5 varianti dello sformato di carciofi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il carciofo è una pianta perenne dalle mille qualità benefiche. Possiamo trovarlo in diverse varietà a seconda della stagione. Grazie alla sua versatilità, in cucina si presta a molte lavorazioni. Da solo o abbinato ad altri ingredienti, ogni ricetta sarà un successo. Per pranzi o cene sfiziosi ecco 5 varianti dello sformato di carciofi.

26

Sformato di carciofi e pecorino

Per la preparazione di questo sformato occorrono i seguenti ingredienti: 1 uovo, 3 carciofi, uno spicchio d'aglio, 30 g di pecorino grattugiato, 3 cucchiai di panna fresca, 2 cucchiai di olio d'oliva, sale, pepe. Le dosi sono per due persone. Cuocere i carciofi in padella con l'aglio e l'olio, dopo averli sminuzzati. Farli andare per una decina di minuti, se necessario aggiungere un po' d'acqua. Una volta asciugati, togliere l'aglio e passarli al mixer insieme agli altri ingredienti. Versare il composto in uno stampo imburrato. Infornare per 25-30 minuti a 180° e verificare la cottura. È ottimo sia caldo che freddo.

36

Sformato di carciofi e patate

Patate e carciofi sono un abbinamento classico e delizioso, proprio con le patate proponiamo una delle 5 varianti dello sformato di carciofi. Per uno sformato medio occorrono 3 carciofi, 3 patate di media grandezza, 50 g di olive nere, qualche pomodoro secco, una fetta di pecorino fresco, 4 cucchiai di mollica di pane raffermo tritata, 1 limone, olio d'oliva, sale, un po' di prezzemolo. Saltare in padella i carciofi tagliati a listarelle con un po' d'olio. Fare ammorbidire aggiungendo un po' d'acqua. Sbucciare e affettare finemente le patate (meglio usare la mandolina). Rivestire uno stampo unto sovrapponendole leggermente e salare. Infornare a 200° per 15 minuti. Togliere dal forno e unire i carciofi, i pomodori sminuzzati, le olive tagliate a rondelle e il formaggio a pezzetti. Ricoprire con la mollica di pane e un filo d'olio. Infornare per altri 15 minuti sempre a 200°. Volendo per gli ultimi due minuti si può dare una passata con il grill per abbrustolire la copertura. Va consumato tiepido.

Continua la lettura
46

Sformato di carciofi con besciamella

Una delle più sfiziose tra le 5 varianti dello sformato di carciofi è quella con la besciamella. Gli ingredienti sono: 8 carciofi, 2 uova, abbondante parmigiano grattugiato, 100 grammi di emmenthal, pangrattato, besciamella, sale e pepe. Pulire i carciofi mantenendo solo la parte più tenera e lessarli per 15 minuti. Scolarli e tritarli in maniera grossolana. Sbattere le uova, aggiungere il parmigiano, salare e pepare a piacere. Unire i carciofi, la besciamella e l'emmenthal tagliato a cubetti. Mescolare per amalgamare bene. Versare in uno stampo imburrato e rivestito di pangrattato. Ricoprire con altro pangrattato per creare una crosticina dorata. Infornare per circa 45 minuti a 180°, lasciar riposare qualche minuto prima di servirlo.

56

Sformato di carciofi ripieno

Una sfiziosa ricetta per piatto gustoso. Servono: 300 g di cuori di carciofo, 100 g di prosciutto cotto, 150 g di mozzarella, 2 uova, 50 g di pecorino, menta fresca o essiccata, 1 limone, sale e pepe. Lessare i cuori di carciofo in acqua salata e aromatizzata con il succo di limone e poi tagliarli a spicchi. Sbattere le uova con sale, pepe, menta e pecorino grattugiato. Aggiungere i carciofi, il prosciutto cotto tagliato a listerelle e la mozzarella a cubetti. Mescolare il tutto e versare in una teglia ricoperta con carta da forno. Infornare per 40 minuti a 180°. Una volta cotto aspettare una decina di minuti prima di servire.

