5 varianti della lasagna

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le lasagne sono sicuramente tra le ricette più diffuse ed apprezzate; infatti, oltre a quelle tradizionali per lo più a base di ragù e carne macinata, ne troviamo tantissime altre davvero molto gustose, delicate e soprattutto originali. A tale proposito, ecco una lista in cui sono elencate 5 varianti della lasagna.

27

Lasagna al ragù bianco con crema di asparagi

Una prima variante della classica lasagna al ragù con carne tritata, è sicuramente quella che prevede al posto del sugo di pomodoro una soffice, leggera e gustosa crema di asparagi, che opportunamente lessati e frullati insieme alla ricotta, rappresentano un connubio unico e vellutato per imbottire questa tipologia di pasta. La lasagna al ragù bianco, va comunque cotta al forno, con un?abbondante spruzzata di pangrattato sulla superficie.

37

Lasagna al pesto

Un'idea davvero originale per preparare una lasagna leggera ma nel contempo gustosa, è di utilizzare il pesto fatto in casa e la ricotta, oppure in alternativa a quest?ultima si può usare la classica besciamella di tipo light. Si tratta come si intuisce facilmente dagli ingredienti citati di una ricetta facile e veloce da preparare, magari utilizzando per un tocco decorativo le lasagne bianche e un po? di sugo di pomodoro, ottenendo ad esempio il tricolore italiano.

Continua la lettura
47

Lasagna al ragù di anatra

Un ragù a base di carne, ma con quest?ultima di origine diversa dal classico manzo e dal maiale, è quello che si può preparare utilizzando la carne di anatra. Si tratta infatti di un?altra ottima variante, per preparare una lasagna al forno gustosa e dal sapore delicato e dolciastro. In riferimento a quest?ultimo, va tuttavia ricordato che occorre del pecorino grattugiato per stemperarne il gusto che potrebbe non piacere a tutti.

57

Lasagna con zucchine e gamberi

Un ottimo modo per preparare una lasagna che è in grado di soddisfare i gusti e le esigenze di tutti e persino di chi è vegetariano, è quello di prepararla con un mix di zucchine e gamberi entrambi lessati e poi successivamente fatti saltare in padella con del burro. L'aggiunta finale del pecorino grattugiato, completa l?imbottitura stratificata di questa tipologia di lasagna.

67

Lasagna alla robiola

Una variante alla tradizionale lasagna a base di carne, è sicuramente quella che prevede invece l?uso del formaggio e nello specifico quello fresco e di tipo molle. Utilizzando infatti la robiola, è possibile preparare una gustosissima e leggera lasagna, da servire a porzioni nelle terrine opportunamente fatte riscaldare nel forno, con abbondante pangrattato e fiocchi di burro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagna bianca con funghi e prosciutto cotto

Ci sono alcune ricette che possono essere rivisitate creando gustose varianti da servire nelle occasioni speciali. Se la lasagna tradizionale prevede carne macinata e sugo, c'è chi predilige una ricetta in bianco utilizzando besciamella o panna in sostituzione...
Primi Piatti

Lasagna autunnale bianca

Volete qualche idea per un pranzo domenicale in famiglia? Allora siete proprio nel posto giusto! Riunirsi a pranzo tutti insieme la domenica o nei giorni di festa è una tradizione tipicamente italiana: si passa finalmente del tempo insieme, raccontandosi...
Primi Piatti

Come preparare la lasagna alla genovese

La lasagna è uno di quei piatti, preparati durante il periodo invernale. I modi per preparare la lasagna possono essere tantissimi: in bianco con besciamella e mozzarella, con il ragù di carne, ai funghi, al pesto ecc. In questa guida però, si parlerà...
Primi Piatti

Ricetta: lasagna con zucca e salsiccia

La lasagna è simbolo della tradizione culinaria italiana; questo piatto è apprezzato sin dai tempi dell'antica Roma, per essere al contempo morbido e così ricco di sapore da esaltare qualsiasi palato. Un ulteriore peculiarità della lasagna è la varietà...
Primi Piatti

Lasagna di verza con mozzarella

Alla parola "lasagna" tutti noi ci prefiguriamo un invitante piatto al forno, formato da vari strati di sfoglia (magari fatta a mano), sugo, carne macinata, mozzarella, besciamella e tantissime specialità di ripieni che variano da regione a regione....
Primi Piatti

Ricetta: lasagna vegetariana

La lasagna è un must della cucina italiana: classica o rivisitata che sia, è un piatto presente sulle tavole di tutti gli Italiani, soprattutto nei giorni di festa, che delizia i palati di grandi e piccini. Della lasagna esistono più versioni: una...
Primi Piatti

Lasagna con sugo di zucca e salsiccia

Le lasagne sono una portata tipica della nostra cucina. In ogni regione c'è un modo differente di prepararle e sono tutte una più buona delle altre. In questa guida, vi presento una variante saporita ed inusuale: la lasagna con sugo di zucca e salsiccia....
Primi Piatti

Ricetta: lasagna di patate con fonduta di formaggi e crema di noci

La lasagna di patate con fonduta di formaggi e crema di noci è una ricetta abbastanza semplice da preparare e che non richiede una preparazione molto lunga. È una ricetta che ricorda i sapori autunnali e che non è molto consigliata per l'estate, poiché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.