Alaccia al forno con pomodori e radicchio

Tramite: O2O 23/09/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'alaccia, anche detta sardinella aurita per la sottile linea dorata che segna il suo fianco, è un pesce tipico dei nostri mari: è conosciuta per le sue particolari proprietà nutritive e per il suo sapore deciso, molto simile a quello della sardina. Al pari della sardina, le carni dell'alaccia, anche se più grasse, sono ricche di Omega 3, principio nutritivo fondamentale alla nostra dieta alimentare, per favorire una fluida circolazione sanguigna e per controllare il colesterolo. Oggi sono molte le ricette di cucina che si basano sull'alaccia, ma un tempo questo pesce costituiva prevalentemente il pasto "povero" dei pescatori che portavano in barca l'alaccia sottolio, conservata in barattoli di vetro dopo essere stata trattata con il sale. Nel seguito, vi spiegheremo invece come cucinare l'alaccia fresca, cotta al forno con pomodori e radicchio.

27

Occorrente

  • 12 alacce per circa 400 grammi
  • 400 grammi di radicchio
  • 150 grammi di pomodorini tipo pachino
  • olio extravergine di oliva
  • pangrattato
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • timo
  • aglio
  • limone
37

Per preparare l'alaccia al forno, prima di tutto preparate le verdure. Pulite il radicchio, eliminando il torsolo e le foglie esterne. Lavatelo abbondantemente sotto l'acqua corrente e poi tagliatelo a listarelle sottili. Prendete poi una pirofila di media grandezza e irroratela di olio extravergine di oliva; unite l'aglio intero schiacciato e sistemate il radicchio, spolverizzandolo con poco sale e pepe. Lavate poi i pomodorini pachino, togliete il picciuolo, tagliateli a metà e metteteli da parte.

47

Preparate quindi il pesce. Lavate le alacce e togliete le lische. Apritele quindi completamente ricavandone dei filetti e metteteli ad asciugare su carta assorbente. Prendete i filetti asciutti e posizionateli con la pelle rivolta verso il basso sullo strato di radicchio che avete sistemato nella pirofila. Cospargeteli di olio.

Continua la lettura
57

Preparate quindi la panatura. Tritate finemente il prezzemolo e il timo, metteteli in una ciotola capiente e aggiungete il pangrattato, un po' di sale e il pepe, e mescolate in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se volete, alla panatura potete aggiungere la scorza grattugiata di un limone che conferirà un aroma particolare al piatto e starà molto bene con il pesce. Cospargete i filetti di alaccia con la panatura preparata, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e irrorate il tutto con un altro filo di olio. Cuocete i filetti in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Alla fine passate il forno a modalità grill e cuocete ancora per 5 minuti. Togliete la pirofila dal forno e portate in tavola i filetti ancora caldi, servendoli con un contorno di patate al prezzemolo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In molti negozi puliscono e sfilettano le alacce e questo potrebbe rendere ancora più rapida la realizzazione del piatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il filetto di salmone al radicchio

Se amate degustare piatti di pesce non potete non amare il salmone. Questo pesce, che nasce in acque dolci, vive in acque salate e poi torna nello stesso luogo dove è nato per procreare, è una vera leccornia. Nonostante sia un pesce piuttosto grasso...
Pesce

Filetti di sgombro con pomodori secchi: la ricetta

La ricetta dei filetti di sgombro con pomodori secchi è perfetta per chi ama la buona cucina e stare in forma. Gli sgombri sono infatti ricchissimi di Omega 3, i grassi buoni indispensabili per il nostro organismo. La preparazione della ricetta è abbastanza...
Pesce

Ricetta: stoccafisso con pomodori, capperi e olive nere

Lo stoccafisso con pomodori, capperi ed olive nere è una ricetta molto popolare e gustosa di origine meridionale e, in particolare napoletana, anche se oggigiorno viene apprezzata in tutta Italia. Si tratta di un piatto semplice e basilare che utilizza...
Pesce

Ricetta: pesce spada al forno con melanzane

La ricetta del pesce spada al forno con melanzane è un secondo piatto a base di pesce ricco e gustoso, adatto a tutte le stagioni. Il procedimento è facile e il risultato finale sorprendente è garantito, grazie all'accoppiata perfetta dei due ingredienti...
Pesce

Come preparare il rombo al forno con le patate

Oggi nella nostra pescheria di fiducia abbiamo deciso di comprare una nuova varietà di pesce: il rombo. Non ci siamo mai cimentati nella sua preparazione e non abbiamo idea di dove iniziare. Se abbiamo paura che sia qualcosa di complicato e solo per...
Pesce

Come preparare il sarago al forno

Se volete preparare un secondo piatto semplice, gustoso e anche poveri di calorie, ecco a voi il sarago al forno. Con pochi e semplici ingredienti riuscirete a proporre in tavola una specialità tipica mediterranea che sicuramente piacerà a tutti, bambini...
Pesce

Trucchi per non far seccare il pesce al forno

Il pesce è un alimento prelibato da poter cuocere in svariati modi. Cotto alla brace, in padella, al forno o a cartoccio, il pesce rimane sempre una prelibatezza succulenta da gustare in tutte le occasioni più o meno importanti. Per chi è alle prime...
Pesce

Ricetta: pesce spada al forno con la mollica di pane

La cucina semplice prevede cibi cotti, in modo sapiente e senza grassi. Questi cibi si possono fare esaltando il loro gusto in modo naturale. Per ottenere questi risultati occorre cucinare in modo giusto. Per questo motivo, vanno utilizzati alimenti sani....