5 varianti della vellutata di zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo dell'autunno, la voglia piatti caldi e comunque gustosi si fa strada. Si passa dalla fresca caprese di mozzarella e pomodoro al minestrone, alla zuppa e alla vellutata. La vellutata è un piatto davvero sfizioso, poiché con la sua consistenza cremosa ci regala sensazioni uniche per il nostro palato. Inoltre possiamo così convincere i nostri bimbi a mangiare verdure e ortaggi di stagione. Magari con qualche crostino e un filo d'olio extravergine d'oliva avremo un piatto davvero speciale. Vediamo allora 5 varianti della vellutata di zucchine.

26

Vellutata di zucchine con riso o cereali

Per avere un piatto completo, possiamo aggiungere alla nostra vellutata di zucchine una manciata del nostro cereale preferito. Riso, orzo o farro fa lo stesso, l'importante è tenere bene a mente i tempi di cottura. Il riso è forse quello più utilizzato. Per cuocerlo correttamente, basta aggiungere del brodo vegetale. In questo modo potremo portare a cottura completa il riso, anche se la vellutata verrà un pochino più liquida rispetto alla versione originale.

36

Vellutata di zucchine con patate

Per dare un po' di consistenza alla vellutata di zucchine, possiamo aggiungere anche delle patate. Laviamole attentamente e tagliamole a cubetti. Appena la cipolla apparirà dorata, aggiungiamo sia le zucchine che le patate. Ricordiamo di mescolare ogni tanto con un cucchiaio e di coprire il tegame. Aggiungiamo sale e pepe a piacere. A cottura ultimata, frulliamo tutto per ottenere la vellutata di zucchine e patate.

Continua la lettura
46

Vellutata di zucchine con gamberi

L'abbinamento gamberi e zucchine è davvero perfetto. Sono tantissime infatti le ricette che uniscono questi due ingredienti. Il gambero, con il suo sapore così delicato, si esalta al massimo con la dolcezza delle zucchine. Per preparare questa variante della vellutata di zucchine, dovremo infatti metterli in una ciotola a marinare con olio, limone e qualche erba aromatica a nostro piacere. Quindi passiamoli in padella qualche minuto. Adagiamo i gamberi sulla vellutata e portiamo a tavola.

56

Vellutata di zucchine e carote

Come per la variante con le patate, possiamo aggiungere anche delle carote alla vellutata di zucchine. Questa ricetta prevede di frullare insieme zucchine, carote e una patata. Dopo averle saltate in padella, aggiungiamo un po' di brodo vegetale o di acqua. Quando saranno pronte, frulliamo il tutto con un frullatore ad immersione. Arricchiamo la vellutata con dei crostini di pane croccante.

66

Vellutata di zucchine e gorgonzola

Se poi amiamo i sapori a contrasto, una buona idea è quella di aggiungere un ingrediente forte alla vellutata di zucchine. Ad esempio un cucchiaio di gorgonzola è quello che ci vuole per gli amanti dei piatti più spinti. Mescoliamo bene per sciogliere correttamente il formaggio. In questo modo il nostro palato rimarrà estasiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 segreti per una vellutata perfetta

In cucina vengono preparati molteplici ricette. In inverno per esempio se si vuole preparare un piatto sano ma buono, si consiglia di fare la vellutate. La vellutata viene fatta con l'utilizzo dei legumi. Per accoppiare questa ricetta buonissima, vengono...
Consigli di Cucina

5 varianti dello sformato di carciofi

Il carciofo è una pianta perenne dalle mille qualità benefiche. Possiamo trovarlo in diverse varietà a seconda della stagione. Grazie alla sua versatilità, in cucina si presta a molte lavorazioni. Da solo o abbinato ad altri ingredienti, ogni ricetta...
Consigli di Cucina

Varianti dell'hummus

Essere creativi anche in cucina è molto importante: aggiungere quel tocco in più ad ogni piatto, renderà la vostra cucina maggiormente apprezzabile. Ogni piatto, ogni specialità che cucinerete, avrà sicuramente delle interessanti varianti che dovrete...
Consigli di Cucina

Salame al cioccolato: 5 varianti della ricetta

Goloso e semplicissimo da preparare, è il salame al cioccolato! Una ricetta davvero easy per preparare un dolce sfizioso e che non ha bisogno di essere cotto nel forno. Il salame al cioccolato, o salame dolce, è un piccolo peccato di gola che piacerà...
Consigli di Cucina

5 varianti dell'insalata greca

Da qualche anno a questa parte la tavola italiana si è arricchita di ricette mediterranee importate dai Paesi limitrofi, come ad esempio la tradizione araba e, da ultimo, quella greca. Sapori forti e speziati si mischiano ai retrogusti delicati della...
Consigli di Cucina

5 varianti dell'hummus

L'hummus è una specifica ricetta dal gusto sorprendete. Questa salsa andrebbe accompagnata con verdure crude e con del semplice pane. L'ingrediente principale dell'hummus è rappresentato dai ceci. Quest'ultimi, dopo aver subito un processo di lessatura,...
Consigli di Cucina

5 varianti della crema pasticcera

La crema pasticciera, è una tipologia di crema dolce e densa utilizzata per farcire, guarnire e abbellire dolci, torte e biscotti di ogni genere. La crema pasticcera, ha una ricetta base davvero semplice e raffinata a base di uova, latte e zucchero e...
Consigli di Cucina

5 varianti per fare le crepes

Le crepes sono una ricetta di origine francese, ma che in molte varianti è diffusa praticamente ovunque in Europa: un semplice impasto a base di uova, farina e latte, viene cotto su una superficie arroventata e diventa così una crespella croccante,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.