5 vini da portare ad una grigliata di carne

Tramite: O2O 23/04/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'invito ad una grigliata, specialmente all'aperto in estate, è difficile da rifiutare. È un appuntamento conviviale davvero accattivante, sia per la gradevole atmosfera che per il tipo di cottura dei cibi. Alla griglia, sull'apposito barbecue, si possono cucinare carni, pesci e verdure. Il tutto accompagnato da bevande adatte, secondo gli alimenti previsti nel menu. Per una partecipazione più sentita, gli ospiti potranno portare dei vini adeguati. La loro degustazione, insieme al cibo cotto, renderà il pasto un momento di piacevole condivisione. E magari anche da ripetere. Se la grigliata organizzata è a base di carne, occorre scegliere bene i vini da portare. Bisogna infatti tener conto del tipo di carne grigliata da consumare. Potrebbe essere carne bianca, rossa, suina, ovina o selvaggina. Ecco allora 5 vini consigliati da portare ad una grigliata di carne, secondo le esigenze.

27

Lagrein rosé Alto Adige J. Hofstatter

Per la carne bianca, come quella di pollo o di tacchino, i vini più adatti sono i bianchi o i rosati. Se si vuol fare una bella figura, il Lagrein rosé Alto Adige di casa Hofstatter è perfetto. Si tratta di uno fra i vini rosati più morbidi e ben strutturati. Fragrante alla pari di un bianco e morbido come un rosso. L'accostamento con le carni bianche si presenta delicato, con fresche tonalità profumate di frutta e di fiori. Rende la degustazione armonica, con un tocco di fresca acidità. La gradazione alcolica di questo vino è di 12,5%.

37

Don Pietro rosso Igp Sicilia Principi di Spadafora

Per una grigliata basata sulla carne rossa, i vini consigliati sono quelli tannici, ossia ricchi di tannino. Si tratta di una sostanza contenuta nelle bucce e nei semi dell'uva. Il tannino, dopo la vinificazione, regala alla bevanda un sapore astringente. Dunque ottimale da abbinare al gusto della carne rossa. I vini rossi risultano quindi di una certa imponenza, abbastanza alcolici ma piuttosto morbidi. Per la carne rossa un vino ottimo da accostare è il Don Pietro rosso Igp dei Principi di Spadafora. Si compone di circa un 40% di Nero d'Avola, di un 40% di Cabernet Sauvignon e del rimanente 20% di Merlot, percentuali che variano secondo l'annata. Presenta una tinta rosso rubino intensa ed un profumo riccamente fruttato. Il sapore è durevole ed armonico, con una gradazione alcolica di 13,5%.

Continua la lettura
47

Lambrusco di Sorbara del Fondatore Cleto Chiarli

Uno dei vini suggeriti per una grigliata di carne di maiale è il Lambrusco. Soprattutto se si tratta di tagli di carne piuttosto grassi. In queste circostanze servono infatti dei vini freschi, per mitigare il palato. Il Lambrusco di Sorbara del Fondatore di casa Cleto Chiarli si presenta di un rosso rubino che tende al rosato. Offre ai degustatori una spuma leggera e colorata ed una fragranza di frutti di bosco. Ha un sapore energico, fresco e profondo, con lievi note di tannino. Il grado alcolico è di 11,5%.

57

Montepulciano d’Abruzzo rosso del Duca Villa Medoro

Il Montepulciano d'Abruzzo rosso può maestosamente regnare su ogni grigliata di carne. Ma è consigliabile, in particolar modo, se si tratta di carne ovina e caprina. È un vino DOC di colore rosso rubino cupo, dalle leggere venature tendenti al viola. Ha la fragranza dei frutti rossi e delle spezie ed un gusto ricco e asciutto, con doverosi accenti tannici. È perfetto anche per dei formaggi stagionati, come quello pecorino, in accompagnamento alla carne ovina. Un Montepulciano d'Abruzzo rosso perfetto per queste occasioni è quello di Villa Medoro, pregiata casa produttrice abruzzese. La gradazione alcolica di questo vino è di 14,0%.

67

Barbera del Monferrato Superiore Docg Le Cave

Infine, l'ultimo dei 5 vini da portare ad una grigliata di carne riguarda la selvaggina. Se il barbecue prevede carne di fagiano, lepre, coniglio, quaglia, cinghiale e così via, ecco il vino perfetto. Un Barbera del Monferrato Superiore Docg, con la sua tinta rossa rubino-granato ed il suo profumo etereo ma persistente. Dal gusto asciutto e corposo, molto gradevole al palato, si serve alla temperatura di 16/18°C. Il Barbera del Monferrato Superiore Docg Le Cave della cantina "Castello di Uviglie" si rivelerà un ottimo accompagnamento per questo tipo di carne. Il grado dell'alcol è di 14,0%.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Carne rossa: i vini da abbinare

In questa guida, passo dopo passo, provvederò a parlare dei vini da abbinare in merito alla carne rossa, un secondo piatto che è fra i più consumati nei ristoranti d'Italia. Proprio la carne rossa rappresenta senza ombra di dubbio un piatto tipico...
Vino e Alcolici

i 5 migliori vini rossi francesi

I vini francesi corrispondono a prodotti di pregevole fattura. Tutto il mondo li conosce per il loro gusto inconfondibile. Alcuni di questi vini provengono da chateau di altissimo livello. Alcune bottiglie, se battute all'asta, possono arrivare fino ad...
Vino e Alcolici

Vini da abbinare al pollo arrosto

Il pollo fa parte di un genere di carne molto delicata. In effetti, il pollame richiede il vino giusto per poter gustare al meglio l'abbinamento, e per non coprire il sapore della carne stessa. Basti pensare per esempio che la faraona può essere accompagnata...
Vino e Alcolici

Come classificare vini

Se state pensando che i vini sono tutti uguali, e se credete che, per ciascuna occasione può andare bene qualsiasi tipo di vino basta che si beva, e se ancora credete che l'unica caratteristica di ciascuno sia il sapore e colore, c'è veramente il bisogno...
Vino e Alcolici

Guida ai vini con bassi livelli di solfiti

I bassi livelli di solfiti naturalmente presenti nel vino sono frutto della fermentazione. Alcuni produttori di vino ne aggiungono ancora di più con lo scopo di migliorarne il sapore,. Invece, nella maggior parte dei paesi produttori, i vini devono riportare...
Vino e Alcolici

I 10 vini più pregiati in Francia

La Francia è tra i maggiori produttori vinicoli in Europa. Insieme all’Italia, vanta il primato dei vini più pregiati al mondo. Si tratta di una tradizione millenaria, coltivata con zelo nell’arco dei secoli. Le zone della Borgogna, di Bordeaux...
Vino e Alcolici

Come consigliare i vini

Alcuni paesi, fra i quali includiamo a pieno diritto l'Italia, possono vantare una tradizione vinicola centenaria e impareggiabile. Quando si tratta di consigliare i vini per un pasto in un ristorante Italiano c'è solo il proverbiale imbarazzo della...
Vino e Alcolici

I migliori vini del Lazio

Il vino è un prodotto che viene ottenuto dalla fermentazione dell'uva. Questa ha una notevole importanza e il vino va preparato con molta attenzione. Infatti, durante i processi di vinificazione, per ogni genere di vino vanno rispettate delle regole...