5 varianti dell'insalata di pasta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La bella stagione primaverile o estiva conduce le persone a gradire maggiormente di ricette culinarie fresche. Generalmente si cerca di mangiare soltanto verdura fredda tipo il radicchio o la rucola, pesce bianco come il merluzzo e la frutta. Ogni tanto bisogna comunque assimilare i carboidrati nel corpo, quindi potrebbe andare benissimo un'insalata di riso o una pasta fredda. Con riferimento a quest'ultima, si ha l'opportunità di ricorrere all'impiego di numerosi ingredienti di facile reperibilità. Nel presente tutorial di cucina vediamo brevemente 5 varianti gustose dell'insalata di pasta. Buona lettura!

26

Insalata di pasta mediterranea

La prima variante è l'insalata di pasta mediterranea, adeguata per chi segue un qualsiasi regime dietetico. Innanzitutto spezzettare i 250 g di pomodorini e tagliare a rondelle i 40 g di olive nere denocciolate. Successivamente cubettare i 200 g di mozzarella di Bufala e rimuovere il siero eccessivo mettendola in un colino. Dopodiché cuocere normalmente i 350 g di farfalle ed intanto schiacciare i 200 g di tonno all'olio di oliva in un piccolo recipiente. Mischiare poi quest'ultimo ingrediente con i pomodorini e le 20 foglie di basilico fresco spezzettate grossolanamente. Adesso mettere la pasta cotta, le olive nere e la mozzarella di Bufala all'interno dell'impasto ricavato. Aggiungere inoltre un filo di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale fino e dell'eventuale pepe nero. Quando l'insalata di pasta mediterranea diventa fredda, è possibile servirla in tavola e degustarla in compagnia.

36

Insalata di farfalle, melone e speck

La seconda variante assolutamente da provare è l'insalata di farfalle, melone e speck. Innanzitutto ricavare la polpa del melone attraverso uno scavino oppure rimuovere la buccia e tagliarlo in piccoli cubi. Successivamente grattuggiare un pochino di scorza del limone non trattato ed ottenere del succo tramite metà agrume. Dopodiché triturare le cinque foglie di menta e scottare le listarelle di speck (circa 200 g) insieme a tre cucchiai di olio extravergine d'oliva. Adesso collocare il trito di menta, il succo di limone, la buccia grattata ed una piccola quantità di sale fino. Cuocere ora i 350 g di farfalle e passarle sotto l'acqua fredda. Trasferire la pasta all'interno di un recipiente capiente, aggiungendo inoltre lo speck ed il melone. Amalgamare bene gli ingredienti mettendo dell'ulteriore olio extravergine d'oliva e collocare il tutto nel frigo. Trascorsa mezz'ora è possibile servire in tavola l'insalata di farfalle, melone e speck.

Continua la lettura
46

Insalata di rigatoni con salsa di uova e pinoli

La terza variante da consigliare è l'insalata di rigatoni con salsa di uova e pinoli, abbastanza semplice da preparare. Innanzitutto mettere il peperone rosso di circa 200 g sopra la griglia, lasciandolo 5 minuti per lato. Successivamente collocare la verdura dentro un sacchetto in plastica e mondare il peperone rosso quando diventa tiepido. Dopodiché ritagliare la verdura a pezzetti e rendere sode le due uova all'interno dell'acqua bollente. Adesso rosolare 200 g di cipolla bianca per 120 secondi insieme a due cucchiai di olio extravergine d'oliva, il sale fino ed un mestolo d'acqua. Tostare ora i 20 g di pinoli lasciandoli circa 3 minuti in una padella antiaderente e frullarli con 40 g di olio extravergine d'oliva. Continuare la preparazione lessando la pasta corta e facendola raffreddare tramite l'acqua corrente fresca. Trasferire i rigatoni dentro un vassoio per aggiungere la cipolla rosolata, il peperone rosso, quattro foglie di rughetta ed un ciuffo di basilico triturato. Finire il piatto aggiungendo le uova, i pinoli, il sale fino e dell'eventuale pepe nero.