66

Sformato di carciofi vegano

Tra le 5 varianti dello sformato di carciofi non può mancare una ricetta vegana. Il veganismo è una filosofia di vita che sta coinvolgendo sempre più persone. Gli ingredienti, rigorosamente vegetali, sono: 200 g di farina integrale, 80 g di olio di oliva, 4 carciofi, 200 g di tofu al naturale, 1 spicchio d'aglio, prezzemolo, sale marino integrale. Preparare un impasto usando la farina, l'olio e il sale, aggiungendo un po' d'acqua se necessario, finché non si ottiene un impasto morbido e compatto. Pulire e tagliare a fettine sottili i carciofi, metterli a bagno in acqua acidulata con il limone. Farli andare in padella con olio e aglio per 15 minuti, poi aggiungere il prezzemolo e finire la cottura. Frullare quasi tutti i carciofi con il tofu, lasciando qualche spicchio per la decorazione. Stendere la pasta su una teglia ricoperta con la carta forno. Versare il composto nella teglia. Aggiungere un filo d'olio e decorare con gli spicchi di carciofi rimasti. Infornare per 30 minuti a 170° in forno (possibilmente ventilato). Lasciar intiepidire prima di servire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Sformato di patate: 10 ricette per tutti i gusti

Se esiste un ortaggio versatile in cucina, questo è certamente la patata. Le patate si possono preparare in decine di modi, risultando sempre gustosissime. Dalle patate in umido alle patatine fritte il loro gusto è sempre eccellente. E con le patate...
Consigli di Cucina

Come utilizzare i carciofi crudi

È da qualche tempo che sta spopolando sulle tavole degli italiani la così detta "dieta crudista" che vuole come alimenti base una serie di pietanze rigorosamente crude a base principalmente di verdura e frutta. Direte voi: "È possibile mangiare della...
Consigli di Cucina

5 piatti con i carciofi

I carciofi, sono delle verdure talmente dolci, saporite e delicate che possono abbinarsi davvero a svariate ricette di cucina. Facili da pulire e da cucinare, i carciofi possono riempire le vostre tavole in moltissimi modi, rientrando in migliaia di ricette...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i carciofi

I carciofi, oltre ad essere molto saporiti, sono molto indicati per le sue proprietà benefiche. Per esempio, oltre a favorire la digestione, posseggono delle ottime proprietà diuretiche. Vediamo allora quali possono essere alcune delle ricette più...
Consigli di Cucina

Come evitare che i carciofi anneriscano

I carciofi sono un alimento prezioso in quanto sono ricchissimi di potassio e sali di ferro. Questa preziosa verdura inoltre protegge il fegato, disintossica il sangue ed è una preziosa fonte di fibre. Proprio perché sani e ricchi di proprietà importanti...
Consigli di Cucina

Varianti dell'hummus

Essere creativi anche in cucina è molto importante: aggiungere quel tocco in più ad ogni piatto, renderà la vostra cucina maggiormente apprezzabile. Ogni piatto, ogni specialità che cucinerete, avrà sicuramente delle interessanti varianti che dovrete...
Consigli di Cucina

5 ricette sfiziose con i carciofi

Con l'arrivo dell'inverno, è ideale mangiare molte più verdure, soprattutto cotte e molto calde, adatte a tutta la famiglia. Le stagioni invernali, sono ricche di ortaggi di varia tipologia e tra questi, vi sono anche i dolci e gustosissimi carciofi....
Consigli di Cucina

Salame al cioccolato: 5 varianti della ricetta

Goloso e semplicissimo da preparare, è il salame al cioccolato! Una ricetta davvero easy per preparare un dolce sfizioso e che non ha bisogno di essere cotto nel forno. Il salame al cioccolato, o salame dolce, è un piccolo peccato di gola che piacerà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.