente per circa 5 minuti. Tirateli fuori e servite caldi.

56

Lo sgombro al cartoccio

Un altra maniera per cucinare lo sgombro è quella al cartoccio. Puliti gli sgombri all'interno e posizionateli poi su dei fogli di carta stagnola. Farciteli all'interno con sale, pepe, limone e un filo d'olio sopra e chiudeteli. Cuoceteli in forno per circa mezz'ora a 180 gradi. Un'altra ricetta altrettanto gustosa è quella dello sgombro con pomodorini. Pulite sempre con cura gli sgombri. In una padella fate soffriggere con un filo d'olio, aglio, peperoncino e prezzemolo a fiamma viva. Dopo 5 minuti aggiungete i pomodorini tagliati a cubetti e appena giungono a cottura mettere i filetti di sgombro in questo sugo. Salate e pepate e spegnete dopo 20 minuti circa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Filetti di sgombro con pomodori secchi: la ricetta

La ricetta dei filetti di sgombro con pomodori secchi è perfetta per chi ama la buona cucina e stare in forma. Gli sgombri sono infatti ricchissimi di Omega 3, i grassi buoni indispensabili per il nostro organismo. La preparazione della ricetta è abbastanza...
Pesce

Come preparare i filetti di sgombro al bacon

Lo sgombro è un ottimo pesce azzurro che troviamo facilmente nelle nostre pescherie. È ricco di omega 3 ed è poco grasso, quindi risulta perfetto per un'alimentazione sana ed equilibrata. Ha un gusto delicato e le sue carni sono molto morbide. Si può...
Pesce

3 ricette con lo sgombro

Lo sgombro è un pesce d'acqua salata che appartiene alla famiglia degli sgombridi, che comprende più di trenta specie diverse di pesci (come il tonno e la sarda). Lo sgombro vive principalmente nell'Oceano Atlantico e Pacifico e si può trovare durante...
Pesce

Ricetta: filetti di sgombro con cipolle in agrodolce

Il pesce specie quello azzurro oltre ad essere molto gustoso, è anche ricco di proprietà benefiche per l'organismo umano. Tra i tanti esemplari che il mare ci regala ci sono le sarde, le alici, il maccarello e lo sgombro. A tale proposito, ecco una...
Pesce

Come preparare lo sgombro al cartoccio

Lo sgombro insieme alla sardina è un alimento molto salutare, recenti studi hanno dimostrato che assumere 2 volte a settimana pesce "grasso" riduce di molto il rischio di malattie cardio-vascolari. Molto più utile assumere quest'alimento rispetto ai...
Pesce

Ricetta: filetti di sgombro al forno con limone

Il mare è una misteriosa ed affascinante riserva di leggende e storie fantastiche, ma è anche popolato da una rigogliosa vita acquatica. Fonte preziosa per il nostro nutrimento, spesso ci dimentichiamo di quando in realtà sia delicato il suo bellissimo...
Pesce

Sgombro al finocchietto su crema di ceci

Portare a tavola un menù sempre diverso diventa ogni giorno un'impresa. Infatti è difficile accontentare sempre tutti i commensali. A questo proposito esistono ricette particolari, che possono aiutare a rendere tutto più appetibile. Utilizzando così...
Pesce

Sgombro con patate in verde

Siete alla ricerca di un secondo piatto a base di pesce economico e sano? Allora questa ricetta è perfetta per le vostre esigenze. Difatti lo sgombro appartiene alla categoria del pesce azzurro, ricco di omega 3, proteine digeribili ed è alla portata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.