DonnaModerna

Bugie di carnevale: la ricetta originale

Tramite: O2O 14/05/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le bugie di Carnevale sono conosciute anche con il nome di chiacchiere, crostoli, gale, cenci oppure frappe, dipende dalla regione. Esse sono sicuramente il dolce per eccellenza di Carnevale. È da sconsigliare l'acquisto delle bugie confezionate nei sacchetti. Spesso sono cotte al forno, ma comunque sono fritte. Infatti, la cottura al forno viene effettuata dopo la frittura per rendere il prodotto più croccante. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli su come preparare la ricetta originale delle bugie di Carnevale.

26

Occorrente

  • Farina
  • Uova
  • Baccello di vaniglia
  • Sale
  • Olio di semi di arachide
  • Zucchero a velo
  • Grappa
  • Lievito
  • Zucchero
  • Planetaria
  • Padella
  • Carta da cucina
  • Rotella a taglio
  • Tirapasta
  • Burro
  • Schiumarola
36

Preparazione impasto

Per la preparazione di questa ricetta la prima cosa da fare è quella di setacciare la farina insieme al lievito. Successivamente bisogna versare questi ingredienti in una planetaria con foglia. Poi, si devono aggiungere il sale, lo zucchero, le uova (sbattute precedentemente) e la grappa. Ora si deve sostituire la foglia con il gancio per unire i semi di bacca di vaniglia ed il burro. Bisogna lavorare accuratamente gli ingredienti fino a quando non si riesce ad ottenere un composto omogeneo. Esso deve risultare sostenuto, ma al tempo stesso abbastanza malleabile. In caso contrario è opportuno aggiungere un po' d'acqua. A questo punto si deve trasferire l'impasto su un piano di lavoro. Quindi bisogna maneggiarlo rapidamente e dargli una forma sferica.

46

Divisione impasto

Ora è il momento di avvolgere il panetto con la pellicola trasparente. Quindi si deve lasciar riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti. Trascorso questo lasso di tempo bisogna dividere la pasta in porzioni. Queste ultime vanno lavorate singolarmente. Poi, si deve appiattire leggermente una porzione con il palmo della mano. Bisogna infarinarla e stenderla con il tirapasta impostato sullo spessore più largo. Successivamente si devono ripiegare verso il centro i lati corti della striscia di pasta. In seguito bisogna continuare impostando il tirapasta su uno spessore sempre minore fino a raggiungere 2 mm. Lo stesso procedimento va eseguito per tutte le porzioni di impasto. Adesso si lascia riposare per qualche minuto la sfoglia. Infine, con una rotella a taglio si devono formare dei rettangoli. Ognuno deve avere due tagli centrali paralleli.

Continua la lettura
56

Cottura bugie

A questo punto bisogna mettere dell'olio in una padella e portarlo alla temperatura di 150/160° C. Non appena l'olio raggiunge la giusta temperatura bisogna immergere 2/3 rettangoli di sfoglia alla volta, utilizzando una schiumarola. Essi si devono cuocere, girandoli, fino a quando non raggiungono la doratura. Poi, si devono scolare le sfoglie e metterle sulla carta da cucina. Una volta fredde si devono impiattare e cospargere con abbondante zucchero a velo setacciato. Adesso le bugie di Carnevale sono pronte per essere gustate.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricette Bimby: coriandoli di Carnevale

Nella presente guida ci occuperemo di cucina, andando a trattare la preparazione delle Ricette Bimby. Nello specifico, ci occuperemo della preparazione dei coriandoli di carnevale, trattando passo dopo passo i vari step che vi porteranno a una completa...
Dolci

Chiacchiere di carnevale

Le chiacchiere di carnevale sono dolcetti tipici del periodo carnevalesco. Hanno origine nella Roma antica e, forse, è per questo che hanno svariati nomi come ad esempio "bugie", "strufoli" o "cenci". Il nome "chiacchiere", però, deriva da un espediente...
Dolci

Come fare le chiacchiere siciliane per Carnevale

Il Carnevale, con le sue maschere colorate e le stelle filanti, è una festività molto allegra amata tantissimo dai bambini. I dolci tipici legati alla tradizione carnevalesca sono un ottimo motivo per festeggiare in allegria. Infatti, le chiacchiere,...
Dolci

Come fare le chiacchiere di Carnevale con il Bimby

Non c'è Carnevale che si rispetti senza un bel vassoio di chiacchiere sulla nostra tavola. Si tratta di un dolce tipico di questa festività, una ricetta presente in quasi tutte le regioni italiane e personalizzata in ogni paese con l'aggiunta di qualche...
Dolci

Coriandoli di Carnevale

Se per la festa di Carnevale intendete preparare dei dolci davvero gustosi e che faranno impazzire di gioia i bambini, potete optare per i coriandoli. Nello specifico si tratta di piccoli ritagli di impasto che vengono elaborati con alcuni ingredienti...
Dolci

Come preparare le frittelle di carnevale con farina di riso

Le frittelle di Carnevale sono golosissime e veloci da preparare. Quelle con la farina di riso hanno un gusto delicato e leggero e mettono d'accordo grandi e piccini! Grazie alla totale assenza di glutine, sono perfette anche per i celiaci e per tutti...
Dolci

5 idee per realizzare una casetta di pan di zenzero originale

Fra tutti i dolci tipici natalizi, la casetta di pan di zenzero si prepara tradizionalmente nel Nord Europa. Ma attualmente è di uso comune un po' dovunque. L'effetto finale è davvero strabiliante: una vera e propria casetta decorata, con porte e finestre...
Dolci

Ricetta: tiramisù cocco e Nutella

Il tiramisù è uno dei dolci più apprezzati dai golosi di tutto il mondo. La ricetta classica del tiramisù, infatti, è estremamente gustosa e saporita e prevede una lista di ingredienti genuini e ricchi di gusto, come il caffè, il cioccolato, il...