Burger di quinoa e verdure

Di: Didì Z.
Tramite: O2O 12/03/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realizzare dei burger di quinoa e verdure è davvero facile. Oltre ad essere senza glutine, possiamo personalizzare questo piatto a piacimento. Ovviamente, scegliamo sempre verdure di stagione in modo da mangiare cibi più salutari. Come vedremo, il procedimento è semplice e richiede pochissimo tempo. La quinoa è uno pseudo cereale senza glutine, ma anche ricco di fibre, vitamine e minerali. È quindi adatta anche ai celiaci e a coloro che vogliono provare sapori sempre nuovi. Possiamo abbinare le verdure ai legumi per farli mangiare anche ai più piccoli.

26

Occorrente

  • 100 g di quinoa
  • 2 zucchine grandi
  • 3 patate
  • Sale e spezie a piacere
  • Olio
  • Pangrattato
  • 2 uova o farina di ceci
36

Cottura della quinoa

Il primo passo per farei burger di quinoa e verdure è cuocere il nostro cereale. Lo troviamo al supermercato sotto forma di chicchi ed in bustine. Anche se il prezzo può sembrare alto, ne vale davvero la pena. Prima di procedere alla cottura dobbiamo risciacquarla abbondantemente sotto acqua. Una volta che questa è limpida, mettiamo la quinoa in una pentola con il doppio dell'acqua. Quindi ogni 100 g di prodotto occorrono 200 g di acqua. Lasciamola cuocere a fuoco medio con il coperchio fino a che non bolle. A questo punto basta continuare la cottura fino a quando l'acqua evapora del tutto. Lasciamo quindi raffreddare bene.

46

Preparazione del condimento

Mentre la quinoa si intiepidisce, procediamo alla preparare delle verdure. Per i nostri burger possiamo usare zucchine, melanzane, patate, cicoria o broccoli. Se scegliamo le zucchine e patate, per esempio, facciamo quanto segue. Dividiamo le zucchine in 4 parti per il senso della lunghezza. Rimuoviamo semini centrali e tagliamole a tocchetti. Nel frattempo bolliamo le patate e sbucciamole. Ora mettiamo in una pentola larga patate e zucchine e lasciamo cuocere per 10 minuti a fiamma viva. Aggiungiamo anche delle foglie di spinaci o bieta. Insaporiamo con sale e spezie. Appena pronte aspettiamo che si raffreddino e uniamoli alla quinoa.

Continua la lettura
56

Preparazione dei burger e cottura

Vediamo adesso come assemblare i burger di quinoa e verdure. Una volta messi gli ingredienti nella ciotola, mettiamo altre spezie e pangrattato e mescoliamo bene. Possiamo anche aggiungere un paio di uova per amalgamare meglio il tutto. In alternativa va bene anche la farina di ceci. Con le mani formiamo dei burger della grandezza che preferiamo. Facciamo prima delle palline e poi schiacciamole con le mani. Ora possiamo cuocere i burger di quinoa e verdure al forno oppure sulla piastra. Nel primo passo vanno bene 10 minuti a 180°. Nel secondo, invece, 5 minuti per lato. Serviamo poi con della maionese o ketchup fatto in casa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo anche congelare i burger e metterli nel forno per qualche minuti prima di mangiarli
  • I burger si possono anche sbriciolare nel sugo per fare un ragù vegetale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare un burger di quinoa e spinaci

Manca abbastanza tempo da poter spendere in cucina e si vuole comunque preparare una ricetta culinaria veramente deliziosa? Nessun problema, in quanto esistono delle preparazioni che richiedono anche non più di 30 minuti. Trovandosi in questa situazione,...
Antipasti

Come preparare un burger di cavolo

Il burger è da sempre sinonimo di carne tritata, ma l'evoluzione della cucina vegan ha realizzato numerose alternative vegetariane: la forma è la medesima di quella tradizionale, ovvero una enorme polpetta schiacciata, ma gli ingredienti cambiano e...
Antipasti

Burger di legumi e riso rosso con hummus di avocado

I burger di legumi e riso rosso con hummus di avocado sono un secondo ideale per ogni occasione. Inoltre sono talmente sostanziosi che possono fare da piatto unico. Questo perché sono presenti alimenti, come i legumi e il riso che hanno un alto valore...
Antipasti

Polpette di quinoa e tofu

Le polpette di quinoa e tofu sono davvero facili da preparare. Due ingredienti dalle mille proprietà danno vita ad un contorno o un antipasto delizioso. La quinoa è ricca di fibre, vitamine e proteine. Stimola l'evacuazione e previene la stitichezza...
Antipasti

Come preparare i burger di miglio e piselli

La cucina italiana è ricca di piatti e prelibatezze da servire in tavola. Se dovete organizzare un aperitivo, una festa, o semplicemente volete preparare qualcosa di diverso per la vostra famiglia, questa guida fa al caso vostro. Vi spiegheremo come...
Antipasti

Quinoa soffiata: 5 ricette

La quinoa è un ingrediente che viene utilizzato spesso nelle ricette. Nella maggior parte dei casi si utilizza facendola bollire semplicemente. Ma, per un effetto davvero sorprendente si può anche tostare. In questo modo si possono preparare ricette...
Antipasti

Come preparare le verdure in agrodolce

Le verdure miste in agrodolce rappresentano senza dubbio uno squisito contorno. Si tratta di un piatto sano, che può accompagnare pietanze di carne e di pesce, oppure può essere servito come antipasto su fette di pane abbrustolito. È ottimo anche per...
Antipasti

Come cucinare le verdure al microonde

I modi e i tempi di cottura delle verdure, patate, carote, zucchine, peperoni, pomodori e degli ortaggi in genere, sono fondamentali per conservare le vitamine e i minerali, importantissimi per il nostro organismo. Ogni volta che è possibile lascia la...