Bimby: come usare il Varoma

Tramite: O2O 10/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'ambiente culinario vede è il luogo dove tante ricette prendono vita, si va da quelle dolce a quelle salate, tutte però per poterle realizzare hanno bisogno di strumenti che servono in fase di preparazione. Spesso e volentieri viene realizzato il mixer che è utile per montare la panna o per far sì che si miscelano degli ingredienti tra loro, va detto però che oltre questo strumento molto utile c'è anche il Bimby ed infatti è sempre più presente in molte case. Grazie ad esso si possono fare moltissime cose visto che le sue funzioni sono tante, partendo dal cucinare la pasta fino alla preparazione di altre pietanze. Un accessorio che si può trovare associato al Bimby è il Varoma e leggendo questa guida si capirà anche come sarà facile da usare.

27

Occorrente

  • Varoma
37

Cos'è

Iniziamo subito con il dire che il Varoma non è altro che un contenitore ampio dove si può cucinare a vapore, la sua posizione si trova al di sopra del coperto ad anch'esso come il bimbo si fornisce di ulteriori accessori, precisamente di tre. Essi sono il coperchio, la campana, ossia un recipiente, ed il vassoio, insieme formano il contenitore che serve per bollire la carne o cuocere la pasta.

47

Modo d'uso

Nel Varoma va inserito del liquido per far si che esso funziona, a seconda della ricetta che si va a realizzare, esso può essere del brodo come dell'acqua o della salsa. Si passerà poi alla chiusura del contenitore con il coperchio e poi per 10 minuti avrà luogo la cottura. Subito dopo si porrà il Varoma e la cottura durerà altri 20 minuti, viene consigliato però di fare molto attenzione a finché il livello del liquido al suo interno resta superiore alle lame.

Continua la lettura
57

Consigli

Grazie al Varoma, qualsiasi pietanza si va a cucinare risulti essere più semplice, basterà infatti che si aggiunga l'acqua e che la cottura duri per circa mezzora. Ovviamente in base alla quantità di carne dovete misurare l'acqua di cui avrete bisogno. Per quanto riguarda la frutta, è possibile cuocere anch'essa con il Varoma. Per la frutta intera inserite l'acqua, chiudete con il Varoma, e cuocete per circa mezz'ora. Nel caso della frutta a pezzi invece, cuocete per un tempo inferiore, circa quindici venti minuti. Il Bimby è un ottimo prodotto, sopratutto per coloro che dimenticano la pasta o qualsiasi ingrediente sul fuoco. Infatti il Bimby ha un display, nel quale viene impostato il tempo di cottura. In questa guida molto semplice abbiamo visto come usare il varoma. Non rimane che augurarvi un buon utilizzo del Bimby e in particolar modo del vostro Varoma.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di prestare attenzione che il liquido rimanga sopra le lame.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Bimby: come lessare le verdure

Le verdure sono tra gli alimenti principali della dieta mediterranea, immancabili a tavola se si vuole avere un'alimentazione sana, ricca e variegata. Esse infatti, sono piene di elementi indispensabili per il corpo umano, quali vitamine, sali minerali...
Consigli di Cucina

Come fare lo yogurt con il Bimby

Molte persone, per avere un aiuto in cucina, specialmente nel momento in cui ci sia la necessità di un supporto a livello quantitativo, si sono affidate al Bimby, ovvero un robot da cucina che velocizza e addirittura sostituisce ciò che normalmente...
Consigli di Cucina

Come mantecare il riso col Bimby

È ormai assodato che il riso come la pasta è un alimento molto utilizzato nella cucina italiana. Tante sono le ricette che si possono preparare, dalle più semplici a quelle più elaborate. Gli antipasti da realizzare con il riso sono tanti e il più...
Consigli di Cucina

Bimby: come usare il cestello

La frenesia quotidiana toglie del tempo prezioso da dedicare alla cucina, ed è per questo motivo che sempre più famiglie scelgono di acquistare un elettrodomestico indispensabile come un robot da cucina che sia in grado di preparare qualcosa di buono...
Consigli di Cucina

Bimby: come cucinare le lenticchie

Nelle fredde giornate invernali cosa c'è di meglio che un bel piatto di lenticchie condite con pochi ingredienti, sani genuini e saporiti? Le lenticchie sono le protagoniste di questa ricetta che prevede l'uso del Bimby. In pochi minuti preparerete un...
Consigli di Cucina

Bimby: come fare la salsa ai funghi porcini

La salsa ai funghi porcini è un condimento estremamente appetitoso e delicato. È utile per condire un piatto di riso, o della pastasciutta. In alternativa, potete servirla come antipasto, spalmandola su croccanti crostini di pane casereccio. In questo...
Consigli di Cucina

Bimby: come fare una bevanda dimagrante allo zenzero

In natura esistono una serie di prodotti che fanno bene al nostro organismo, come ad esempio lo zenzero, una pianta ad alto contenuto curativo. Una bevanda a base di quest'ultimo serve da stimolante, antinfiammatorio e come digestivo. Lo zenzero ha anche...
Consigli di Cucina

Ricette bimby: gelato al lampone

Con l'estate, arriva sicuramente molto di più la voglia di mangiare un buon gelato. Per evitare di acquistare prodotti confezionati, è sempre meglio cercare di preparare anche un buon gelato in casa attraverso pochi ingredienti tutti sicuramente genuini....