Antipasto di mare: tortino di alici alla salvia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tortino di alici alla salvia rappresenta un gustosissimo antipasto, in cui i sapori di mare e terra si fondono creando un piatto dal sapore unico. Questa ricetta prevede l'utilizzo di pochi e semplici ingredienti e, pur essendo molto semplice da preparare, il risultato finale conquisterà senza dubbio voi e i vostri ospiti. Vediamo dunque nei passi che seguono come preparare questo delizioso antipasto di mare: tortino di alici alla salvia.

26

Occorrente

  • Alici
  • Foglioline di salvia
  • Patate
  • Pomodoro
  • sale
  • pepe
  • olio di oliva
  • scorza di limone
36

Per preparare il tortino di alici alla salvia è necessario anzitutto dedicarsi alla pulizia del pesce. Staccate dunque delicatamente la testa e l'intestino delle alici ed estraete la lisca centrale. Prestate attenzione a non divederle a metà, lasciando quindi intere le alici. Posizionate le alici pulite su un vassoio foderato con della carta da forno. A questo punto è necessario occuparsi della preparazione degli altri ingredienti, necessari a conferire un sapore maggiormente gusto a quest'antipasto a base di pesce. Ponete quindi delle patate a bollire in un tegame con abbondante acqua, per circa trenta minuti. Quando punzecchiandole con una forchetta risulteranno morbide, potete spegnere la fiamma.

46

Quando le patate saranno ben cotte, dovrete scolarle dall'acqua e lasciarle intiepidire. Infine, tagliate le patate a fette spesse di circa 1 centimetro. Lavate poi il pomodoro, tagliandolo a fettine del medesimo spessore delle patate. Infine tritate le foglioline di salvia e tenetele da parte. Ricordiamo che in cucina le foglie di salvia vengono largamente utilizzate, per insaporire i cibi. L'impiego della salvia quindi nella preparazione di questo piatto, conferirà allo stesso un sapore particolarmente delizioso. A questo punto, dovete ungere degli stampini alti almeno 5 centimetri. Posizionate i filetti di alici in questi piccoli contenitori, adagiandoli in maniera verticale intorno al bordo fino a foderare lo stampino. Aggiungete quindi sale, pepe e una grattata di scorza di limone se di vostro gradimento.

Continua la lettura
56

Continuate la realizzazione di questo antipasto di mare ponendo una fettina di patata al centro delle alici. Posizionate poi dei filetti di alici in orizzontale, in modo da ricoprire interamente la patata. A questo punto aggiungete la salvia tritata in grande quantità. Adagiate un'altra fettina di patata e una fettina di pomodoro e ricoprite nuovamente con le alici. Ripetete la medesima operazione per tutti gli stampini e poi fate cuocere il tutto in un forno preriscaldato a 180 gradi per una decina di minuti. A cottura ultimata, lasciate raffreddare i tortini, capovolgete gli stampi in un piatto e servite il vostro tortino di alici alla salvia ancora caldo.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Tortino di alici al pangrattato

Chi non ha mai preparato un pranzo o una cena per i propri amici e parenti? Sicuramente, in alcuni casi avete voluto preparare qualcosa di veramente unico e particolare. Ovviamente, con l'obiettivo principale di lasciare i vostri invitati letteralmente...
Pesce

Ricetta: tortino di asparagi e alici

Con le verdure si possono realizzare dei piatti tanto leggeri quanto gustosi, basta solo avere un po' di familiarità con l'ambiente culinario e nulla sarà impossibile. L'aiuto che possiamo dare con la ricetta che stiamo per affrontare sarà determinante,...
Pesce

Ricetta: alici al formaggio

Le alici appartengono alla rinomata categoria "pesce azzurro". Sono gustose e si possono preparare in vari modi: fritte, conservate sottolio o sotto sale, al forno e così via. Le alici sono famose per essere un alimento leggero e molto nutriente, ricco...
Pesce

Ricetta: alici fresche al limone

Tra le tante ricette della cucina mediterranea, una delle più interessanti è quella delle alici fresche al limone. Sono una portata leggera e facilmente digeribile. Sono perfette da presentare come antipasto per una ricorrenza particolare. Potete servirle...
Pesce

Come preparare le alici alla greca

Se anche noi siamo amanti del mare e di tutto ciò che lo stesso ci dona, allora questa guida farà di certo al caso nostro. Infatti in questo articolo vogliamo proporre il metodo per imparare come poter preparare le alici alla greca, un piatto di pesce,...
Pesce

Gamberi in pastella profumati alla salvia e arancia

In un menù completo e ricco di prelibatezze non deve mai mancare l'antipasto. La sua funzione è quella di stimolare l'appetito. Quindi non di saziare e togliere spazio alle portate che seguono. Tanto che, quando arriva a tavola è una festa. I più...
Pesce

Come fare le alici marinate al pompelmo

L' antipasto di pesce più facile da preparare è sicuramente un bel piatto di alici marinate. Il problema di questo abbinamento è che ad alcune persone può non piacere l'abbondanza d'aceto, l'aspro del limone o il sapore intenso dell'aglio. È per...
Pesce

Ricetta: alici alla tortiera

Tra i pesci più diffusi nel mediterraneo troviamo le alici, un pesce di piccole dimensioni appartenente alla famiglia del pesce azzurro. In quasi tutte le zone costiere le alici rappresentano un ingrediente fondamentale per la preparazione di tanti piatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.