Budino alla vaniglia con latte di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La dieta vegana sta riscontrando sempre più favori da parte dei consumatori di tutto il mondo. Questa dieta, a differenza di quella vegetariana, prevede l'esclusione totale di tutti i derivati degli animali; quindi, oltre alla carne, i vegani non consumano neanche alimenti come il latte e le uova, i quali sono spesso sostituiti dai cereali. Di questi, uno dei più utilizzati è sicuramente la soia, che a volte viene impiegato anche in sostituzione della carne. Nella seguente guida vedremo in particolare come preparare il budino alla vaniglia con il latte di soia. Naturalmente, in base ai gusti personali di ciascuno di noi, questa ricetta può essere arricchita con quello che più ci piace, come ad esempio le scaglie di cioccolato o delle salse alla frutta. Vediamo allora come procedere. A tale preparazione.

26

Occorrente

  • 500 ml di latte di soia
  • 5 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 stecca di vaniglia
  • 3 cucchiai di maizena
36

Preparazione del latte di soia

Come prima cosa versate il latte di soia dentro ad un pentolino e mettetelo sul fuoco a fiamma leggera. Prendete la stecca di vaniglia, incidetela con il coltello, raschiate via i semi e metteteli all'interno del latte. Portate il latte ad ebollizione per un paio di minuti in modo che la vaniglia sprigioni tutto il suo sapore e profumo. Togliete il latte dal fuoco e fate intiepidire. Una volta che il latte di soia ha raggiunto la giusta temperatura, filtratelo con l'aiuto di un colino, in modo da eliminare i semini.

46

Preparazione dell'impasto

Mettete all'interno di una ciotola la maizena setacciata e aiutandovi con una frusta versate a filo il latte di soia. Mescolate in continuazione in modo da evitare la formazione dei grumi. Una volta versato tutto il latte, trasferite il tutto all'interno di un pentolino, unite lo zucchero di canna e mescolate il tutto. Trasferite il pentolino sul fuoco a fiamma leggera e portate a ebollizione. Abbiate cura di mescolare in continuazione il budino, preferibilmente con un cucchiaio di legno. Una volta giunto a bollore, fate cuocere per 3 - 4 minuti e poi spegnete il fuoco.

Continua la lettura
56

Decorazioni

Ora potete scegliere se versare il budino in dei comodi stampini monodose, oppure in un classico stampo per budino. Il budino va fatto raffreddare a temperatura ambiente e poi trasferito in frigorifero per almeno 4 ore a rassodare. Una volta pronto, sformate i budini e decorateli con quello che più vi piace. Per i più golosi potete ricoprire il budino con del cioccolato fondente fuso, o se preferite, realizzate una salsa dolce alla frutta, facendo cuocere per alcuni minuti della frutta (fragole, pesche, ciliegie) con qualche cucchiaio di zucchero.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando mettete il budino sul fuoco non smettete mai di mescolare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: budino di soia

Se volete mantenervi in forma senza rinunciare al gusto, la scelta giusta per voi è il budino di soia. Si tratta di una rivisitazione del classico budino, in niente inferiore per quanto riguarda il sapore alla ricetta originale, ma ottima per una dieta...
Dolci

Ricetta bimby: budino al latte condensato

Cucinare è un'attività che può portar via molto tempo durante la giornata. È questa una delle ragioni principali che spingono a ripiegare su cibi pronti. Tuttavia non tutte le ricette richiedono troppo tempo e fatica. Alcune sono semplici e realizzabili...
Dolci

Budino al cioccolato con latte di riso

La cucina moderna è stata sicuramente condizionata dall'accessibilità. Infatti sempre più persone scelgono uno stile alimentare vegetariano o vegano, altre persone soffrono di allergie o intolleranze che non consentono loro di mangiare tutti gli alimenti...
Dolci

Come preparare il budino vegano al cioccolato

Il budino al cioccolato è un dolce abbastanza facile da preparare. Un dessert molto sfizioso, adatto praticamente a tutti, anche ai vegani e agli intolleranti al lattosio. Il budino al cioccolato infatti, può essere reso "vegano" cambiando alcuni ingredienti....
Dolci

Come fare il budino di riso senza zucchero

Il budino è una preparazione alimentare di origine italiana, solitamente servita come dessert a fine pasto. La caratteristica del budino è quella di essere un composto solido, ma nello stesso momento morbido e gelatinoso. Gli ingredienti principali...
Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Come fare il budino di panna e fragole

Il budino di fragole e panna è un dolciume estremamente gustoso, delicato, gradevole ed anche bello da osservare: esso è adeguato per tutta la famiglia e, con l'arrivo della stagione primaverile, rappresenta il dolce ideale facile da preparare. Maggio...
Dolci

Come fare il budino al caffè

Voglia di dolce? Ed allora ecco un dessert facile da preparare e gradito a tutti i palati: il budino al caffè. Il sapore del caffè rende ancora più buono il gusto del tradizionale budino al cioccolato o alla vaniglia. È un dolce che può preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.