7 modi per fare il pangrattato in casa

Tramite: O2O 12/06/2017
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il pangrattato è sempre un ingrediente molto utile per creare migliaia di ricette. Solitamente il pangrattato, viene acquistato al supermercato, perché si trova in delle comode confezioni che contengono già il pane polverizzato. In realtà per poter fare il pangrattato in casa, esistono 7 modi davvero facilissimi da provare.

29

Utilizzare delle fette biscottate

Un modo facilissimo per realizzare il pangrattato in casa, consiste nel tritare le fette biscottate. Dovrete infatti prendere un pacco intero di fette biscottate e svuotarle all'interno di uno strofinaccio. Chiudete lo strofinaccio semplicemente con le mani e cominciate a pestare le fette biscottate su un tagliere.

39

Utilizzare dei pancarrè

Il pangrattato può anche essere realizzato attraverso dei semplici pancarrè. Il pancarrè, è molto morbido e per ridurlo in pangrattato, dovrete semplicemente sbriciolarlo inizialmente con le mani e poi riporlo all'interno di un mixer da cucina. Con questa tecnica, otterrete un pangrattato molto morbido, adatto per le farciture.

Continua la lettura
49

Utilizzare del pane raffermo

In casa il pangrattato può anche essere realizzato utilizzando il pane raffermo. Dovete semplicemente prendere il pane che avete acquistato qualche giorno prima e tritarlo semplicemente in un mixer da cucina, dopo averlo tagliato a fette.

59

Usare del pane tostato

Per realizzare il pangrattato in casa, potete anche utilizzare il pane tostato. Potete quindi tagliare a fette di pane fresco e successivamente tostarlo e poi tritarlo attraverso un apposito attrezzo elettrico. Con il pane tostato, otterrete un pangrattato molto asciutto, polverizzato, adatto da mettere sul pesce, sulla pasta o su altre ricette.

69

Usare dei robot da cucina

Il pangrattato può essere realizzato in casa con qualsiasi tipologia di pane, utilizzando semplicemente un robot da cucina adatto a creare questo ingrediente. Potete utilizzare il classico Bimby, un frullatore o qualsiasi attrezzo similare che vi permetterà di realizzare il pangrattato con qualsiasi tipologia di pane sia duro che morbido.

79

Usare del pane surgelato

Il pangrattato in casa, può anche essere realizzato attraverso l'utilizzo del pane surgelato. Prendete del pane fresco che avete in casa, surgelatelo e successivamente grattugiatelo con una grattugia per ottenere il pangrattato desiderato.

89

Utilizzare dei crackers

Oltre alle fette biscottate e ai pancarrè, è possibile realizzare il pangrattato in casa utilizzando semplicemente dei crackers. I crackers dovranno essere spezzati grossolanamente con le mani e successivamente, dovranno essere pestati o tritati in un mixer da cucina o in un tritatutto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

5 modi per farcire la pizza dolce

Esiste la torta salata, come anche la pizza dolce. In cucina la fantasia non deve e non può avere limiti. Si chiama pizza dolce perché l'impasto è esattamente quello della pizza. Si useranno gli stessi ingredienti, le stesse dosi ed il medesimo modo...
Pizze e Focacce

5 modi di condire la pizza

La pizza è una preparazione tipica italiana, della Campania, semplice da realizzare e piuttosto economica. Ne esistono tantissime varianti e l'impasto può essere preparato con farine diverse in modo che anche coloro che sono celiaci o hanno altri tipi...
Pizze e Focacce

Come ammorbidire il pane duro

Molto spesso ci capita di buttare del pane, perché questo, dopo alcuni giorni se non viene congelato diventa duro è quindi immangiabile. Tuttavia bisognerebbe cercare di evitare di sprecare il pane, come ogni altro tipo di prodotto alimentare. In questa...
Pizze e Focacce

Ricetta: panzerotti di carne

Per un pranzo con amici o per un aperitivo, i panzerotti di carne sono un piatto adatto ad ogni occasione. Sostanziosi e ricchi di gusto, sapranno accontentare i vostri commensali nel migliore dei modi. Si possono realizzare di forma cilindrica o a forma...
Pizze e Focacce

Come preparare la torta di patate con scamorza e prosciutto

Cercare di variare il menù giornaliero è molto importante. In questo caso utilizzando degli alimenti che possono completare il pasto. Una delle varianti delle torte tradizionali sono quelle salate. Queste sono composte da ingredienti come verdure e...
Pizze e Focacce

Come riutilizzare il purè avanzato

Generalmente per "purè" o "purea" si intende una preparazione di patate resa in poltiglia. Nella ricetta tradizionale si utilizzano il latte e il burro ma, esistono diverse varianti che prevedono l'aggiunta di formaggio e noce moscata. Riutilizzare il...
Pizze e Focacce

Come fare gli arancini siciliani

Gli arancini sono un prodotto tipico della cucina siciliana, ed in realtà si tratta di polpette di riso di forma sferica, oppure ovalizzata con un ripieno vario: di ragù e piselli, ma anche con l'aggiunta di funghi, mozzarella e melanzane, prosciutto...
Pizze e Focacce

Ricetta: sformato di grano saraceno

Lo sformato di grano saraceno è un ottimo modo per gustare questo pseudocereale. Prima di vedere la ricette, scopriamo perché fa bene. Prima di tutto è senza glutine (come la quinoa) e quindi adatto anche ai celiaci. È molto ricco di fibre che agevolano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.