56

Insalata di rigatoni con fagiolini e trota salmonata

La quarta variante è l'insalata di rigatoni con fagiolini e trota salmonata, tanto deliziosa quanto leggera. Innanzitutto cuocere al vapore i 500 g di fagiolini sciacquati con l'acqua fresca e mondati alla perfezione. Successivamente ritagliare la verdura in pezzettini e cuocere al vapore anche i 300 g della trota salmonata. Rimuovere ora la cute del pesce e le spine, formando dei cubetti di trota salmonata. Dopodiché bollire i quattro pomodori maturi per 60 secondi e triturarli dopo l'eliminazione del rivestimento esterno. Adesso cuocere i 200 g di rigatoni al dente in una pentola contenente dell'abbondante acqua corrente salata il giusto. Proseguire amalgamando dentro una zuppiera i fagiolini, i pomodori e la trota salmonata. Terminare il condimento mettendo due cucchiai di erba cipollina tritata, un cucchiaio di prezzemolo triturato ed un cucchiaio di maggiorana secca. Prima di mescolare gli ingredienti, aggiungere il sale fino e quattro cucchiai di olio extravergine d'oliva. A questo punto raffreddare la pasta sotto l'acqua corrente e versarla all'interno della zuppiera stessa. Collocare quest'ultima nel frigo, togliendo l'insalata di rigatoni con fagiolini e trota salmonata 30 minuti prima di servirla.

66

Insalata di farfalle con avocado, fagioli e gamberetti

La quinta ed ultima variante consigliata è l'insalata di farfalle con avocado, fagioli e gamberetti. La preparazione risulta abbastanza semplice e davvero rapida. Innanzitutto far bollire l'acqua corrente, salarla al punto giusto e gettare i 200 g di farfalle all'interno. Quando la pasta risulta al dente, scolarla al meglio e lasciarla freddare. Successivamente aggiungere tre cucchiai di olio extravergine d'oliva ed i 150 g di fagioli lavati bene. Dopodiché togliere la buccia dell'avocado ed il suo nocciolo, prima di ritagliarlo a piccoli dadi. Adesso mettere il succo del limone filtrato e versare il frutto negli ingredienti mescolati precedentemente. Unire dopo il prezzemolo fresco triturato, gli 80 g di gamberetti in salamoia, il pepe nero (se gradito) e l'insalata riccia. Non rimane che mischiare il tutto, prima di servirlo in tavola. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Salame al cioccolato: 5 varianti della ricetta

Goloso e semplicissimo da preparare, è il salame al cioccolato! Una ricetta davvero easy per preparare un dolce sfizioso e che non ha bisogno di essere cotto nel forno. Il salame al cioccolato, o salame dolce, è un piccolo peccato di gola che piacerà...
Consigli di Cucina

5 varianti dell'hummus

L'hummus è una specifica ricetta dal gusto sorprendete. Questa salsa andrebbe accompagnata con verdure crude e con del semplice pane. L'ingrediente principale dell'hummus è rappresentato dai ceci. Quest'ultimi, dopo aver subito un processo di lessatura,...
Consigli di Cucina

Come condire l'insalata senza olio

L'insalata è il più classico dei contorni poiché riesce ad accompagnare qualsiasi pietanza. Ne esistono di vari tipi e le varianti sono numerosissime: basti pensare alle diverse insalatone proposte nei menù dei migliori ristoranti per farsi un'idea...
Consigli di Cucina

Come conservare l'insalata avanzata

L'insalata è, senza dubbio, uno dei contorni più presenti sulle tavole di noi italiani. È un piatto leggero e fresco, ideale soprattutto per mantenere la linea. Dopo pranzo, o dopo cena, capita spesso di ritrovarci degli avanzi. È davvero un peccato...
Consigli di Cucina

Come farcire la pasta fillo

La pasta fillo è una pasta dalla sfoglia sottilissima e dalle origini greche. Infatti il nome "fillo" nella lingua greca significa "foglia", ad indicare l'aspetto di questo tipo di pasta. La pasta fillo è a base semplicemente di farina, acqua ed olio....
Consigli di Cucina

Come fare un'insalata di farro e orzo estiva

Se volete un'idea originale ed innovativa per mangiare l'insalata e mantenervi sempre in linea, questa guida è proprio quello che fa per voi. Ormai le insalate non solo più quelle "classiche e "tradizionali", a base di lattuga o altre varietà di verdure...
Consigli di Cucina

Come lavare bene l'insalata

Mangiare le verdure crude, oltre ad essere molto salutare, è particolarmente gradevole, soprattutto nelle stagioni più calde: insalate e ortaggi crudi, infatti, sono freschi, dissetanti e ricchi di sali minerali fondamentali per il nostro organismo,...
Consigli di Cucina

I vari tipi di insalata

Il termine “insalata” racchiude un intero mondo: nell’accezione comune indica solitamente una pietanza a base di vari ortaggi a foglia da consumarsi cruda. Le influenze derivanti dai diversi paesi in cui viene consumata e le mode del momento le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.